Archivio Tipress
CANTONE
03.06.2020 - 15:040

Il Cantone fa lo sconto agli esercizi pubblici

Si parla di una riduzione del 30% delle tasse annue sull'alcol e la promozione turistica

BELLINZONA - Bar e ristoranti sono rimasti chiusi per quasi due mesi a causa dell'emergenza Covid-19. E per il settore la ripartenza non è facile. Ecco quindi che il Cantone tende una mano agli esercizi pubblici con uno sconto del 30% sulle tasse annue sull'alcol e la promozione turistica.

La decisione rientra nell'ottica di aiutare «un ramo fortemente colpito dalla chiusura imposta per contenere l'evoluzione dei contagi» si legge in una nota del Consiglio di Stato. «Un sostegno concreto che non risolverà ovviamente i problemi degli esercenti ma che, unito alle altre misure già intraprese dal Governo, vuole rappresentare un messaggio di fiducia per tutto il turismo cantonale e per le sue organizzazioni regionali e cantonali».

Nonostante lo sconto concesso agli esercizi pubblici, alle Organizzazioni turistiche regionali e all'Agenzia turistica ticinese le quote delle relative tasse saranno riversate integralmente. Per le casse del Cantone lo sconto corrisponde a un mancato introito di circa 400'000 franchi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-09 05:02:40 | 91.208.130.85