Tipress
CANTONE
13.03.2020 - 14:370

SES introduce misure a tutela di clienti e collaboratori

L'azienda potrà essere contattata tramite telefono o email

LOCARNO - Allo scopo di contribuire alla messa in atto delle direttive cantonali e federali in relazione al virus COVID-19, la Società Elettrica Sopracenerina SA (SES) ha introdotto da subito delle misure a tutela di clienti e collaboratori.

Fino a nuovo avviso gli sportelli di Locarno e Biasca non sono più accessibili al pubblico, e per qualsiasi esigenza si invita la clientela a contattare SES per telefono (0848 238 238) o posta elettronica (clienti@ses.ch). Questa riduzione dei servizi potrà comportare tempi di risposta più prolungati e viene quindi richiesta comprensione.

Al fine di preservare la salute dei collaboratori e minimizzare i contatti sociali, viene promosso il telelavoro parziale per alcuni settori aziendali e ridotti gli interventi tecnici presso i clienti e sui cantieri.

«Teniamo a sottolineare che l’erogazione di energia elettrica e tutti i servizi di base offerti da SES restano garantiti e non sono toccati in alcun modo dalle misure intraprese; esse mirano ad assicurare l’operatività nel tempo, focalizzandosi sugli aspetti prioritari».

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 16:46:22 | 91.208.130.87