Tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
1 ora
A colloquio con due massoni, e le loro rivelazioni
Ne abbiamo incontrati due. Hanno rivelato ciò che accade nei gruppi massonici e chi sono. Qualcosa di inquietante è emerso
FOTO / VIDEO
LUGANO
3 ore
Il venerdì sera deserto della Foce
Prima serata di chiusura per lo sbocco del Cassarate. La zona sarà off-limits dopo le 20 anche domani e domenica
PORZA
4 ore
Qualche goccia di pioggia, un po' di sole... e spunta l'arcobaleno
La breve parentesi di temporale ha regalato uno spettacolo di colori in cielo
CANTONE
6 ore
Padre despota condannato a 8 anni
Il 48enne siriano è stato ritenuto colpevole di tre tentati omicidi intenzionali
CAPOLAGO
6 ore
I vecchi binari del Generoso hanno riaperto la chiesetta
Il restauro è stato finanziato con la vendita dei vecchi pali disseminati lungo il percorso che conduce in vetta
CANTONE
7 ore
La Galleria di Grancia è rimasta chiusa per «problemi tecnici»
È successo attorno alle 17:30 di questa sera per poi riaprire circa 15 minuti dopo con qualche disagio al traffico
CANTONE
7 ore
Radar sull'attenti in quattro distretti
L'elenco dei rilevamenti della velocità previsti per la prossima settimana
SONDAGGIO
CANTONE
8 ore
«Rilanciamo il turismo con un hovercraft tra Locarno e Bellinzona»
Una mozione UDC invita il Ticino a risollevare il settore con idee innovative
VEZIA
8 ore
Ecco come mantenere in vita i negozi di paese
Sono stati presentati i risultati di uno studio promosso dall'Ente regionale per lo sviluppo del Luganese
LUGANO
9 ore
Un giro di boa per la traversata ai tempi del coronavirus
La nuotata popolare avrà luogo il prossimo 23 agosto e la partecipazione è limitata ai residenti in Svizzera
CANTONE
11 ore
Poliziotti sotto tiro, il sindacato reagisce
Il sindacato Ocst funzionari di polizia segnala l'aumento di attacchi, fisici e verbali, contro le forze dell'ordine
CANTONE
12 ore
«Senza aiuti Covid, noi cliniche private costrette a licenziare»
«Abbiamo garantito il pieno supporto al Cantone nella gestione dell'emergenza Covid»
GORDOLA
12 ore
Chi ha aiutato Aurèle sulla via dei Monti Motti?
La polizia è in cerca dell'uomo che aveva aiutato Aurèle a ritrovare la via. Si è smarrito di nuovo.
CANTONE
12 ore
Furbetti dei crediti Covid: denunciati in 10
In Ticino la Procura indaga su una serie di presunti abusi sui prestiti garantiti dalla Confederazione
LUGANO
13 ore
Spaccio di coca, quattro arresti
In manette anche un 75enne. Sequestrati alcune decine di grammi
CANTONE
15 ore
In Ticino due contagi, e un nuovo ricovero
Sale ancora (ma di poco) il numero dei positivi nel nostro cantone. I decessi stabili a 350
CANTONE
15 ore
"Bolidi" rumorosi, scattano i controlli
La Polizia cantonale annuncia una campagna mirata sulle auto truccate. «Numerose segnalazioni»
CANTONE
15 ore
Oltre 14 milioni per sistemare fiumi e laghi
Obiettivo: rivitalizzare i corsi d'acqua, le rive dei laghi ed evitare le piene
BLENIO
16 ore
Cosa si inventano in Val di Blenio
Una camera d'albergo mobile, per dormire sotto le stelle. Il progetto della capanna Gorda e di Svizzera Turismo
LUGANO/SREBRENICA
17 ore
«Quel terrore che mi inseguì fino a Chiasso»
È trascorso un quarto di secolo dal genocidio di Srebrenica, un testimone racconta ciò che accadde quei giorni
LUGANO
19 ore
Ristoratori ticinesi ottimisti
Uno studio di UBS parla di facile ripresa. GastroTicino: «Momento difficile per chi lavora con business e congressi».
AIROLO
19 ore
«Fermate quel mostro: interrate quei tralicci»
A Nante, in Leventina, un bosco rischia di essere distrutto da un progetto elettrico. Scoppia la rivolta.
CANTONE
06.03.2020 - 17:150

Quattro distretti (soprattutto due) sotto l'occhio dei radar

Locarnese e Luganese saranno gli osservati speciali della prossima settimana

Sono previsti controlli anche nei distretti di Mendrisio e Bellinzona. Quelli semi-stazionari andranno invece in scena a Cadempino e Iragna.

BELLINZONA - Come ogni venerdì, la Polizia cantonale e le polizie comunali comunicano dove, in ottica di prevenzione della circolazione stradale, saranno effettuati i prossimi controlli della velocità mobili e semi-stazionari.

Nella settimana che va dal 9 al 15 marzo, i radar mobili saranno piazzati in quattro distretti ticinesi: Bellinzona, Locarno, Lugano e Mendrisio.

Qui di seguito la lista di tutte le località interessate:

Distretto di Bellinzona:

 Gudo
 Sant’Antonino
 Bellinzona
 Sementina
 Gnosca

Distretto di Locarno:

 Gordola
 Magadino
 Tenero
 Minusio
 Losone
 Ascona
 Verscio
 Locarno

Distretto di Lugano:

 Loreto
 Molino Nuovo
 Pregassona
 Massagno
 Canobbio
 Origlio
 Bedano
 Mezzovico
 Bironico
 Gravesano
 Agno
 Carabietta
 Grancia
 Paradiso
 Ruvigliana
 Cassarate
 Castagnola

Distretto di Mendrisio:

 Muggio

Controlli della velocità semi-stazionari

 Cadempino
 Iragna

La Polizia Cantonale ricorda pure che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti con esiti gravi e a volte letali», e rinnova l’invito ai conducenti «di rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada».

Le forze dell'ordine poi specificano che da questa lista sono esclusi i rilevamenti con le vetture civetta e i controlli con pistola laser, che «devono essere utilizzati esclusivamente per contrastare infrazioni gravi alla Legge federale sulla circolazione stradale». Inoltre, la misura non si applica ai controlli mobili sulla rete autostradale come da parere negativo espresso dall’Ufficio federale delle strade (USTRA).

La Polizia Cantonale conclude evidenziando «di avere la facoltà di svolgere, straordinariamente, dei controlli non annunciati allo scopo di reprimere infrazioni gravi e garantire la sicurezza degli utenti della strada». I controlli preannunciati possono pure non aver luogo a causa di esigenze di servizio o problemi tecnici.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 4 mesi fa su tio
Ah, dimenticavo! Di Procuratori che godono a condannare poliziotti ce ne sono persino troppi-;((
Susanita Michéle Coccinella 4 mesi fa su fb
https://youtu.be/uvYxXBMqEOM
KilBill65 4 mesi fa su tio
Ma cosa li mettono a fare che non c'e' in giro nessuno!!....Sono ridicoli......
Lore62 4 mesi fa su tio
@KilBill65 Infatti! Con il terrore sparso da "cassa sicura", ad un certo orario girano più auto della polizia a vuoto che cittadini... XD
F/A-18 4 mesi fa su tio
Ma sai, ai tempi del Nano c’era addirittura la taglia sul radar, col Gobbi invece c’è la caccia alle streghe, il sindaco di Bioggio per esempio ha reclamato od addirittura proibito circa la presenza di radar sul suo territorio, così tanto per far capire da che parte stare.
r3volver 4 mesi fa su tio
A chi continua a rognare contro i radar il solito consiglio (rispettare i limiti) e una riflessione: avete mai calcolato quanto tempo effettivametne si risparmia superando i limiti? Mettiamo di percorrere 20 km con limite 50 km/h. Rispettando il limite si impiegano 24 minuti, superandolo di 5 km/h si impiegano 22 minuti (-2 minuti) e superandolo di 10 km/h si impiegano 20 minuti (-4 minuti). Sono davvero dei risparmi di tempo che valgono la pena? Magari a poterli cumulare sull'arco di un anno, ma sul bilancio giornaliero risparmiare complessivamente un quarto d'ora o venti minuti di viaggio cambia poco o nulla. E all'aumentare della velocità questi risparmi diventano sempre più miseri: 50 km a 120 km/h si percorrono il 25 minuti mentre a 140 km/h si percorrono in 21 minuti (-4 minuti). Per contro gli spazi di frenata e la violenza di eventuali impatti crescono con il quadrato della velocità (quindi ben più dei "benefici"), di nuovo: ne vale la pena?
F/A-18 4 mesi fa su tio
@r3volver Per chi percorre 200 e più Km al giorno e seguendo il tuo ragionamento dei 4 minuti risparmiati si desume che per esempio io risparmio quasi un’ora al giorno che moltiplicata per i giorni di lavoro in un’anno mi costringono a passare più di un mese sulle strade, tutto tempo che invece dedico ad altro, ogni tanto pago una qualche multa e via.
ondo 4 mesi fa su tio
@r3volver a volte non si tratta di voler superare i limiti.. basta un attimo di distrazione... si è superato il limite che secondo loro è un limite per prevenire incidenti.... è inutile continuare a ripeterlo e ripeterlo.... è una mafia legalizzata.... che si chiama fare cassetta.....
ondo 4 mesi fa su tio
@r3volver e volevo aggiungere inerente al mio commento precedente....che è talmente evidente ed è sotto gli occhi di tutti che è un fare cassetta.... ma che purtroppo tristemente a dirsi nessuno fa niente... hanno provato anche avvocati a cambiare le cose ma senza riuscirci....
r3volver 4 mesi fa su tio
@r3volver @F/A-18: Penso che la grande maggioranza delle persone non percorra tutti quei chilometri ogni giorno e per risparmiare un'ora bisogna superare di un bel po' il limite (per esempio su 400 chilometri viaggiare a 170 invece di 120 oppure 130 invece di 100) e in quel caso il problema non è il ripsarmiare un'ora al giorno quanto piuttosto il fare 400 chilometri... @ondo: Di principio posso anche essere d'accordo sul fatto che prendere la multa per una distrazione con 3 o 4 km/h più del limite faccia girare le scatole, però non ci sono molte altre possibilità, nel senso: si potrebbe introdurre una tolleranza (limite 50 ma multa solo da 55) ma a quel punto un sacco di gente andrebbe a 55 "che tanto non costa niente" e il problema si riproporrebbe uguale con chi viaggia a 57, "eh, ma per 2 km/h in più devo prendermi 40 franchi di multa?". Poi è anche vero che ci sono casi in cui i radar sono piazzati esclusivamente per fare cassetta (tipo quello famoso di Camorino sotto al cartello) e lì non sono d'accordo nemmeno io, però in generale quei pochi che mi capita di vedere sono piazzati negli abitati in punti in cui spesso c'è chi esagera in maniera anche pericolosa, e trovo quindi giustificato il loro utilizzo.
F/A-18 4 mesi fa su tio
@r3volver Ma io parto dalle tue conclusioni, 20 km a 50 uguale due minuti, a 60 4 minuti, ecco io percorro 300 km ad una media di 60 il che mi fa un totale di circa un’ora. Un’ora per 300 giorni lavorativi sono un mese e mezzo di lavoro che posso passare od in ufficio a recuperare il tempo buttato via andando come una tartaruga oppure 5/6 settimane di vacanze in più all’anno, mica poco!
Bibo 4 mesi fa su tio
Quando si sa dove sono i radar e ancora ci si casca è giustissimo la multa... Rispettare i limiti è LA soluzione semplicissima...
Alessandro Ale Marra 4 mesi fa su fb
non potrei meglio prendere il virus?
Angelo Michele Maiorano 4 mesi fa su fb
Ma se i radar funzionavano come protezione e prevenzione per le persone, dopo le prime multe e il loro sapere che ci sono, non avrebbero più senso la loro esistenza: invece li migliorate con la tecnologia che avanza ma i morti sulle strade ci sono comunque.
miba 4 mesi fa su tio
...in ottica di prevenzione della circolazione stradale... Mi sa che qui stanno prendendo per il c..lo tutti quanti. Hanno semplicemente trovato la gallina dalle uova d'oro, altro che la scusa della prevenzione!
F/A-18 4 mesi fa su tio
È per fare le paghe a tutte queste pattuglie che gironzolano a fare un tubo per tutto il Ticino è si fermano ore intere bei nostri ritrovi pubblici come per esempio in cima al ceneri. Poi se rovinano la vita a qualche padre di famiglia che deve sempre fare in fretta a districarsi in questo caos totale che sono le nostre strade, questo non ha nessuna importanza, è comunque una situazione vergognosa ma alle prossime elezioni vedremo di mettere le crocette al posto giusto, vero Sig. Gobbi?
Bibo 4 mesi fa su tio
@F/A-18 Giusto, prima di Gobbi non c'erano radar, mi sa che li ha inventati lui...
Tato50 4 mesi fa su tio
@F/A-18 Chissà quanti poliziotti ti permettono di arrivare a fine mese o oltre. È un peccato che scrivi certe cose ma ho la conferma di come sei ma non ti dico da chi -;((
Tato50 4 mesi fa su tio
@Bibo Bibo, ho veramente interpretato male il tuo scritto; magari se mettevi un "punto di domanda" alla fine adesso non saremmo qui a discuterne. Quindi ti prego di accettare le mie scuse per aver frainteso la tua frase. Senza rancore neh ? Buona giornata ;-)) Ps : come bene hai detto tu certi commenti lasciano il tempo che trovano e forse qualcuno "massacra" Gobbi come se fosse lui quello che citi nel tuo scritto. Tra l'altro si è fatto fotografare a pochi passi da casa sua da un "fisso" che sapeva da anni che esisteva e ha pagato come un comune cittadino pubblicando anche il fatto su FB ;-)) Non entro nei dettagli di altre cose che ho visto perché ho ancora il segreto d'ufficio ;-)))
Bibo 4 mesi fa su tio
@Bibo Perché aver cancellato i commenti? era un semplice scambio di opinioni e/o malinteso...censurare non è mai bello...
Tato50 4 mesi fa su tio
@Bibo Tranquillo, io l'ho ricevuto e letto e ti ho risposto. Poi perché non l'hanno pubblicato mi chiedi troppo Sa6
Bibo 4 mesi fa su tio
@Tato50 Figurati, nessun problema, effettivamente poteva essere interpretato malamente senza smile... :-)
F/A-18 4 mesi fa su tio
@Tato50 Eh dai Tato, ho capito che il Gobbi deve seguire le indicazioni di via sicura ma forse dovrebbe concentrarsi di più a dare forze fresche alla magistratura, più procuratori, più agenti che controllano i reati finanziari che fanno danni enormi al nostro paese, fallimenti di pseudoditte, mafia, infiltrazioni mafiose sul nostro territorio, capitali illeciti investiti massicciamente in molteplici attività creando concorrenza cattiva ecc, dovresti sapere che i nostri procuratori sono ingolfati di lavoro mentre se non erro ci sono in giro per il Ticino 800 poliziotti solo della cantonale nascosti dietro alle piante a controllare se stai telefonando oppure a piantar giù radar, vedi lista dell’articolo.
Tato50 4 mesi fa su tio
@F/A-18 Su una parte del tuo scritto posso darti ragione, ma guarda che quella lista comprende tutte le Polizie Comunali che sono il 90 % delle zone sotto controllo. Il problema in Cantonale, che prima non c'erano e non le ha inventate Gobbi , è il Codice di Procedura penale che obbliga gli agenti a troppa burocrazia e non possono più interrogare senza la presenza di un Avvocato che arriva quando gli fa comodo anche se dovrebbe essere di picchetto essendo pagato per quello . Quindi pochi agenti sul territorio e molti davanti al PC. Complimenti a chi ha varato questa vaccata come quella di Via Sicura. Per fortuna ho chiuso anche se nel mio campo nessuno metteva il naso-;))
Bayron 4 mesi fa su tio
Gli inutili comunicati!!! Grazie mister Gobbi
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 01:07:40 | 91.208.130.87