Immobili
Veicoli
Patente in prova, ecco come non farsela ritirare
deposit
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
6 ore
«Una relazione moralmente inappropriata, ma legale»
«Si è trattato di una relazione consenziente, e lei aveva 16 anni», si è giustificato il Governo.
FOTO E VIDEO
MORBIO INFERIORE
7 ore
Nino ha soffiato su cento candeline
Il neo-centenario, nato il 23 gennaio 1922, abita (da sempre) a Morbio Inferiore.
CANTONE
11 ore
«Nessun allarme diossina in Ticino»
A differenza del Canton Vaud, in Ticino i valori nel terreno di questi composti sono sotto il livello di guardia.
MENDRISIO
11 ore
Truffano un'anziana, fermati con 40mila franchi
I "falsi poliziotti" tornano a colpire in Ticino. La Polizia mette in guardia
CANTONE
12 ore
Sogni di diventare infermiere? Oggi aprono le iscrizioni alla SSSCI
I percorsi formativi offerti sono due: diploma SSS per infermiere e diploma SSS per soccorritore.
FOTO
LOSONE
13 ore
Quel legame invisibile che collega Losone alla Polonia
Durante la seconda guerra mondiale 450 soldati polacchi trovarono rifugio nel Comune Locarnese.
CANTONE
13 ore
Diciotto nuove sezioni in quarantena
Nelle ultime 24 ore si registrano poco più di mille contagi e nessuna vittima dovuta al Covid
LOCARNO
13 ore
Quando il semaforo diventa rosso, è ora di ventilare l'aula
La Città di Locarno ha deciso di equipaggiare le scuole comunali di sensori che rilevano il quantitativo di CO2
CANTONE
14 ore
FC Chiasso e OTR Mendrisiotto e Basso Ceresio stringono una collaborazione
L'obiettivo: valorizzare il territorio e promuovere l'offerta turistica
CANTONE
15 ore
«Dopo 20 anni di lavoro, mi hanno lasciato a casa con una videochiamata»
La testimonianza di un ex quadro di UBS, "vittima" della riorganizzazione prevista dalla banca.
BEDANO
15 ore
Open day alla Scuola Montessori
Il prossimo 5 febbraio è previsto un appuntamento virtuale per scoprire la Casa di Irma a Bedano
CONFINE
15 ore
Frontalieri con il reddito di cittadinanza
Nuovi furbetti smascherati dai finanzieri del luinese
CANTONE
17 ore
«Contact tracing: così è ridicolo»
Duro attacco della dottoressa Daniela Soldati, ex direttrice della Santa Chiara di Locarno, al sistema di tracciamento.
CANTONE
17 ore
Il pane non seguirà la pasta nella folle corsa dei prezzi
Il direttore del Mulino di Maroggia parla dei rialzi in atto sul mercato dei cereali
FOTO
CANTONE
1 gior
A 2'500 metri, meno neve del solito
L'inverno con le vette bianche si fa ancora attendere. Fino a metà febbraio non sono, per ora, previste precipitazioni
BELLINZONA
1 gior
Grande Bellinzona: ecco tre nuove commissioni di quartiere
Gli interessati a far parte di questi organi di rappresentanza potranno candidarsi già dalla prossima settimana.
PURA / CASLANO
1 gior
Scontro tra più auto: due feriti, di cui uno grave
È successo questa mattina poco prima delle 11 in via Colombera a Pura
CANTONE
1 gior
In Ticino aumentano i ricoverati e c'è un nuovo decesso
Salgono i pazienti Covid ospedalizzati a causa del virus, ora 163, di cui 17 in cure intense.
LOCARNO
2 gior
Un 31 gennaio insolitamente silenzioso in Città Vecchia
Anche quest'anno gli organizzatori di Bandir Gennaio hanno gettato la spugna.
FOTO E VIDEO
LUGANO
2 gior
«Devono aumentare le pensioni, non l'età pensionabile»
Il Collettivo femminista "Io L'8 Ogni Giorno" sta contribuendo alla raccolta firme per il referendum contro AVS 21.
FOTO E VIDEO
PARADISO
2 gior
In cima al Pan di Zucchero ticinese
Il fascino di una delle mete turistiche ticinesi più spettacolari
CANTONE
2 gior
1348 nuovi positivi e un decesso in Ticino
Sono 158 i pazienti ricoverati, 16 dei quali si trovano in cure intense
AIROLO
3 gior
Sorpasso nel tunnel del San Gottardo, automobilista condannato
Un cittadino degli Emirati Arabi è stato sanzionato per la manovra compiuta lo scorso 24 novembre
LUGANO
3 gior
Davide Enderlin a processo
L'ex consigliere comunale luganese è stato rinviato a giudizio e dovrà rispondere di illeciti per oltre 3 milioni
ARBEDO-CASTIONE
3 gior
Il Motel Castione affonda schiacciato dall'Iva
Negli scorsi giorni la società ha depositato i bilanci, oggi lo stop intimato dal Cantone
CANTONE
04.02.2020 - 12:020
Aggiornamento : 14:08

Patente in prova, ecco come non farsela ritirare

In Svizzera ogni anno 1500 giovani devono ricominciare la formazione da zero. Gli otto trucchi dell'Upi per non essere fra questi

BERNA - Dal 2005 la licenza di condurre è rilasciata in via provvisoria. Per ottenere quella definitiva, i neoconducenti devono superare un periodo di prova di tre anni. Alla prima infrazione la licenza di condurre è revocata provvisoriamente e il periodo di prova prorogato di un anno. In caso di recidiva, la patente in prova è annullata. Ogni anno 6900 neopatentati in media si ritrovano nella prima situazione e oltre 1500 devono ricominciare la formazione di guida da zero. In quest’ultimo caso possono farlo al più presto a un anno dall’infrazione e solo dopo aver superato una perizia di psicologia del traffico che ne accerta l’idoneità alla guida.

La formazione in due fasi e la licenza di condurre in prova sono stati introdotti nel dicembre 2005 con l’obiettivo di ridurre l’elevato numero di incidenti subiti dai neopatentati. A causa della mancanza di esperienza e di una maggiore propensione al rischio, la fascia di età tra i 18 e i 24 anni è infatti particolarmente esposta al rischio d’incidente. Benché le misure introdotte si stiano mostrando efficaci (vedi box in basso), il rischio di subire lesioni gravi o mortali in un incidente stradale è da due a quattro volte più elevato in questa categoria di età rispetto a quella tra i 25 e i 64 anni.

Per correggere questa tendenza l’UPI, in collaborazione con l’Associazione dei servizi della circolazione (asa), ha messo a punto un video con otto consigli di guida che permettono ai giovani di superare indenni il periodo di prova e ottenere la patente di durata illimitata. I consigli sono i seguenti:

1.     Fai il corso WAB il più presto possibile
Durante questo corso i neoconducenti acquisiscono tecniche che possono salvare loro la vita.

2.     La meta è la strada
Il 40% delle licenze vengono ritirate per eccesso di velocità. Chi si gode la guida e tiene sempre una velocità adeguata non dovrà giustificarsi con la scusa, peraltro poco convincente, di non aver visto i cartelli.

3.     Resta vigile e rivolgi lo sguardo sulla strada
La distrazione alla guida può essere fatale. Un quarto degli incidenti stradali gravi, infatti, sono dovuti a disattenzione o distrazione al volante.

4.     Tieni la distanza
Che si viaggi in moto o in auto, una distanza sufficiente rende più visibili e lascia il tempo di reagire agli imprevisti.

5.     Pensa per gli altri
Guidare partendo sempre dal presupposto che gli altri possono sbagliare permette ai neoconducenti di evitare situazioni critiche.

6.     Stai sciallo
Una guida aggressiva e il fatto di sopravvalutare le proprie capacità fanno aumentare notevolmente il rischio di incidente.

7.     Niente alcol né droga
L’alcol e la droga causano molti incidenti mortali. Durante il periodo di prova vige la tolleranza 0. La regola d’oro durante il periodo di prova e anche dopo è non mettersi mai al volante sotto l’effetto di droga o alcol.

8.     Non fare scemenze
Rispettare le regole è fondamentale per non dover riconsegnare la patente. Chi segue i primi sette consigli supera il periodo di prova senza problemi.

Nel 2012 l’UPI, su mandato dell’Ufficio federale delle strade (USTRA), ha valutato l’efficacia della formazione in due fasi. Il rapporto finale indicava che la diminuzione degli incidenti gravi o mortali causati da giovani neopatentati era nettamente più marcata rispetto alla media di tutte le altre fasce di età, con una differenza di oltre il 10%. La valutazione ha inoltre confermato l’efficacia delle possibili sanzioni: i neoconducenti sono sensibili al rischio di perdere la licenza in prova.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-18 1 anno fa su tio
Appalti al miglior offerente od all’amico dell’amico come la passerella a Lugano data ad una ditta di banconi bar e subappaltata ad un pufatt.
pontsort 1 anno fa su tio
Eccone uno che crede al mantra della crescita infinita (e naturalmente esponenziale) in un mondo finito...
4cerchi 1 anno fa su tio
Il circo. Dimenticavo che hanno anche introdotto il corso antisbandamento. Una mangerà di soldi e ti insegnano pure come fare i posteggi dentro nelle righe. Per me creano più confusione. Tratta Gordola - Riazzino innumerevoli cartelli, però mi chiedo se non è il caso di vietare tutti i cartelli pubblicitari campagna elettorale. Son stufo di vedere le solite facce, possono anche distrarre ad esempio quando devi leggere gli slogan di sti fenomeni. Vietare affissione cartellonistica politica assolutamente. Il circo
GroundZero 1 anno fa su tio
Rallenti prima del cartello, senza bisogno di frenare. Quello dietro si adeguerà.
francox 1 anno fa su tio
Un altro consiglio potrebbe essere quello di non comperare un'auto da 220 cavalli, che sono diventate tanto diffuse quanto inutili. Frustranti. Con quello che risparmiate, fate qualcos'altro che vi piace e non ingrassate troppo gommisti, assicuratori, medici del traffico, "petrolvendoli", ecc...
F/A-18 1 anno fa su tio
@francox Ma si dai, andiamo in giro tutti con la panda.
francox 1 anno fa su tio
@F/A-18 Ma no, paghiamo e manteniamo un mezzo che deve essere limitato a 250 km/h, che tanto abbiamo grana e poi le nostre strade invitano a tirare...
F/A-18 1 anno fa su tio
@francox Ti ricordo che l’industria dell’auto è comunque un grande distributore di lavoro è di ricchezza per molti, se ci riduciamo ai minimi termini vivremo una povera vita.
francox 1 anno fa su tio
@F/A-18 Si, ricchezza per azionisti, frontalieri e Capi azienda. Inquinamento e ridotta qualità di vita per tutti gli altri. Viaggiare in una macchina adeguata alle necessità non vuol dire ridursi ai minimi termini, vuol dire avere buon senso. E risparmiare.
F/A-18 1 anno fa su tio
@francox In due parole noi viviamo nel mondo del consumismo quindi più spendiamo e più creiamo lavoro e ricchezza, belle le tue parole nel voler risparmiare, spendere per quello che serve, con moderazione ma ti ricordo che la crescita costante ci serve per darci quel benessere che tanto ricerchiamo.
Mattiatr 1 anno fa su tio
@francox I famosi frontalieri nelle famose fabbriche VW?
pontsort 1 anno fa su tio
@F/A-18 Eccone uno che crede al mantra della crescita infinita (e naturalmente esponenziale) in un mondo finito..
francox 1 anno fa su tio
@F/A-18 Guarda dove ci sta portando la "crescita costante" e il "benessere" che ne deriva...
F/A-18 1 anno fa su tio
@pontsort L’alternativa qua l’è? Fare dei passi indietro? Bene, anzi benissimo...., benissimo fino a quando si riesce a farsi uno stipendio. Vedi che a furia di andare indietro non arrivano più i soldi per coprire le spese, dopo comincia il tragico. Forse non sono problemi tuoi ma io conosco gente che stava molto bene ed ora è disperata.
F/A-18 1 anno fa su tio
@pontsort E comunque ti porto un paio di esempi del fare un passo indietro, la piazza finanziaria ticinese con centinaia di impiegati che devono reinventarsi, sempre se ce la fanno perché per dei cinquantenni la vedo dura passare dal posto in banca da quindicimila Fr/mese, Porsche e bella vita, famiglia e villetta a dover far lavori di servizio pubblico come pulire sentieri. Altro esempio vedi il casinò in Germania con la recessione nel campo auto, wv, Bmw, Audi ecc, decine di migliaia di licenziamenti. Lasciamo perdere l’Italia con il comparto siderurgico, Alitalia sovvenzionata con 400 milioni ogni 3 mesi ecc, è dura la recessione, c’è e ci sarà sempre più disperazione in giro. Forse a te non ti tocca per ora ma il problema è globale perché tanta disperazione nel mondo abbiamo visto in passato cosa ha comportato e visto che la storia si ripete.....
Frankeat 1 anno fa su tio
Ho come l'impressione che i commenti di FB che leggo qui siano tutti di ragazzini che hanno la patente da 2 anni e pensano di saper guidare come e meglio di qualsiasi altra persona che magari ha il doppio dei loro anni ma ha 100 volte più esperienza. Ci siamo passati tutti :-)
F/A-18 1 anno fa su tio
Soldatini....aaaattenti!
Mattiatr 1 anno fa su tio
@F/A-18 Poi se in inverno perdi il controllo della macchina, magari tirando giù un paletto, perdi le patenti e sei in condizionale per 5 anni (forse il cantone dovrebbe occuparsi di spargere il sale durante le ghiacciate). Viva il cantone TI, l'unico in cui dopo un carnevale fanno i blocchi casualmente negli unici punti dove non puoi arrivare con un bus, dove controllano solo dove ci sono infrazioni e non dove sarebbe meglio che non ce ne fossero (che so magari al posto della tirata sull'80 non sarebbe male guardare le strade accanto agli asili.
4cerchi 1 anno fa su tio
La mangiatoia deve esser piena. Alle spalle dei giovani conducenti(a volte pagati dai genitori le patenti) e per i vecchi tranquillamente una visita....... Il circo cartellonistica
Bayron 1 anno fa su tio
Non siamo all’asilo!
koalaboss 1 anno fa su tio
Stai sciallo ??????????
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-24 23:23:04 | 91.208.130.89