Immobili
Veicoli
tipress
LUGANO
23.01.2020 - 14:360

Abusi sulla figlia della compagna

Un 30enne a processo oggi a Lugano rischia fino a 7 anni di carcere

di Redazione
DILL

LUGANO - Sette anni e mezzo di carcere. È la pena chiesta dalla Procura per un 30enne a processo oggi a Lugano, con l'accusa di avere abusato per 18 mesi della figlia della compagna. Lo riferisce la Rsi. 

La bambina aveva appena 9 anni quando sono iniziate le molestie, nel 2017. L'uomo è reo confesso. Avrebbe abusato della bambina una ventina di volte, minacciandola per farla tacere. La difesa ha chiesto una pena non superiore ai 5 anni, in quanto l'uomo soffrirebbe di un disturbo della personalità. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-19 09:42:58 | 91.208.130.86