PAMP
CASTEL SAN PIETRO
03.12.2019 - 14:470

Taglio del nastro alla PAMP, svelato il nuovo reparto raffineria oro

Nonostante fosse in attività almeno parzialmente dallo scorso luglio, i lavori sono stati completati solo qualche giorno fa, con l’istallazione dell’ultimo banco

di Redazione

CASTEL SAN PIETRO - Alla presenza del Municipio di Castel San Pietro, il Sindaco Alessia Ponti e la CEO di PAMP Nadia Haroun hanno simbolicamente inaugurato il reparto raffineria oro dell’azienda specializzata nella lavorazione di metalli preziosi. 

Dopo mesi di cantiere, il rinnovato reparto raffineria di PAMP si è svelato ieri ai municipali e ad alcuni rappresentanti del Comune di Castel San Pietro. Nonostante fosse in attività almeno parzialmente dallo scorso luglio, i lavori sono stati completati solo qualche giorno fa, con l’istallazione dell’ultimo banco. Lo stabilimento in zona Gorla è stato costruito all’inizio degli anni ’80, e le procedure ed i requisiti di sicurezza richiedevano un rinnovo del pavimento dell’area dove viene raffinato l’oro. Nel pianificare questo intervento, il management di PAMP ha deciso di cogliere l’occasione non solo per rinforzare la pavimentazione, ma per ricostruire completamente il reparto.

Come spiega la CEO Nadia Haroun: «Il processo di affinazione è un momento chiave nella lavorazione dell’oro per quanto riguarda la tracciabilità. Poter garantire che il materiale che riceviamo venga lavorato da solo, in modo segregato, rende possibile collegare univocamente il prodotto finito alla sua fonte».

PAMP
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-05 20:31:23 | 91.208.130.87