Tipress
BELLINZONA
09.11.2019 - 11:000
Aggiornamento : 11:46

Il premio Giorgio Orelli a Maria Antonietta Grignani

La cerimonia si è tenuta ieri a Palazzo Civico. La professoressa è stata ricompensata «per i suoi lavori di filologia e di critica e per i magistrali studi nel campo della poesia e prosa italiana»

BELLINZONA - Il Premio Giorgio Orelli è stato assegnato ieri sera nella sala del Consiglio Comunale di Palazzo Civico a Bellinzona a Maria Antonietta Grignani, «per i suoi lavori di filologia e di critica e per i magistrali studi nel campo della poesia e della prosa italiana».

Per citare uno solo dei suoi numerosi titoli, il volume "La costanza della ragione. Soggetto, oggetto e testualità nella poesia italiana del Novecento" (2002) rappresenta al tempo stesso «una summa del suo straordinario lavoro critico e una riflessione cruciale sugli sviluppi del linguaggio poetico contemporaneo». La sua postfazione al volume di Giorgio Orelli "Rückspiel / Partita di ritorno" (1998) rimane poi ancora oggi «uno dei maggiori e più penetranti interventi sulla poesia orelliana».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-19 02:19:02 | 91.208.130.85