Immobili
Veicoli
Sexy girls e trash movie: notte thriller per Sortino

BELLINZONASexy girls e trash movie: notte thriller per Sortino

07.11.19 - 08:49
Il noto showman festeggia i suoi 70 anni al cinema Forum con la proiezione del suo 14esimo film, ambientato a Venezia. Ecco il video di una serata “fuori di testa”
TIO/20MIN/GIORDANO
Sexy girls e trash movie: notte thriller per Sortino
Il noto showman festeggia i suoi 70 anni al cinema Forum con la proiezione del suo 14esimo film, ambientato a Venezia. Ecco il video di una serata “fuori di testa”

BELLINZONA – Dici Carlo Sortino e ti vengono in mente tre aggettivi. Istrionico, esuberante, egocentrico. Il noto showman di origini piemontesi, ticinese d’adozione, compie 70 anni. E lo fa presentando al cinema Forum di Bellinzona il suo 14esimo film: “Lei & Lui, Delitti in laguna”. L’ennesimo trash movie, stavolta ambientato a Venezia. «E badate bene che l’aggettivo trash per me non è spregiativo. Anzi. Significa che faccio film piacevoli a costo zero».

Quanta agitazione – Il video della serata di mercoledì, realizzato da Tio/20 Minuti, è a dir poco esilarante. Carlo, l’uomo noto per i fotoromanzi e per le sue doti canore, è agitatissimo. Ha 120 invitati. Provenienti un po’ da ovunque. Amici, ma anche ammiratori.

Un marito ancora piacente – «È in ansia da una settimana», racconta una delle due figlie. Poi c’è la moglie, Fiorenza, con cui è sposato da 20 anni. «Ho un sacco di belle donne che mi girano attorno – fa notare Carlo –. Ma mia moglie non è gelosa. Anzi. È contenta di avere un marito ancora piacente».

Thriller e dedica alla moglie – Una lotteria, con bottiglie di vino per i vincitori. Due cortometraggi, di cui uno dedicato alla moglie. E poi, finalmente, l’atteso film. Un thriller. «Uno dei migliori che abbia mai realizzato», confessa Carlo.

Quella voglia di sentirsi vivo – La domanda a questo punto sorge spontanea: Sortino, ma chi te lo fa fare? «Sono nonno. Un nonno felice. Potrei starmene davvero tranquillo. Ma non sono capace di stare fermo. Voglio sempre essere al centro dell’attenzione. Sentirmi vivo. Come quando cantavo e riempivo le sale».

Niente soldi, solo passione – Di sponsor, Carlo, sostiene di non averne. «Tutti i miei attori sono amatoriali. Con me ci si diverte, ma non circolano soldi: patti chiari e amicizia lunga. Coinvolgo la gente col mio entusiasmo». Tra le persone che adorano Carlo c’è la bionda Jennifer Fumasoni. «Lei è molto sexy. Ha fatto con me diversi film, le piace andare in scena». Laura Volpe, invece, è la new entry nella “Sortino Family”. «Altra donna bellissima. Pure lei ha una parte importante nel film».

A puntate sul web – Si chiude a tarda ora, tra brindisi e cibo per tutti. Il pubblico in platea applaude. Il film, pur essendo palesemente amatoriale, piace. E lo si capisce anche dai commenti degli spettatori a fine serata. «Lo porterò in tour, in qualche località, dove mi chiamano, insomma. In seguito lo pubblicherò a puntate su Youtube, come fatto già in passato per altre pellicole. A volte sono fortunato e ottengo un’infinità di visualizzazioni». Sortino, l’enigma del cinema ticinese, continua a stupire.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO