Archivio Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO
LUGANO
2 ore
Godersi la foce con la distanza sociale
Per il lungo weekend di Pentecoste sono entrate in vigore le nuove misure per favorire il distanziamento sociale.
MELIDE
3 ore
Swissminiatur riapre un po' di più, ed è a senso unico
Al via la stagione 2020 con novità post Covid
PONTE TRESA
3 ore
Il nuovo serbatoio dell'acqua potabile arriverà in elicottero
Il luogo di posa non è raggiungibile con gli autocarri
LUGANO
6 ore
Svizzeri all'estero: sul Ceresio ma un anno dopo
Slitta all'anno prossimo il congresso previsto per il mese di agosto
CANTONE / SVIZZERA
6 ore
Un ticinese ha percorso più di 100 km in due giorni
One Million Run: il muro del milione di chilometri da percorrere in due giorni è stato abbattuto.
CANTONE / SVIZZERA
6 ore
Mascherine sull'autopostale: in Ticino la indossa uno su 5
E oltre il San Gottardo va anche peggio, come dimostrano le cifre della Svizzera tedesca e della Romandia
BELLINZONA
9 ore
Colonie estive nella capitale: «Qual è la situazione attuale?»
Angelica Lepori e Monica Soldini interpellano il Municipio.
CANTONE
9 ore
Una settimana senza decessi in Ticino
Dall'inizio dell'emergenza, nel nostro Cantone ci sono stati 3'315 contagi accertati e 348 decessi.
CANTONE
11 ore
Un po' di pioggia è caduta, ma non basta
Nel mese di maggio le precipitazioni (nella media) non hanno compensato il deficit idrico registrato da inizio 2020.
CANTONE
11 ore
«Riduciamo i trasporti inutili e pericolosi degli inerti»
Iniziativa parlamentare elaborata presentata dai due deputati del Partito Comunista in Gran Consiglio
FOTO E VIDEO
VOGORNO
22 ore
Cade con la moto in curva, due i feriti
Sul posto la Polizia e i soccorritori del Salva
BLENIO
1 gior
"Catturato" un nibbio reale, l'immagine è bucolica
La suggestiva foto di un lettore, scattata in Valle di Blenio
FOTO
MASSAGNO
1 gior
I cari anziani? Li si incontra tra i fiori per combattere il Covid
Così ha pensato la casa Girasole, che ha creato anche un apposito gazebo per chi volesse restare al coperto
LUGANO
1 gior
Sacerdote indagato, Lazzeri: «Appena ho saputo ho denunciato»
Il presbitero 50enne è in arresto con l'accusa di atti sessuali con persone incapaci di discernimento
BELLINZONA
1 gior
«Uno spettacolo desolante»
La sezione di Bellinzona della Lega critica le riposte ricevute dal Municipio: «Non ammetterà mai le sue colpe».
FOTO E VIDEO
CANTONE
1 gior
Esce di strada a Contone: motociclista ferito
L'uomo ha perso il controllo del mezzo ed è finito in un prato.
CANTONE
1 gior
Possibili abusi sessuali: sacerdote indagato
Lo si apprende da un comunicato della Diocesi di Lugano. Oggi anche il vescovo in conferenza stampa.
CANTONE
19.09.2019 - 06:000
Aggiornamento : 09:01

Ferrovia Ticino-Malpensa: un treno su dieci è in ritardo

A cento giorni dall'attivazione del collegamento le FFS affermano che il numero dei passeggeri «è in linea con le aspettative»

LUGANO - Tra ritardi, scioperi e altri problemi, per il collegamento ferroviario tra il Ticino e l’aeroporto di Milano Malpensa la partenza non è stata facile. A cento giorni dalla sua attivazione, le FFS sostengono però che «le cifre sono in linea con le aspettative». Ma è presto per fornire dati relativi all’intera tratta (bisogna attendere il prossimo dicembre). «Si può dire che tra Ferno e Malpensa (l’ultimissima porzione del collegamento, ndr) nei giorni feriali si contano circa ottocento passeggeri, nei fine settimana circa settecento» afferma il portavoce Patrick Walser, che aggiunge: «Si prevede una crescita continua nel corso dei prossimi anni».

In pieno periodo di vacanze il servizio si è comunque dovuto confrontare con due scioperi in territorio italiano: a giugno e a luglio è così stata «compromessa la qualità del collegamento». I passeggeri, assicurano le FFS, hanno in tali occasioni potuto contare su soluzioni alternative «con un servizio di bus sostitutivi».

Nel corso dei primi cento giorni erano pianificati 3’528 treni. Di questi ne sono stati soppressi 68. Venti a causa dei due scioperi. I collegamenti saltati sono comunque stati meno del 2% di quelli previsti (1,9%, per la precisione). E sul fronte dei ritardi, le FFS ci dicono che l’87% dei treni è giunto a destinazione puntuale. Un dato, questo, che si basa sul margine di puntualità italiano nel traffico regionale, che tollera un ritardo di al massimo cinque minuti e mezzo.

Il treno senza fermate «non è previsto» - Tra i viaggiatori c'è ancora perplessità per il tempo di percorrenza del treno: da Lugano al Terminal 1 dello scalo milanese si impiega un’ora e 36 minuti. E fino alla destinazione ci sono sedici fermate. Una situazione che resterà tale, in quanto «né la committenza (Cantone Ticino e Regione Lombardia) né le FFS prevedono di introdurre un servizio senza fermate tra Mendrisio e Malpensa». Un collegamento del genere «andrebbe peraltro a snaturare un’importante caratteristica di questo servizio, ovvero la sua capillarità nelle stazioni del traffico regionale dal Ticino all’aeroporto» ci dice il portavoce Walser.

Bus quasi al capolinea - Non mancano quindi i viaggiatori che per raggiungere lo scalo milanese preferiscono ancora l’auto oppure il bus. Un’alternativa, quest’ultima, che ha però i giorni contati: i collegamenti su gomma saranno infatti interrotti dopo il 31 dicembre 2019, con la scadenza della relativa concessione. L’obiettivo dell’Ufficio federale dei trasporti è di permettere il consolidamento dell’offerta ferroviaria. Tra tre anni la Confederazione potrebbe poi valutare il rilascio di nuove concessioni per i bus.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Massimo D'Onofrio 8 mesi fa su fb
Troppo caro e lento. Meglio Bus
Sasha Hewstone 8 mesi fa su fb
Il tempo di percorrenza é eccessivamente lungo. Due fermate a Busto Arsizio? Davvero necessario? E ferma in ogni singolo paesino dove non sale ne scende nessuno. Secondo me era meglio creare un servizio express che fa solo fermate in Ticino e poi a Malpensa.
Daniele De 8 mesi fa su fb
Sasha Hewstone scusi e la parte italiana noi italiani cosa l'abbiamo finanziata a fare? Solo per andare in Svizzera?
Antu Balmelli 8 mesi fa su fb
STONKS📈
Vanesa Martinez 8 mesi fa su fb
Non capisco perché devono togliere i bus! Treno o macchina...gli utenti dovrebbero poter scegliere!
Cristina Conti 8 mesi fa su fb
Sono andata a fine giugno con il treno da Lugano a Malpensa di domenica treno in orario ma il tempo di percorrenza è lungo!!!!
Patrizio Beccarini 8 mesi fa su fb
Perchè i bus arrivano sempre all orario stabilito al minuto??? 🤔🙄
Lourmarin 8 mesi fa su tio
Ok Per il servizio capillare in Ticino ma poi diretto da Stabio via con fermate solo a Varese Gallarate e Busto. Veramente impossibile da proporre signor Walser? Questa cosa della capillarità mi sembra un argomento che dovrebbe evolvere. La sentiamo da tempo ormai. E magari prima assicurare la puntualità in territorio svizzero
Pepperos 8 mesi fa su tio
Personalmente, lo trovato un ottimo servizio. I ritardi sono pure nella norma ( accettabili ) Un ottimo servizio! Complimenti alle FFS e Trenord un ottima sinergia.
Damiano Iannino Schipilliti 8 mesi fa su fb
Meglio l auto
dan007 8 mesi fa su tio
Con laereoporto di Agno che è inattivo se non si fa qualcosa il Ticino e tagliato dal mondo
centauro 8 mesi fa su tio
@dan007 Esistono sempre le strade e le ferrovie e, non da meno, un aeroporto intercontinentale a una 50ina di Km.....e che cosa vuoi di più???
Brenno Arcara 8 mesi fa su fb
Articolo (come sempre) fuorviante. Si parla di una puntualità dell’87%, quella svizzera è situata all’88%. Non penso che arrivare con 6 minuti di ritardo in aeroporto (che per le statistiche conta come treno in ritardo) faccia perdere il proprio volo. Complimenti per il titolone scandalistico. Era troppo difficile scrivere che quasi 9 treni su 10 raggiungono in piena comodità e precisione la destinazione?
Cinzia Cattaneo Airaghi 8 mesi fa su fb
Brenno Arcara più che altro devono motivare l aeroporto di Agno... per cui si fa leva sui treni in ritardo. Considerando che poi Malpensa meglio arrivare con 2 ore di anticipo sul volo, 6 minuti di ritardo sono veramente niente
siamosolonoi 8 mesi fa su tio
Non togliete la concessione ai bus. Libera scelta al cittadino di poter decidere quale mezzo di trasporto scegliere.
GI 8 mesi fa su tio
ritardo "ammesso" 5 minuti e mezzo.....se fossero 6 i minuti entra nella statistica....trenta secondi e lode !
lügan81 8 mesi fa su tio
1su10? mi sembra poco...
Bea Lugano 8 mesi fa su fb
W il bus o 🚘🚖
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-01 19:48:15 | 91.208.130.85