Tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Ticino
SVIZZERA
7 ore
Ripartono le funivie, ma sono gli zoo a fare il boom di visitatori nel primo giorno di riapertura
Una lunga fila si è formata davanti allo Zoo di Zurigo questa mattina, in attesa dell'entrata.
BIASCA
7 ore
Tamponamento in via San Gottardo
Due le vetture coinvolte. Nessuno sarebbe rimasto ferito, solo danni materiali
BELLINZONA
10 ore
«No al razzismo», si manifesta anche a Bellinzona
Tanti gli slogan scanditi e raffigurati sui cartelloni branditi dai manifestanti
FOTOGALLERY
LUGANO
11 ore
Dopo il lockdown, la lordura
Una "epidemia" di littering alla Foce del Cassarate e sul Brè. Le foto vergognose. La Città: «Problema in aumento»
CANTONE
13 ore
«Ora incrociamo le dita»
I campeggi hanno riaperto i battenti, oggi. L'associazione di categoria: «La stagione si può ancora salvare»
CONFINE
13 ore
Niente gite in Italia, le dogane restano vuote
Nonostante la riapertura della frontiera, i ticinesi sembrano ancora restii dal recarsi in Italia
MURALTO
17 ore
Aggredito sul lungolago, notte in ospedale
La vittima, un 35enne della regione, è stata picchiata da un ragazzo più giovane. Per futili motivi.
CANTONE
19 ore
«Quest'estate troppi giovani a casa»
I Giovani UDC ticinesi sono preoccupati per la disoccupazione under 25. E chiedono misure urgenti
CANTONE
1 gior
Garzoni: «Sì a piscine, fiumi e laghi. E dimagriamo»
Il direttore della clinica Moncucco sulle dichiarazioni di Zangrillo: «Non è certo che il virus sia mutato».
CANTONE
1 gior
L'ex infermiere dell'OBV è stato ritrovato morto
Il 45enne era scomparso lo scorso 30 maggio da Balerna. La sua automobile era stata rinvenuta ieri a Buseno.
CANTONE
1 gior
Al via su Piazzaticino.ch la seconda serata di Poestate
Il festival letterario luganese ritorna questa sera alle 18.00 con la sua edizione 100% online
FOTO
CADENAZZO
1 gior
Pronti, partenza, Freestyle
Domani apre il Freestyle Park di Cadenazzo. Il direttore: «Tra gli unici del suo genere in Europa».
FOTO
LUGANO
1 gior
Il nuovo volto della Foce per contenere gli assembramenti
Uno specifico arredo, con panchine e altri accorgimenti, è stato posato per delimitare il numero di presenze.
CANTONE
1 gior
Sei distretti sotto l'occhio dei radar
La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno solo Riviera e Leventina.
CANTONE
1 gior
«Il Municipio è d’accordo a bloccare il miglioramento della scuola?»
Ghisletta interpella il Municipio in merito al finanziamento del Cantone
CANTONE
1 gior
Galleria del Ceneri, discoteche e spesa in Italia. Norman Gobbi a 360°
Il presidente del Governo ha toccato diversi temi durante un'intervista rilasciata a Radio Ticino.
CANTONE
1 gior
«La ricerca attiva del virus continua: 100 tamponi al giorno»
In conferenza stampa oggi erano presenti il medico cantonale, il presidente dell'Ordine dei medici e Renato Pizolli
LUGANO
1 gior
Dal 6 giugno riapre la funicolare del San Salvatore
Con uno sconto del 50% per i visitatori ticinesi che varrà fino al 5 luglio
LUGANO
1 gior
L'8 giugno riapre (del tutto) la Biblioteca Cantonale di Lugano
Riattiati tutti i servizi ma i posti saranno limitati e ci sarà il triage all'ingresso
CANTONE
1 gior
Secondo tubo San Gottardo: iniziati i primi lavori
A sud delle Alpi nel corso del 2020 è prevista la costruzione di un silo provvisorio per il sale ad Airolo
CONFINE
1 gior
Auto nel lago, 24enne verso i domiciliari
L'interrogatorio per il giovane accusato di omicidio stradale dovrebbe tenersi tra oggi e domani
CANTONE
1 gior
Riaprono i laghetti, ma «portatevi a casa i rifiuti»
Il Dipartimento del territorio coglie l'occasione per invitare chi frequenta la natura a evitare il littering
AGNO
1 gior
Sui licenziamenti alla Mikron: «Procedure anti sociali e anti sindacali»
La denuncia dell'Organizzazione per il lavoro in Ticino: «Nessuna difesa dei dritti dei lavoratori»
CANTONE
1 gior
"Ma quale calo, gli affitti continuano ad aumentare"
La denuncia dell'Associazione inquilini: "Il problema è che sempre più alloggi appartengono a grandi gruppi immobiliari"
CANTONE
1 gior
Una visita al giorno, al massimo di mezzora
Da lunedì saranno di nuovo possibili gli incontri nelle strutture sanitarie ticinesi.
LOCARNO
1 gior
Riapre il Lido di Locarno
Dopo tre mesi di chiusura sabato si riparte, ma con delle restrizioni
FOTO
GIUBIASCO
1 gior
Lo schianto al mattino. Arriva il carro attrezzi
Fortunatamente nessuno ha riportato ferite
MUZZANO
1 gior
Pontiggia lascia il Corriere del Ticino
Prepensionamento per il direttore responsabile di Muzzano
STATI UNITI/COMANO
1 gior
Minneapolis: pallottole di gomma contro Massimiliano Herber
La polizia ha esploso proiettili contro tre reporter svizzeri della SSR. Tra loro anche il giornalista ticinese
BRISSAGO
1 gior
L'8 giugno riaprono al pubblico le Isole di Brissago
Ai visitatori sarà richiesto di rispettare scrupolosamente la segnaletica relativa ai percorsi guidati
FOTOGALLERY
BEDRETTO
1 gior
Sulla Novena è ancora inverno, ma il Passo è aperto
Da stamattina Bedretto e Ulrichen sono di nuovo collegati
CANTONE
1 gior
Nuovamente un doppio zero in Ticino
Dopo il contagio registrato ieri, nelle ultime 24 ore non c'è stato alcun nuovo caso positivo
BUSENO (GR)
1 gior
Ritrovata la macchina dell'ex infermiere
La Skoda è stata abbandonata diversi giorni fa sui monti di San Carlo, nel comune di Buseno.
LOCARNO
1 gior
Senza eventi, Piazza Grande si trasforma in un giardino
«Vogliamo che sia una stagione di rifioritura della Piazza e di nuovi progetti», spiega Bruno Buzzini
AVEGNO-GORDEVIO
03.06.2019 - 12:560
Aggiornamento : 16:12

Capre infette: diverse persone all’ospedale

Influenze, polmoniti, problemi alle articolazioni. Alla base della strana epidemia, un parassita presente sugli ovini. La vicenda è sotto la lente del veterinario cantonale

AVEGNO-GORDEVIO – Tecnicamente si chiama “Coxiella Burnetii” e causa la cosiddetta Febbre Q. È il particolare parassita legato a uno specifico tipo di zecca alla base di diversi ricoveri di persone verificatisi di recente nella zona di Avegno-Gordevio. A portare il batterio in Ticino, e di conseguenza agli esseri umani, sarebbero state alcune capre arrivate dalla Svizzera interna qualche mese fa. La vicenda è sotto la lente del veterinario cantonale.

Preoccupazione – C’è una certa apprensione nella bassa Vallemaggia. Il focolaio non sarebbe stato ancora arginato. Il contagio avviene passando dalla capra alla persona. Ad esempio, semplicemente accarezzando la capra. Oppure attraverso il consumo di formaggio a latte crudo. Particolarmente sotto osservazione sarebbero due stalle che si trovano nel giro di poche decine di metri.

Effetti sull’uomo – Quali sono gli effetti sull’essere umano? C’è chi ha resistito al batterio (che muore a una temperatura superiore ai 90 gradi), a causa di un sistema immunitario particolarmente forte. Ma c’è chi ha preso una forte influenza, chi ha avuto una polmonite, chi forti dolori alle articolazioni.

Il segretario comunale – I numeri delle persone colpite sarebbero piuttosto importanti. Si parla di oltre una decina. «Abbiamo sentito parlare di questa malattia– ammette Waldo Patocchi, segretario comunale di Avegno-Gordevio –. Personalmente sono a conoscenza di due persone finite all’ospedale. Potrebbero essere anche di più, ma non so dirvi altro. Come autorità comunale non siamo competenti in materia. Spetta alle autorità cantonali dare le eventuali direttive sulla situazione».

Anche altri animali a rischio – Il problema di per sé non riguarda solo gli esseri umani. Bensì anche gli altri animali che, in un modo o nell’altro, entrano in contatto con queste capre. Ad esempio, i ruminanti. Le spore del batterio vengono disperse nell’aria. Viaggiano dunque anche per diverse decine di metri. Potenzialmente possono colpire anche bestie selvatiche o animali domestici.

Il veterinario cantonale – E allora, vista la situazione particolarmente delicata, ci si chiede come mai il veterinario cantonale, Luca Bacciarini, non abbia ancora diramato un comunicato pubblico sulla questione. «Semplicemente perché non volevamo creare allarmismi – sottolinea –. Il problema c’è. Ma lo stiamo monitorando con attenzione. La situazione è sotto controllo. In ogni caso presto faremo un comunicato per i media sulla questione».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
An Martino 1 anno fa su fb
Avuto un caso in famiglia recentemente... Avevamo visitato una stalla proprio in quella zona
Lucas Schneider 1 anno fa su fb
L’apocalisse zombie si avvicina, preparatevi
beta 1 anno fa su tio
Robbiani dovrebbe fare l'interrogazione su le persone ... infette . Il marco 17 probabilmente sarebbe il primo di una lunga lista ???????
marco17 1 anno fa su tio
Aspettiamo l'interrogazione di Robbiani: le capre sono straniere? Quante capre estere sono entrate in Ticino in virtù degli accordi bilaterali?
Pat Patty 1 anno fa su fb
Noooooo 😢
Anna Natolino 1 anno fa su fb
Eduu Talaj quindi attento ❤️
Eduu Talaj 1 anno fa su fb
Ti vengono si notte
Pamy Bernardi 1 anno fa su fb
Ma non c'è un antiparassitario anche per le capre?! 🤨
Nives Cameroni 1 anno fa su fb
A portare questo PROBLEMA ,alcune capre giunte dalla svizzera interna , ma guarda un po' proprio loro i perfettini della Ch.!!!
Nives Cameroni 1 anno fa su fb
Nelle capre ci sono sempre stati i problemi , come in altri animali , il Veterinario e i farmaci esistono ,non si abbatte si cura !
Sheila Kyuubinokitsune Cereghetti 1 anno fa su fb
Se possibile.
Nives Cameroni 1 anno fa su fb
Sheila Kyuubinokitsune Cereghetti credo di si ! ❤
Sheila Kyuubinokitsune Cereghetti 1 anno fa su fb
Comunque nell'articolo non si parla di abbattimenti, per cui presumo si possa curare anche negli animali colpiti
Nives Cameroni 1 anno fa su fb
Nives Cameroni 1 anno fa su fb
Sheila Kyuubinokitsune Cereghetti ,ne sono sicura al giorno d' oggi si cura ! 🍀
Nives Cameroni 1 anno fa su fb
Sheila Kyuubinokitsune Cereghetti certo!!!
Anna Anna 1 anno fa su fb
Lo sempre sostenuto che a frequentare le capre nn porta nulla di buono😉
Piera Mazzei 1 anno fa su fb
Le carpette ti fanno ciao
Marilena Decarli 1 anno fa su fb
Uhi
Lurà Katia 1 anno fa su fb
Ma producono formaggi ste capre infette? Da sapere quali sono i loro prodotti....
Gino Il Contadino 1 anno fa su fb
Lurà Katia saran tolti dal mercato non ci sara di sicuro nessun prodotto ne di carne ne di altro in mercato.. poi vengon controllati li si parla della valle maggia
Scheila Cedroni Monteiro Silva 1 anno fa su fb
Mio marito l'ha fatta in Portogallo piu di 20 anni fa.. ora non mangia piu formaggini, ricotte e affini di Capra per non rischiare.. effetti simili alla borelliosi con dolori lancinanti alle giunture di tutto il corpo..
Vane Canonica 1 anno fa su fb
Emanuele Beretta
occhiodiairolo 1 anno fa su tio
Ma non passa nel cervello di nessuno che magari i professionisti bisogna farli lavorare senza criticare? Magari il "non volevamo creare allarmismi" era proprio perché si volevano dare delle notizie chiare e non cose estrapolate da Wikipedia!
giova70 1 anno fa su tio
“Non volevamo creare allarmismi” State facendo di peggio a non diramare un comunicato urgente! Datevi una mossa! Prima che diventi un’epidemia!
Cleofe 1 anno fa su tio
una volta anche questo blog era popolato da capre... poi son finite in forno. Ma vedo che c'e un buon ricambio
Victor Italiano 1 anno fa su fb
Ilaria
Simona Musitelli 1 anno fa su fb
Ausdj Comasco 🤔
Gus 1 anno fa su tio
I comunicati li fanno per le stupidaggini. Per le cose serie monitorano. Ridicoli!
Loredana Speziale 1 anno fa su fb
Anna Medici anche noi abbiamo le capre
Alessia Strada 1 anno fa su fb
Christian Nussbaumer
Christian Nussbaumer 1 anno fa su fb
Alessia Strada ho visto
Elena Luce 1 anno fa su fb
😞
ceto1960 1 anno fa su tio
Forse sarebbe meglio che il veterinario cantonale diffonda un comunicato ufficiale, chiaro e preciso. Non cavolate
Christian Toschini 1 anno fa su fb
Christian Toschini 1 anno fa su fb
Anna Medici 1 anno fa su fb
Perché’ pensa di abbattere un cane ( oggi ) invece di metterlo in quarantena e non dice nulla su questa storia !!!
Paola Guidi 1 anno fa su fb
Anna Medici volevo scriverlo anch'io
Nata Natalia 1 anno fa su fb
Anna Medici ho pensato la stessa cosa
Suna Banholzer 1 anno fa su fb
Io ho avuto la febbre Q, e non è affatto divertente......mi sono fatta 10 giorni in ospedale
Anna Medici 1 anno fa su fb
Suna Banholzer mi spiace spero adesso tutto ok
Suna Banholzer 1 anno fa su fb
Anna Medici , sì sì grazie! Sono anche già passati 12 anni
Valerio Castellani 1 anno fa su fb
Ma non ci sono regole credo esista la certificazione veterinaria come mai capita questo ?🐺
Manuela de Rungs 1 anno fa su fb
La quarantena ci vorrebbe anche per questi trasferimenti...
Brunella Ricci 1 anno fa su fb
Ora ce l’hanno con le capre! A quando ce l’avranno con cani, gatti, poveri ecc ecc?
Lino Bigo 1 anno fa su fb
Brunella Ricci ??? 😂😂 Se mai un giorno cani, gatti o poveri avessero sta malattia io vorrei saperlo.
Brunella Ricci 1 anno fa su fb
Lino Bigo ah ah ah, che ridere davvero! Pensi che noi siamo la peggior specie! Siamo portatori di una malattia incurabile; la cattiveria! Quella è tutta umana.
Alessandro Crippa 1 anno fa su fb
Ma non era il lupo il problema..?
Nadia Morandi-Sargenti 1 anno fa su fb
Alessandro Crippa infatti !!
Manuela Decarli 1 anno fa su fb
mangia una di queste capre ed è bello sistemato 😞
Boris Cavadini 1 anno fa su fb
Alessandro Crippa si si! Quel lupo del veterinario cantonale!
Alessandro Rossi 1 anno fa su fb
Si usciranno un vaccino caprino , beato il bambino , mondo porcellino
Boris Cavadini 1 anno fa su fb
Alessandro Rossi 🤣🤣🤣
gabola 1 anno fa su tio
Mancava la fobia delle capre
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-07 04:58:17 | 91.208.130.87