tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
BRISSAGO
3 ore
Dodici anziani contagiati alla Casa San Giorgio
Anche quattro collaboratori sono risultati positivi al Covid-19
LOCARNO
3 ore
Principio d'incendio in appartamento
Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito. Si registrano solo danni materiali
LUGANO
4 ore
«Basta guardare al giornalismo in modo così sbagliato»
L’Associazione ticinese dei giornalisti esprime solidarietà a Federica Ciommiento, aggredita ieri sera con una testata
CANTONE
7 ore
Più donne contro il Covid
Una gestione "paritaria" dell'emergenza. Lo chiede un'interpellanza
LUGANO
7 ore
«Giornalista, te ne devi andare», e le tirano una testata
È successo ieri sera a una giovane collega de La Regione che si trovava alla manifestazione anti-misure Covid di Lugano
LUGANO
7 ore
L'inverno del Covid: «Lugano si prepari»
Una petizione dell'MPS chiede alla Città di reintrodurre una serie di misure straordinarie
CHIASSO
8 ore
Un buono da 20 franchi da spendere nei negozi di Chiasso
Lo propone una nuova interrogazione, firmata da tre consiglieri: «Un aiuto tangibile a popolazione e commercianti»
CANTONE
9 ore
Arriva novembre, ma non il freddo
Esclusa una parentesi di maltempo a metà settimana, l'inizio del mese conferma la situazione degli ultimi giorni
CANTONE
9 ore
In Ticino 404 contagi e 1 decesso nelle ultime 24 ore
33 i nuovi ricoveri mentre 7 persone sono state invece dimesse
CANTONE
10 ore
Una conferenza in streaming per sensibilizzare sul tumore alla prostata
L'ha organizzata la clinica Sant'Anna, partecipare è facile (e sicuramente utile)
FOTO
CANTONE
11 ore
«Gli applausi non bastano più»
Alla manifestazione di oggi a Berna anche dei ticinesi, la richiesta: «Migliori condizioni di lavoro e più organico»
BELLINZONA
13 ore
Un premio internazionale per la Casa funeraria
La struttura inaugurata a Bellinzona nel 2016 è stata insignita del riconoscimento di Architizer
CANTONE
13 ore
Garzoni: «Test rapidi? Meglio quelli tradizionali»
L'infettivologo ticinese sui limiti del tampone "veloce": «Non tutti sono validi e ci sono diversi falsi negativi».
FOTO E VIDEO
LUGANO
22 ore
Cucina in fiamme a Viganello
È accaduto questa sera in via Pedemonte. Pompieri e polizia sul posto
CANTONE
23 ore
«Perché noi no, e i bordelli sì?»
Locali a luci rosse di nuovo aperti in Ticino. Decisive le scelte federali. E ora c'è chi è furioso.
CANTONE
1 gior
«Non mi dimentico dei nervi della gente»
Il Covid-19 ci sta mettendo a dura prova. L'appello di Raffaele De Rosa, direttore del DSS: «Teniamo duro».
CANTONE
30.10.2018 - 07:090
Aggiornamento : 09:52

Castagne, annata disastrosa

La media annua di raccolta sfiorava le 60 tonnellate. Quest'anno a fatica raggiunte le 20 tonnellate

BELLINZONA - È un bilancio amaro, anche se non ufficiale, quello dell'Associazione dei Castanicoltori della Svizzera italiana a conclusione del periodo di raccolta. Le rosee aspettative che promettevano un’annata abbondante, infatti, sono state del tutto disattese dai fatti.

Le premesse erano buone, ma qualcosa è andato storto: «Non arriviamo alle 20 tonnellate - ci spiega Paolo Bassetti, ingegnere agronomo che si occupa dei Centri di Raccolta del Canton Ticino -. E certamente la gente con questo tempo non porterà granché d’altro».

La colpa non è dei raccoglitori - Il risultato non è, va detto, frutto di un mancato impegno da parte dei raccoglitori. «C'è stato un buon coinvolgimento da parte loro - conferma infatti Bassetti -, ma inizialmente c’era poco da raccogliere».

Il problema siccità - Il problema, in sostanza, non dipende dall’uomo. «È arrivato tardi il momento giusto per raccogliere. Ed ora ha iniziato a piovere. Nessuno va a castagne con questo tempo». Per Bassetti il ritardo sarebbe da attribuire alle condizioni meteorologiche: «Sicuramente la siccità ha influito. La fioritura era buona come anche la presenza dei ricci. Ci aspettavamo ben altri risultati».

Lo scorso anno, d’altra parte, il raccolto era andato bene; il livello produttivo dei castagni era tornato ai livelli di una volta, con la soddisfazione di raccoglitori e amanti del prodotto simbolo dell’autunno: «Avevamo portato a casa ben 45 tonnellate di castagne, le aspettative erano alte anche quest’anno».

Danno economico - Il danno economico è evidente. «Se manca la materia prima viene meno la possibilità di realizzare tutti i progetti che avevamo in mente. Un peccato. Perché se non c’è la continuità si perde il cliente».

Bassetti non nasconde la propria delusione: «Ringrazio chi ha collaborato. Lo scarso risultato non è dipeso da loro».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Patty Pedrazzi 2 anni fa su fb
Sara Huber Boffa allora non siamo noi impedite!
Jessica Serravalle 2 anni fa su fb
Shankara Passarella
Quattropassi Roger 2 anni fa su fb
aumentassero il prezzo al chilo invece di rivederlo al ribasso forse la gente porterebbe si più: alla grà di Moghegno non ci lamentiamo, belle e di diverse pezzature!
Giuseppe Casartelli 2 anni fa su fb
Provate a stare con il sedere in aria e poi per quel che te li pagano ......
Antonella Patullo Magistro 2 anni fa su fb
Arrostite 100 g 3 f e assurdo io li ho raccolte arrostite mangiate e congelato x l'inverno
Stefania Domina 2 anni fa su fb
NUUUUUUHHHH!!!!!?
Danilo Ottelli Zoletti 2 anni fa su fb
Restrizioni assurde
Tato50 2 anni fa su tio
Io non capisco più un accidenti ! Avevo letto sul giornale che sarebbe stata una buona annata per le castagne e leggo il contrario. Dicevano che per i funghi sarebbe stato un disastro e ne hanno raccolti a tonnellate. O è la morfina che prendo o qualcuno prende qualche cosa di più forte !!
Moreno Rubbi 2 anni fa su fb
Si x quello che le pagano te le mangi te a casa ???
Ade Gheiz 2 anni fa su fb
Certo. Io ho raccolto 20kg ma ai centri di raccolta : 1) passano solo dalle 11 alle 12 2) non le puoi lasciare il sabato La gente lavora eh
Mario Mascagni Stifler 2 anni fa su fb
Ade Gheiz poi 1.50 miste in Italia 2.50 miste
Ade Gheiz 2 anni fa su fb
Ah, 3) solo lunedì e mercoledì a Muzzano.
bananasplit 2 anni fa su tio
Giusto ... si diceva di 1 annata buona ... e poi tóh che, si rivede al basso (bassetti) ... so solo che al recupero dei castagneti ... ci hanno guadagnato le imprese di elicotteri :- ( che rottura di p... giorni , settimane e poi i turisti disertano i luoghi di villeggiatura ...
sedelin 2 anni fa su tio
@bananasplit nessuno é profeta e nessuno poteva prevedere la siccità quest'anno. le selve castanili sono ritornate in buona salute dopo la cinipide GRAZIE all'impegno dei forestali: di che ti lamenti?
bananasplit 2 anni fa su tio
@sedelin Caro sedelin ... oggi questa ... delle Selve si chiama Bisness, da quando è mondo, la Natura ha fatto e disfatto ! Sai fino a 1 trentennio fa chi era il miglior boscaiolo nelle Selve ... le capre ! Mentre i Boscaioli stavano in montagna a tagliar abeti e larici x segherie nostrane . Ora treni , aerei , elicotteri fanno quello quello che si dice ... inquinamento ... e nümm à pagom. Sai le castagne ci sono ma sono "basse" :- ))
Frankeat 2 anni fa su tio
Decidetevi! Il mese scorso avete scritto che l'annata era buona https://www.tio.ch/ticino/attualita/1318642/forza andiamo-a-castagne l-annata-e-buona
sedelin 2 anni fa su tio
mai vista così tanta scarsità, bisognava cercarle con il lanternino. sicuramente la SICCITÀ ha influito.
gabola 2 anni fa su tio
Io,erano anni che non ne trovavo cosi tanti e belle
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-31 21:12:24 | 91.208.130.89