ULTIME NOTIZIE Ticino
BELLINZONA
9 min
Rissa nei pressi di un bar, polizia sul posto
Coinvolte diverse persone. I fatti nella tarda serata di ieri
CANTONE
10 ore
Ripartono le funivie, ma sono gli zoo a fare il boom di visitatori
Dallo zoo di Zurigo a quello di Magliaso, lunghe file all'entrata nel primo weekend di riapertura
BIASCA
11 ore
Tamponamento in via San Gottardo
Due le vetture coinvolte. Nessuno sarebbe rimasto ferito, solo danni materiali
BELLINZONA
13 ore
«No al razzismo», si manifesta anche a Bellinzona
Tanti gli slogan scanditi e raffigurati sui cartelloni branditi dai manifestanti
FOTOGALLERY
LUGANO
15 ore
Dopo il lockdown, la lordura
Una "epidemia" di littering alla Foce del Cassarate e sul Brè. Le foto vergognose. La Città: «Problema in aumento»
CANTONE
17 ore
«Ora incrociamo le dita»
I campeggi hanno riaperto i battenti, oggi. L'associazione di categoria: «La stagione si può ancora salvare»
CONFINE
17 ore
Niente gite in Italia, le dogane restano vuote
Nonostante la riapertura della frontiera, i ticinesi sembrano ancora restii dal recarsi in Italia
MURALTO
21 ore
Aggredito sul lungolago, notte in ospedale
La vittima, un 35enne della regione, è stata picchiata da un ragazzo più giovane. Per futili motivi.
CANTONE
23 ore
«Quest'estate troppi giovani a casa»
I Giovani UDC ticinesi sono preoccupati per la disoccupazione under 25. E chiedono misure urgenti
CANTONE
1 gior
Garzoni: «Sì a piscine, fiumi e laghi. E dimagriamo»
Il direttore della clinica Moncucco sulle dichiarazioni di Zangrillo: «Non è certo che il virus sia mutato».
CANTONE
1 gior
L'ex infermiere dell'OBV è stato ritrovato morto
Il 45enne era scomparso lo scorso 30 maggio da Balerna. La sua automobile era stata rinvenuta ieri a Buseno.
CANTONE
19.12.2014 - 11:160
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Più merci su rotaia lungo la linea del San Gottardo

LUGANO - Il rifacimento completo della galleria di Coldrerio del 1874 in base ai requisiti stabiliti dal progetto «Corridoio di 4 metri» è alle porte. A Gennaio 2015 inizieranno i lavori di genio civile del manufatto a due binari lungo 96 metri. La messa in esercizio completa del tunnel è prevista nella tarda primavera del 2016. Con l’apertura delle gallerie di base del San Gottardo e del Monte Ceneri il nuovo tunnel permetterà il transito dei convogli merci con semi-rimorchio fino a un’altezza agli angoli di 4 metri dal 2020. L’investimento complessivo ammonta a poco più di 33 mio. di franchi.

Fasi di lavoro complesse - La realizzazione della nuova galleria è particolarmente complessa a causa di vincoli di tipo tecnico, idrogeologico e legato alle tempistiche di esecuzione. Queste ultime impongono una rigorosa pianificazione che permetta l’inserimento del tassello «cantiere di Coldrerio» nel complesso mosaico dei progetti ferroviari ticinesi destinati alla realizzazione degli accessi alle Gallerie di base del San Gottardo e del Monte Ceneri. Il rispetto dell’ambizioso programma di interventi infrastrutturali, programmati tra il 2015 e il 2020 circa, permetterà di ampliare l’offerta ferroviaria al San Gottardo.

Grazie all’ottima collaborazione fra tutti i partner sono state minimizzate le conseguenze per la clientela del trasporto ferroviario. Infatti, fino alla chiusura completa della galleria prevista unicamente durante due fine settimana nel novembre del 2015, gli interventi saranno eseguiti gestendo il traffico ferroviario su due binari. A partire da novembre 2015 il traffico sarà in seguito gestito su un binario a fasi alternate, garantendo comunque i collegamenti regionali, nazionali e internazionali del traffico viaggiatori e merci. Durante l’interruzione del trasporto ferroviario nei due fine settimana di novembre 2015, i collegamenti per la clientela saranno garantiti con bus na- vetta Mendrisio–Chiasso.

Accordo FFS, Cantone e Coldrerio per le zone di protezione acque sotterranee - Le FFS, Cantone e Comune di Coldrerio hanno concordato una soluzione per ridurre le zone di protezione delle acque sotterranee e potenziare nel contempo la condotta di rifornimento idrico Chiasso–Novazzano–Coldrerio; ciò permetterà in caso di necessità di assicurare l’approvvigionamento di acqua potabile al Comune e permette- re allo stesso tempo l’inizio dei lavori di ampliamento nella galleria.

Soluzione concordata tra le FFS e i partner istituzionali - Per permettere l’avvio dei lavori in galleria è necessario ridurre il perimetro delle zo- ne di protezione delle acque in zona Campagnadorna. Ciò sarà realizzato con la messa fuori servizio di uno dei tre pozzi di acqua potabile comunali. In questo modo il perimetro della galleria ferroviaria non viene più a trovarsi all’interno della zona di protezione adiacente (S2). Per compensare la conseguente riduzione dell’apporto di acqua potabile sarà potenziato l’attuale collegamento idrico Chiasso–Novazzano– Coldrerio.

Tutte le fasi di pianificazione e intervento sono state concordate con Coldrerio, Novazzano, Chiasso e coinvolgendo la Sezione cantonale della protezione dell'aria, dell'acqua e del suolo (SPAAS). Le FFS si assumono i costi per la progettazione, l’adeguamento delle zone di protezione e i necessari lavori.

Il corridoio di 4 metri sull’asse del San Gottardo - Il trasferimento del traffico merci transalpino dalla strada alla ferrovia è un obiettivo fondamentale della politica svizzera dei trasporti. Entro il 2020 le FFS realizzeranno, su mandato della Confederazione, un corridoio di 4 metri lungo l’asse del San Gottardo. Esso risponde alle esigenze del settore dei trasporto merci. Grazie al Corridoio, sull’asse del San Gottardo potranno inoltre essere utilizzati treni bipiano per i viaggiatori.

Entro fine 2014 le FFS inoltreranno tutti i progetti relativi al Corridoio 4 metri all’Ufficio federale dei trasporti per approvazione.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-07 08:33:56 | 91.208.130.87