Immobili
Veicoli

MELIDEPacolli: "La Romantica non appartiene nè a me nè alla famiglia kazaka"

11.03.10 - 08:20
MELIDE
11.03.10 - 08:20
Pacolli: "La Romantica non appartiene nè a me nè alla famiglia kazaka"

MELIDE - Behgjet Pacolli ha smentito la notizia diramata dal telegiornale della TSR secondo il quale la Romantica di Melide sarebbe stata acquistata dalla famiglia Nazarbaiev, che detiene il potere nella repubblica ex sovietica, e che le trattative avrebbero visto anche la 'complicità' di Behgjet Pacolli in qualità di prestanome.

Pacolli ha smentito tutto con un comunicato stampa, sottolineando la falsità della notizia.  Nel comunicato ha confermato di non essere "organo di fatto o di diritto della Stott ltd, società proprietaria della Villa Romantica», ma di aver «semplicemente ricevuto mandato da parte della società Stott ltd di creare una soluzione condivisa al fine di evitare la demolizione, già programmata ed autorizzata, di Villa Romantica".

Inoltre "a quanto gli risulta nessun membro della famiglia del presidente kazako Nazarbayev è o è mai stato proprietario di Villa romantica o azionista della Stott ltd". Il comunicato si conclude con una diffida: "Affermare che egli  ha acquistato per conto di terzi Villa Romantica è una assoluta falsità per la quale chi l’ha diffusa, sarà chiamato a risponderne nelle opportune sedi civili e penali".


 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO