TICINO
18.08.2008 - 17:090
Aggiornamento : 24.11.2014 - 19:03

Truffe telefoniche, la polizia conferma diverse segnalazioni

LUGANO - La polizia cantonale ha confermato oggi l'esistenza di truffe telefoniche  a danni di clienti che ricevono sul proprio telefono cellulare  chiamate da parte di un numero sconosciuto del tipo 0088.213.21.33.40.

Il caso è stato anticipato sabato dal Corriere del Ticino e oggi la polizia con una breve nota stampa conferma di aver ricevuto diverse segnalazioni di utenti. "Nella maggior parte dei casi - spiega la polizia cantonale - si tratta di un breve squillo di modo da indurre il destinatario a richiamare la persona alla quale non si è fatto in tempo a rispondere. Il numero in oggetto, o numeri analoghi, corrispondono a utenze satellitari e, secondo le informazioni sinora ottenute, coloro che lo digitano si vedono addebitare una sovratassa che a volte può essere anche cospicua".

La polizia invita gli utenti a non conporre numeri telefonici sconosciuti e ad evitare di rispondere a numeri con queste caratteristiche. "Se erroneamente si dovessero comunque comporrre questi numeri si consiglia di verificare l'ammontare delle proprie fatture e, in caso di incogruenze, formulare una denuncia al Ministero Pubblico" avverta la polizia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 02:01:24 | 91.208.130.86