Twitter/Guy Parmelin
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FOTO
ZURIGO
1 ora
Berset contestato fuori dall'Uni
Questa sera a Zurigo diverse persone hanno manifestato contro l'obbligo di certificato per accedere alle lezioni.
VALLESE
1 ora
Due morti sul Cervino
Le vittime sono un 24enne e un 25enne, che ieri sono precipitati mentre scalavano la parete nord
SVIZZERA
3 ore
I partiti plaudono e criticano
I liberali soddisfatti a metà delle decisioni del governo: «Manca una strategia».
SVIZZERA
4 ore
Che salasso andare al museo
In certi casi per un'escursione familiare bisogna spendere anche 92 franchi
SVIZZERA
4 ore
Per i guariti certificato Covid esteso a un anno
La Confederazione vuole così introdurre una nuova versione del Covid-pass: il «certificato Covid svizzero».
ZURIGO
5 ore
Investito da un tram, morto un pedone
L'incidente si è verificato nel primo pomeriggio di oggi a Zurigo, nelle vicinanze della fermata Bad Allenmoos
FRIBURGO
5 ore
Bimbo di 8 anni investito da un mezzo agricolo
È successo ieri a La Roche. Coinvolto nell'incidente anche il padre del bambino
SVIZZERA
6 ore
Giovani con il coltello in tasca: «Si sentono potenti e virili»
Si verificano con sempre più frequenza fatti di sangue in cui i giovani brandiscono un coltello.
SVIZZERA
7 ore
Aumentano ancora le infezioni, oggi sono 1'442
Le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore a causa del coronavirus sono 34. Cinque i decessi.
SVIZZERA
7 ore
Quattrocento milioni alla ricerca
Il Governo federale finanzia i ricercatori svizzeri per permettere loro di partecipare al programma “Orizzonte Europa”
SVIZZERA
8 ore
Alimentari online? Mancano informazioni su allergeni e ingredienti
L'allarme dei chimici cantonali: trecento controlli e nel 78% dei casi è stata riscontrata una carenza d'informazioni
SVIZZERA
8 ore
Mozione abate appesa a un filo
Anche il Nazionale potrebbe non entrare in materia nel merito sul salario minimo per i lavoratori distaccati
SVIZZERA / GIAPPONE
24.07.2021 - 11:230
Aggiornamento : 12:21

Parmelin a tu per tu col primo ministro giapponese

Tra gli argomenti affrontati anche l'aggiornamento dell'accordo di libero scambio

BERNA - Il presidente della Confederazione Guy Parmelin ha incontrato il primo ministro giapponese Yoshihide Suga a Tokyo. Suga si è detto pronto a studiare le opportunità per migliorare l'attuale accordo di libero scambio, ha detto Parmelin in un collegamento video questa mattina.

Le economie dei due Paesi sono fortemente legate, ha detto il presidente della Confederazione. Era il primo incontro ufficiale di Parmelin in occasione del suo soggiorno in Giappone. Gli incontri previsti ieri tra il presidente della Confederazione e l'imperatore giapponese Naruhito e il ministro degli esteri Toshimitsu Motegi erano saltati a causa di un problema tecnico al jet del Consiglio federale.

In una conferenza stampa, Parmelin ha descritto il viaggio come difficile. Ha sottolineato l'importanza del Giappone come secondo più importante partner commerciale della Svizzera in Asia. Ha anche sottolineato la necessità di aggiornare l'accordo di libero scambio esistente tra i due paesi.

Il primo ministro Suga si è detto essere disposto a considerare i miglioramenti a lungo discussi dell'accordo di libero scambio, entrato in vigore dal 2009.

In seguito all'accordo di libero scambio tra il Giappone con l'Unione europea (Ue) si tratta in particolare per la Svizzera di migliorare l'accesso al mercato. A causa della pandemia di Covid-19, il dossier è rimasto un po' indietro. Ma ora inizieranno i colloqui tecnici.

Annunciato nuovo consolato - Con un evento ibrido (in presenza e virtuale) da Tokyo è stata annunciata oggi anche l'apertura del nuovo consolato svizzero a Osaka, indica un comunicato del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR). Questo passo segna un'ulteriore espansione di Swissnex, la rete svizzera per la formazione, la ricerca e l'innovazione, che disporrà di una nuova sede principale. L'apertura è prevista per il primo semestre 2022.

La nuova sede di Swissnex a Osaka contribuirà a favorire ulteriormente i progetti tra istituti di ricerca, università e start-up dei due Paesi, ha detto il presidente della Confederazione citato nel comunicato. Secondo il DEFR il Giappone è un Paese prioritario della cooperazione bilaterale della Svizzera in materia di ricerca. Nei colloqui di alto livello si è discusso anche delle misure adottate da entrambi i Paesi per combattere la pandemia e della cooperazione a livello internazionale.

Guasto nel volo di andata - La delegazione svizzera ha avuto diversi problemi nel volo per Tokyo. Secondo quanto ha detto a Keystone-ATS Urs Widmer, portavoce di Parmelin, il Falcon 900 del Consiglio federale è decollato da Berna-Belp alle 13. A causa di un problema tecnico a un propulsore segnalato dal sistema di monitoraggio quando l'aereo stava sorvolando la capitale lettone Riga, i piloti, d'accordo con Parmelin, hanno deciso di fare ritorno in Svizzera.

Con molta fortuna, la delegazione svizzera è riuscita a ottenere posti su un volo di linea e ha raggiunto la capitale giapponese venti ore dopo e appena in tempo per l'apertura dei giochi olimpici.

Questo ha permesso a Parmelin di partecipare alla cerimonia insieme ad altri capi di stato come il presidente francese Emmanuel Macron. Tuttavia, a causa del ritardo, gli incontri di ieri previsti con l'imperatore e il ministro degli esteri giapponesi sono stati cancellati.

Oggi Parmelin ha anche incontrato Thomas Bach, il presidente del Comitato Olimpico Internazionale come pure esperti di questioni economiche regionali.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-20 20:54:17 | 91.208.130.87