keystone-sda.ch / STF (Michel Euler)
SVIZZERA
02.06.2021 - 21:150

Kurz vuole intercedere per la Svizzera all'Unione Europea

Dopo il fallimento dell'accordo quadro, il cancelliere austriaco vicino a Berna e Bruxelles

ZURIGO - L'Austria vuole adoperarsi a favore di un rapporto stretto tra la Svizzera e l'Unione europea anche dopo il fallimento dell'accordo quadro istituzionale. Lo ha dichiarato il cancelliere austriaco Sebastian Kurz alla televisione svizzerotedesca SRF.

«È impossibile immaginare il paesaggio della ricerca europeo senza la Svizzera», ha affermato in un'intervista rilasciata alla trasmissione Rundschau, ottenuta dall'agenzia Keystone-ATS prima della diffusione.

«Cercheremo di avere una discussione a livello di ministri europei o capi di Stato e di governo», ha spiegato Kurz, «vogliamo proseguire la stretta cooperazione esistente anche senza questo accordo quadro».

In merito alle possibili ritorsioni della Commissione europea contro la Svizzera in materia di ricerca, elettricità e l'aggiornamento degli accordi bilaterali il cancelliere si è detto contrario: egli si impegnerà chiaramente in seno all'UE contro l'esclusione della Svizzera dal programma di ricerca Horizon e affinché i bilaterali esistenti vengano rivisti: «Tutto il resto sarebbe negativo per la Svizzera, negativo per l'Austria e negativo per l'intera UE», ha sostenuto Kurz.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-12 14:17:46 | 91.208.130.85