PPD
SVIZZERA
22.03.2021 - 14:200

Andrea Gmür-Schönenberger lascia la presidenza

Nel 2020 era subentrata all'ex consigliere agli Stati Lombardi quale capogruppo del Centro alle Camere federali

BERNA - Dopo appena un anno, la capogruppo del Centro alle Camere federali, la consigliera agli Stati lucernese Andrea Gmür-Schönenberger, ha deciso di lasciare la carica a fine aprile. In una nota afferma di volersi concentrare sul suo mandato di senatrice.

Gmür-Schönenberger ha preso il posto all'inizio del 2020 dell'ex consigliere agli Stati ticinese Filippo Lombardi (PPD), non più riconfermato durante le elezioni dell'autunno 2019. Lombardi è stato capogruppo del PPD dal 2014 al 2019.

Nel frattempo, il PPD si è unito al Partito borghese democratico (PBD) dando vita all'Alleanza del Centro. A Berna, PPD e PBD fanno gruppo assieme al Partito evangelico. Attualmente, il consigliere nazionale Marco Romano (TI) è vicepresidente del Gruppo parlamentare del Centro.

Nella nota dell'Alleanza del centro, si specifica che l'attuale capogruppo lascerà a fine aprile. La successione dovrebbe venir regolata durante la sessione estiva del Parlamento. A tale proposto, Andrea Gmür-Schönenberger sottolinea che assieme a Romano appronterà le misure necessarie già a partire dai prossimi giorni per garantire l'elezione di un successore già in giugno.

La senatrice lucernese spiega questo passo col fatto di voler dedicare maggior tempo al suo mandato alla Camera dei cantoni, mansione per la quale è stata eletta e che in quest'anno, complice anche la pandemia, ha un po' trascurato. Ciò vale anche per il suo impegno nelle commissioni.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-18 10:40:57 | 91.208.130.87