keystone-sda.ch
ULTIME NOTIZIE Svizzera
URI
30 min
Non rispettano i tempi di riposo, smascherati due camionisti
In tutte e due le situazioni sono emersi anche difetti sui veicoli.
VALLESE
1 ora
Albinen fra i belli di Svizzera
Il villaggio potrà vantarsi di essere "uno dei Borghi più belli della Svizzera".
VIDEO
LUCERNA
1 ora
Non voleva indossare la mascherina, immobilizzato a terra e arrestato 
È accaduto sabato in un ristorante. L'uomo è stato portato via con la forza e ammanettato dagli agenti della polizia.
SVIZZERA
1 ora
Il Cancelliere della Confederazione è in quarantena
Walter Thurnherr ha avuto contatti con un famigliare risultato positivo al coronavirus.
SOLETTA
2 ore
Prova a far esplodere un bancomat, ma arriva la polizia
Nonostante l'intervento degli agenti, il ladro è riuscito a fuggire
SVIZZERA
2 ore
Tre milioni di persone utilizzano Twint
In Svizzera il 50% dei detentori di smartphone utilizza l'app
ZURIGO 
2 ore
Mascherina e telelavoro, ecco come operano 15 grandi aziende
Da Novartis a Lonza, passando dai principali istituti bancari.
BASILEA CITTÀ
3 ore
La St. Jakobshalle non si chiamerà Federer Arena
I promotori del progetto non sono riusciti a raccogliere le 3'000 firme necessarie per la votazione.
SVIZZERA
5 ore
8'737 casi e 14 morti nel weekend
I tamponi effettuati nel nostro Paese nelle ultime 72 ore sono 54'185. Il 16,1% ha dato esito positivo.
FOTO
ZUGO
5 ore
Una torta da Guinness dei primati
La pasticceria di Zugo Speck figurerà sul celebre libro dei record grazie alla sua torta gigante.
SVIZZERA
6 ore
Iniziativa biodiversità formalmente riuscita
Le firme valide sono superiori alle 100mila necessarie.
BASILEA CAMPAGNA
6 ore
A Basilea Campagna si cerca B.F.
Dell'uomo non si hanno più notizie dallo scorso giovedì, maniaco-depressivo necessita al più presto i suoi farmaci
VAUD
6 ore
Una consigliera di Stato è positiva
Anche i politici si ammalano. Il caso di Béatrice Métraux
ZURIGO
6 ore
A Zurigo fanno il tampone in farmacia
Un progetto pilota è stato presentato oggi al parlamento cantonale. Intanto sulla Limmat i contagi galoppano
SVIZZERA / GERMANIA
7 ore
Fallimenti aziendali in netto calo
Sulla scia dei provvedimenti di sostegno all'economia insolvenze al -21%. In Germania si temono le "aziende zombie".
SVIZZERA
8 ore
Il Covid spinge la mobilità elettrica
A fine agosto il numero di veicoli elettrici fra le nuove immatricolazioni era del 10,5%. Lo rivela uno studio del TCS
SVIZZERA
8 ore
Cosa non si può fare, da oggi
Le nuove disposizioni in vigore da stamattina in sintesi
SVIZZERA
8 ore
«Nuove misure giuste, ma arrivano un po' tardi»
Il commento del presidente dei medici cantonali Rudolf Hauri
SVIZZERA
11 ore
Mascherine e assembramenti, ecco le risposte a tutti gli interrogativi
Dove bisogna indossare la mascherina? Si può essere multati? Cosa si intende per "manifestazione privata"?
IRAN / SVIZZERA
03.01.2020 - 07:400

Uccisione di Soleimani, convocato il capomissione dell'ambasciata svizzera

Washington e Teheran non hanno rapporti diplomatici ed è Berna a curare gli interessi americani nel Paese

di Redazione
ats

TEHERAN / BERNA - Dopo l'attacco americano della scorsa notte a Baghdad, che ha ucciso il generale iraniano Qassem Soleimani, il Ministero degli esteri iraniano ha convocato il capomissione dell'ambasciata svizzera in Iran. Washington e Teheran non hanno rapporti diplomatici ed è Berna a curare gli interessi americani in Iran.

Al diplomatico elvetico è stato detto che «l'assassinio del generale Soleimani» è un «palese esempio del terrorismo di Stato americano, e che il regime statunitense è pienamente responsabile delle conseguenze dell'atto». Lo ha indicato su Twitter un portavoce del Ministero degli esteri iraniano. Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) non ha rilasciato finora alcuna dichiarazione in merito.

Due giorni fa, mercoledì, Teheran aveva già convocato un diplomatico svizzero: gli era stato detto che gli Stati Uniti dovevano cessare le «assurde» accuse a Teheran di aver fomentato il violento attacco di manifestanti all'ambasciata americana a Baghdad. L'Iran aveva affermato di non volere un conflitto ma di essere pronto a difendersi dai «guerrafondai».

La protesta iraniana era giunta dopo che il presidente americano Donald Trump aveva puntato il dito contro Teheran, dichiarando su Twitter che avrebbe pagato caro l'attacco all'ambasciata.

Stati Uniti e Iran hanno rotto i rapporti diplomatici da quando un gruppo di studenti prese in ostaggio nel 1979 il personale dell'ambasciata americana a Teheran.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
miba 9 mesi fa su tio
Sei un pozzo di intelligenza :):):)
comp61 9 mesi fa su tio
Grande usa, il popolo delle libertà....
miba 9 mesi fa su tio
@comp61 Quale libertà??? Dai, fai il serio.... :):):)
miba 9 mesi fa su tio
@comp61 Oggi (sabato) un altro raid su Baghdad: sei morti. Dicono che hanno voluto colpire chi effettuava una marcia funebre per l'assassinio di Soleimani... Come vedi la tua teoria è stata direttamente smontata dai criminali stessi nemmeno dopo un giorno
seo56 9 mesi fa su tio
@miba In attesa del terzo! Grande USA
comp61 9 mesi fa su tio
@miba infatti, la loro (usa) liberta. tutto il resto del mondo é li solo per essere utilizzato a piacimento da loro (usa)
Mattiatr 9 mesi fa su tio
@miba Già, diciamo che siamo fortunati che ora il parco giochi USA è in medio oriente. Durante la guerra fredda non eravate (io non c'ero) così felici delle dimostrazioni di ''io ce l'ho più lungo'' degli States. Bastava un'incrociatore nel posto sbagliato per sentire quel sapore di radiazioni nei polmoni.
limortaccituoi 9 mesi fa su tio
Aspetto con ansia tutti i trumpisti della prima ora, quelli che dicevano "sarà anche rozzo, ignorante e maschilista...ma non è un guerrafondaio come Obama e la Clinton". Bene, il vostro eroe ha appena ucciso un'eroe nazionale iraniano. Ci saranno ritorsioni e gli islamici, come sempre, saranno gli incivili, i violenti, i terroristi.
fromrussiawith<3 9 mesi fa su tio
@limortaccituoi credo intendessi leader filo-terrorista del controverso Quds force, non solo con legami con gruppi jihadisti come Hamas, etc, ma anche con Al Qaeda (“The AL-QA’IDA-QODS FORCE NEXUS”)? Mi domando quanti dei nostri apparentemente “pro-Jihadisti” nostrani, abbiano veramente conosciuto dei jihadisti, salafiti e discusso con loro il concetto di uguaglianza e giustizia sociale. Tuttavia sono il primo a dire vivi e lascia vivere, se non fosse che uno degli scopi di questi estremisti è distruggere tutto ciò che è impuro ai loro occhi, cioè il mondo/ideologia occidentale
fromrussiawith<3 9 mesi fa su tio
situazione molto delicata per la Svizzera... son sicuro che sapranno gestire la parte del negoziatore in modo egregio
Mattiatr 9 mesi fa su tio
@fromrussiawith<3 Mi chiedo che cavolo fa la Svizzera in mezzo a due fuochi. Perché una nazione neutrale fa da portavoce agli USA, ma stiamo scherzando?! Così ci stiamo ufficialmente giocando la neutralità (visto che ufficiosamente è già bruciata).
Bayron 9 mesi fa su tio
Grande Trump!!
sedelin 9 mesi fa su tio
@Bayron l'assassino. complimenti :-((( per sostenere un vile paranoico guerrafondaio.
fromrussiawith<3 9 mesi fa su tio
Lo stesso "romanticismo" l'avevo visto subito dopo l'11 di settembre, in Ticino e in Europa dove gente "Cristiana", non solamente di sinistra, che, se non gioivano apertamente, giustificavano le migliaia di morti con un "se lo meritavano", colpa di Bush se il terrorismo esiste, etc. Non del tutto errato se si pensa che i diritti umani, sono derivati dalla religione Cristiana e il terrorismo si è rafforzato non per gli interventi militari, ma per il motivo dietro tali interventi: la promozione della democrazia e dei diritti umani, quest'ultimi, "elementi religiosi" che sono la base del partito socialista. Tuttavia, fra i socialisti, il romanticismo e l'ingenuità sono accentuati, vederli condannare Trump e sostenere i terroristi non solo è ipocrita ma pericoloso. Per fortuna Trump ha capito bene sin dall'inizio l'importanza di un'ottima relazione con la Russia, proprio per affrontare situazione come queste. Vedremo se il tempo li da ragione...
miba 9 mesi fa su tio
@fromrussiawith<3 Lo sapevi che all'11 settembre la popolarità di Bush aveva un calo impressionante? Lo sapevi che le torri gemelle un paio di settimane prima erano state riassicurate per una cifra astronomica? Lo sapevi che piloti esperti e non di parte danno per impossibile che presunti piloti amatoriali fossero riusciti a compiere un attentato del genere? Lo sapevi che a tutt'oggi non è ancora stato spiegato com'è possibile che nel contemporaneo attacco al Pentagono non sono mai stati trovati i motori dell'aereo? Lo sapevi che le torri gemelle sono state la causa (o magari i pretesto?...) del desert storm? Io perlomeno sull'11 settembre qualche domanda me la farei..... Dubito fortemente che Trump capisca le cose, sono più dell'opinione che le lobby abbiano trovato il burattino giusto per i loro interessi :)
marco17 9 mesi fa su tio
@fromrussiawith<3 Certe scemenze le scrivi perché ci credi o soltanto per sfogare le tue frustrazioni?
fromrussiawith<3 9 mesi fa su tio
@miba Questa conspiracy theory è una delle più divertenti che circolano tutt'ora. l'unica cosa che si possa recriminare a Bush è di essere stato un arrogante presidente, d'aver sottovalutato gli avvisi dell'intelligence che già a fine a fine '90 era CLinton avevano forti indicazioni che un'atto terroristico fosse imminente nel territorio statunitense... come la gente possa credere a tali cospirazioni mi sorprende tutt'oggi, e giustifica in parte la facilità di come i politici in una democrazia diretta possano infinocchiare gli elettori e strumentalizzare la loro paura e ingenuità (nucleare, autodeterminazione, etc...) Son sicuro che tra questi c'è ancora chi crede che i nativi americani sono stati sterminati in gran parte dagli Americani e non dagli Europei
cle72 9 mesi fa su tio
@miba Non sei l'unico a pensarla così! 11 settembre tante domande senza risposte. Fa solo pensare che l'unico aereo che non ha raggiunto la missione era diretto alla casa bianca e quello sul pentagono una buffonata. Tutto calcolato!
miba 9 mesi fa su tio
@fromrussiawith<3 conspiracy theory? Capisco, macinata bene (anche se non perfetta) da chi? Dagli USA naturalmente! Non penserai mica per caso che proprio loro vengano a dirti come stanno realmente te le cose :):):). E poi se non vuoi metterti le fette di salame sugli occhi informati e vedrai che la presunta conspiracy theory non proviene solo dai comunisti, sinistro, sinistroidi ecc ma dagli americani stessi
Mattiatr 9 mesi fa su tio
@fromrussiawith<3 Da autodidatta con la passione per gli edifici mi sono dedicato a interessanti ricerche sul crollo delle torri gemelle. Confermo che il crollo, così come è avvenuto, strutturalmente parlando, è molto strano. Ci sono molte cose che sembrano fisicamente impossibili. Politicamente parlanso non mi interessa molto, visto che quando successe avevo meno di un'anno.
Asdo 9 mesi fa su tio
Se è come in passato, le nazioni europee in particolari staranno zitte nella loro ipocrisia e condanneranno le eventuali reazioni dell'Iran. Speriamo si sviluppi diversamente
sedelin 9 mesi fa su tio
il vile bugiardo guerrafondaio paranoico deve essere punito: impeachment subito!
guajiro 9 mesi fa su tio
come vengono condannati coloro che simpatizzano per i vari volti del terrorismo così bisognerebbe condannare chi simpatizza per il terrorismo per eccellenza chiamasi stati uniti !!!! come mai questo non è mai motivo di discussione??
roma 9 mesi fa su tio
...chi sarà il prossimo?
marco17 9 mesi fa su tio
Forse senza più questo signore della guerra il mondo potrebbe diventare migliore. Se anche Trump facesse la stessa fine, il mondo sarebbe certamente migliore,
miba 9 mesi fa su tio
Che schifosi (Trump e le lobby che lo sostengono)! Stanno semplicemente cercando/provocando un conflitto lanciando missili su quelli che non hanno la bomba atomica. Perché non li hanno lanciati su Pyongyang?
Mattiatr 9 mesi fa su tio
@miba Perché il piccolo principe ha a sua volta gli stessi giochi. Inoltre subito sopra c'è la Russia, e lanciargli una bomba nucleare sul confine non mi pare una buona idea. Anche perché una delle ultime volte che si sono guardati male, il territorio di battaglia era l'Europa. Ora ci va bene che hanno trasferito il parco giochi in medio oriente.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-19 17:32:13 | 91.208.130.89