keystone
ZURIGO
04.12.2018 - 10:050
Aggiornamento : 14:13

Amazon.com non consegnerà più in Svizzera

Il gigante online non spedirà più dalla sede americana dal 26 dicembre. Sono interessati 100'000 clienti

SONDAGGIO

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - Nella primavera di quest'anno, sembrava che il lancio di Amazon.ch fosse imminente. Invece in queste ultime ore ecco che il gigante della distribuzione online fa un passo indietro. Doppio. Se infatti non ha aperto ancora la sua sede in Svizzera (ed è possibile che non lo faccia nemmeno in futuro), ha deciso di limitare gli acquisti a tutti coloro che facevano affidamento alla sede americana visitando il sito Amazon.com.

I circa 100'000 clienti svizzeri hanno infatti ricevuto una comunicazione nella quale è spiegato che dal 26 dicembre 2018 il sito americano non consegnerà più in terra rossocrociata.

Ai clienti svizzeri, Amazon.com consiglia di effettuare ordini presso le filiali europee come Amazon.de o Amazon.it. Ovviamente, rispetto alla gamma di prodotti disponibile sul sito americano, la selezione nei negozi dei paesi europei è enormemente ridotta.

Alla base di questo "blocco" per la Svizzera c'è una nuova regola sull'IVA, che entrerà in vigore a partire dal 2019. Le società straniere che si occupano di vendita per corrispondenza e che generano oltre 100.000 franchi svizzeri all'anno in piccole spedizioni in tutto il mondo saranno soggette a tassazione. Questo varrà anche per Amazon.

Nonostante la sua enorme cifra d'affari, Amazon non sembra essere stata in grado di implementare il nuovo regolamento svizzero. «Una delle aziende più grandi al mondo si sta attualmente defilando in Svizzera. Questa è una vittoria per il commercio svizzero», sottolinea l'esperto di e-commerce Jan Bomholt a 20 Minuten. Per lui è certo che un Amazon.ch, con prezzi in franchi svizzeri, non ci sarà, almeno nel prossimo futuro.

Tanto sforzo per nulla - Per Amazon la Svizzera è poco attrattiva a livello di mercato. È troppo piccola, le vendite non sono tantissime e quindi l’introito è scarso. Preferisce puntare su nazioni un po’ più attrattive come Australia, Brasile, Canada e Germania. Secondo l’esperto Bomholt è una questione di costi e benefici: «Se per milioni di articoli si devono depositare nel database delle autorità doganali le informazioni e l’aliquota IVA, anche se l’articolo non va quasi mai a finire in Svizzera, tale decisione diventa abbastanza comprensibile».

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
Kristall Herz 5 mesi fa su fb
C'è gente che fa arrivare la merce da amici in Italia e se la fa portare il Svizzera per non pagare la dogana. Sfigati.
Daniele Petralli 5 mesi fa su fb
Aliexpress ? Ci sta ???
Cinzia Fazio 5 mesi fa su fb
la Svizzera rispetto ad altri paesi siamo molto indietro per gli acquisti online compreso il cibo e quel poco che esiste paghiamo caro e salato la spedizione in italia e il resto del Europa e gratuito.
Giuseppe Amaneh 5 mesi fa su fb
Logan
Telassim Alberti 5 mesi fa su fb
HAHAHAHA gente che si dispera perché non avremo più la distribuzione di Amazon ????. É come disperarsi perché in Svizzera chiudono tutti i Starbucks! Prima che arrivasse Amazon si viveva molto bene lo stesso, non preoccupatevi; questa loro decisione non creerà disoccupazione in CH. Disintossicatevi dal consumismo frenetico.
sedelin 5 mesi fa su tio
bene, anzi ottimo! che bisogno c'è di far arrivare merce da così lontano? in aereo per contribuire maggiormente alle emissioni di CO2 e vivere tragedie ambientali; per far fallire il nostro commercio interno; per sapere che amazon NON versa imposte da nessuna parte; per le menti ristrette che pensano soltanto al loro tornaconto e non a quello della comunità. benvenga quindi questa restrizione per chi si fa miliardario a scapito dei commerci piccoli e locali!
F.Netri 5 mesi fa su tio
@sedelin Ma tu non eri quello che odiava Trump e i suoi dazi? E adesso che si parla di Svizzera e di piccoli commerci locali, invochi e benedici gli stessi dazi in stile Trump?
sedelin 5 mesi fa su tio
@F.Netri non sei capace dileggere e non imparerai mai con quella testa ...che ti ritrovi!
F.Netri 5 mesi fa su tio
@sedelin E' fastiodo essere colti in flagrante, eh? Comunque, con te è piuttosto facile.
sedelin 5 mesi fa su tio
@F.Netri nessun fastidio, la mia opinione non cambia per il tuo piacere.
SO2 5 mesi fa su tio
Questa è la vittoria dello scandaloso sistema elvetico fatto di spese doganali assurde e di tolleranza nei confronti di cartelli di importatori vari....e cosi il popolo svizzero continuera a pagare il triplo per gli stessi prodotti...nauseante
F/A-18 5 mesi fa su tio
@SO2 Questo è anche un sistema per difendere il nostro commercio oppure preferisci comperare da non importa chi a prezzi stracciati e pagare con i soldi che non hai perché non hai un lavoro o se c'è l'hai arrivi a 2000 franchi al mese?
Xochiquetzal Hernández Valle 5 mesi fa su fb
87 5 mesi fa su tio
Viva il commercio: un vivavoce Bluetooth per auto, da Mediamarkt Grancia 79.- fr; su Amazon 34 Euro (STESSO MODELLO!! NUOVO). Scusate, ma a ragion veduta mi permetto di prendere esempio e curare i miei interessi e continuare a fare acquisti online. amazon.com non spedisce più in Svizzera? Indirizzo intermedio in Italia, o amico di frontiera e continuo l'acquisto. POLITICANTI BUFFONI: invece che gongolare, pensate ai negozietti piccoli che campano anche grazie al materiale acquistato da commerci online esteri, assemblano in CH e rivendono con il marchio Swiss Made.
F/A-18 5 mesi fa su tio
@87 Complimenti! Te lo dico in italiano perché in dialetto forse non capisci, soldi fan soldi e pidocchi fan pidocchi....., capito mi hai?
Maria Diamante 5 mesi fa su fb
Tanto io ho l’Italia vicina?
Daniele Porta 5 mesi fa su fb
E chi se ne fregaaaaaaaaaaa!!!!!!!!???????
Stefano Secci 5 mesi fa su fb
Amazon prime qui in Francia e più caro che in Italia! E poi la chiamano Europa! X la svizzera non so come faranno
Stefano Secci 5 mesi fa su fb
Michael Sellmat IIncognito
Daniel Caruso 5 mesi fa su fb
Ma mica a febbraio doveva essere pronto Amazon.ch? Non si é più saputo niente.
vulpus 5 mesi fa su tio
È giusto che paghino. I nostri commercianti pagano l'Iva. Se non sino d'accordo è corretto che non esercitano. Concorrono solo ad inquinare, a creare rüd.
Jonathan Bopp 5 mesi fa su fb
Oh che tristezza non poter più finanziare quel colosso con paghe da fame
Laura Malacrida 5 mesi fa su fb
Io utilizzo amazon uk quindi poco importa
Giulia Domeniconi 5 mesi fa su fb
Lorenzo se avevi dei dubbi
Giulia Domeniconi 5 mesi fa su fb
Giulia non icazzartu così
Giulia Borgogno 5 mesi fa su fb
Giulia Domeniconi fate che tornare va, come potete sopravvivere?
Giulia Domeniconi 5 mesi fa su fb
Giulia mmmmmmmmmmm hai ragione basta torneremo
chiodone50 5 mesi fa su tio
scioglietemi questo dubbio, ma la Migros paga le tasse nelle località dove ha i suoi negozi, o solo una parte e il grosso delle tasse nel cantone dove ha la sede madre ?
Iwan Bulghi Clouseau Saltelli 5 mesi fa su fb
Xke hanno mai consegnato? ??
Patricia Widy 5 mesi fa su fb
Meglio cosi??
Tatiana Tati 5 mesi fa su fb
Terribile
Saul Goodman 5 mesi fa su fb
Comperavo il mondo su Amazon dopo ho scoperto aliexpres ??????Vlora Krasniqi ??
Vlora Krasniqi 5 mesi fa su fb
Saul Goodman Amazon mi faceva pagare quasi più la spedizione che i prodotti ?? Aliexpres nr 1...Benedetto sia chi lo fa conoscere ahahaha
Saul Goodman 5 mesi fa su fb
Vlora Krasniqi veramente ??
Loredana Limonta Winchester 5 mesi fa su fb
Esiste sempre Ebay..
pontsort 5 mesi fa su tio
1 su 2 corretto se vi impegnate riuscite a correggere pure l'altro
Trasp 5 mesi fa su tio
Questa potrebbe essere un'ottima opportunità per la posta di compensare la mancanza.
Fafner 5 mesi fa su tio
Quindi ora anche per Amazon.com tocca far capo a servizi tipo MeinEinkauf, come già si doveva fare per certi prodotti ordinati dai portali europei, tipo battery packs o caricatori. Che due palle.
Charles Castioni 5 mesi fa su fb
Non di certo una vittoria per il commercio elvetico, bensì la vittoria di pochi...
F/A-18 5 mesi fa su tio
Bravi quelli che dichiarano che questo modo di vendere è il futuro, penso siano giovani che poi quando dovranno trovarsi un lavoro non saranno accontentati perché così facendo il futuro ce lo stiamo distruggendo.
Alfredo Corradi 5 mesi fa su fb
Io faccio consegnare nei posti apposta in Italia e poi vado a ritirare...
AngelOz Pignieri 5 mesi fa su fb
Alfredo Corradi idem
Rita Fanni 5 mesi fa su fb
Mah, le spese di spedizione dal nord America erano comunque proibitive. Ho sempre preferito acquistare da Amazon Francia, Germania, Italia o UK.
Raffaele Balacco 5 mesi fa su fb
Poco male. Tanto quello che serve veramente si trova anche altrove, su siti nazionali o italiani e/o negozi. Si spende qualche franco/euro in più ma almeno non si finanzia sto mercatone della cianfrusaglia.
Fabio Peloso 5 mesi fa su fb
Raffaele sulla cianfrusaglia non sono d'accordo. Amazon offre anche prodotti di marchi famosi a prezzi interessanti. Es. Accessori per il mio Kenwood Chef a prezzi ridotti o filtri fotografici professionali.
Jonathan Bopp 5 mesi fa su fb
amazon è conosciuto per come spreme i collaboratori
lo spiaggiato 5 mesi fa su tio
Un perfetto esempio di come il mercato del nostro paese ad alcuni non interessa poi molto...
Mariano D'Andrea 5 mesi fa su fb
Da commerciante non posso che essere felice !
Baba Maggetti 5 mesi fa su fb
idem
raindog 5 mesi fa su tio
Bravi continuate ad arricchire uno solo, non paga nemmeno le tasse in Svizzera, mentre il vostro vicino chiude bottega, il comune aumenta le tasse perchè gli esercizi vanno male, la confederazione è costretta ad aumentare le tasse perchè aumentano i disoccupati etetc... proprio un bel risparmio... siamo destinati all'estinzione!!
Lore62 5 mesi fa su tio
@raindog Il vicino chiude bottega perché i salari sono colati a picco per i residenti grazie alla "libera circolazione dei disperati", mentre il costo della vita nel nostro paese continua a salire invece di adattarsi ai salari! Poi Comuni Cantoni e Confederazione si divertono ad inventare o aumentare le tasse ai propri cittadini, pensando che siano una fonte inesauribile! Tanto nessuno reagisce...fino ai prossimi "gilet gialli"...XD
F/A-18 5 mesi fa su tio
@Lore62 Lore62, ti copio su tutta la linea.
Simona Guggia 5 mesi fa su fb
Problemone ???mai ordinato e mai ordinerò
Nadine Ferrari 5 mesi fa su fb
Non esisti solo tu, sai? ;)
Simona Guggia 5 mesi fa su fb
Nadine Ferrari in effetti ho scritto che non ho mai ordinato e mai ordinerò... non che le altre persone non devono ordinare
Nadine Ferrari 5 mesi fa su fb
Simona Guggia In effetti non mi riferivo certo a quella parte del commento ?
Simona Guggia 5 mesi fa su fb
Nadine Ferrari se ti rifarci al problemone ... penso proprio che la gente ha dei problemi ben più grandi!
Simona Guggia 5 mesi fa su fb
“Riferisci”
Nadine Ferrari 5 mesi fa su fb
Apperò, pure benaltrista quindi... ;)?
patrick28 5 mesi fa su tio
Comprate su Amazon.it Forza UE SEmpre !!
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Ci isoleremo completamente dal Mondo.... questi sono piccoli campanelli di allarme ....
Jonathan Bopp 5 mesi fa su fb
Manu Bomio ma va
Baba Maggetti 5 mesi fa su fb
esistono negozi fisici dove poter comprare le cose!
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Baba Maggetti chiaro, io nn ho mai comprato da Amazon.... parlo del fatto che Amazon non spedisca più un CH per motivi gravi... ritengo.... che tagliano fuori la svizzera e gli svizzeri. Qualcosa non quadra
Baba Maggetti 5 mesi fa su fb
Manu Bomio motivi gravi? Tagliano fuori la svizzera perché gli viene imposto dal 2019 di pagare l'iva ecco il perché! Noi commercianti l'iva la dobbiamo pagare su tutto, iva, tasse ecc... perché amazon no???
Baba Maggetti 5 mesi fa su fb
Manu Bomio quindi piuttosto che pagare cio' che é giusto preferiscono tagliare fuori la svizzera!
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Baba Maggetti si ma è esagerata questa IVA
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Baba Maggetti svizzera e svizzeri, come in tante altre cose, tagliati fuori
Baba Maggetti 5 mesi fa su fb
Manu Bomio cosi come sono esagerati tanti dazi, tante tasse e tante spese che dobbiamo affrontare noi commercianti svizzeri! Ti do ragione che siamo tagliati fuori in tante cose, su questo sono pienamente d'accordo con te, ma d'altronde abbiamo votano noi a suo tempo...
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Baba Maggetti
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Baba Maggetti
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Baba Maggetti
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Baba Maggetti ?
Baba Maggetti 5 mesi fa su fb
purtroppo questa é la realtà dei fatti! triste ma vera
Manu Bomio 5 mesi fa su fb
Baba Maggetti ri sigh
Ecthelion 5 mesi fa su tio
Un classico esempio di burocrazia che non serve a nulla.
york11 5 mesi fa su tio
@Ugo Nicasio 1 ora fa su fb Fatti un account Indabox (cerca sul Tio) e ti fai spedire lì anche da Amazon.co.jp
bobà 5 mesi fa su tio
Compro su amazon.it, faccio recapitare in Italia, passo a prendere con calma. Costa meno l'articolo, costa meno il trasporto, non c'è la dogana di mezzo. Conseguenza per la Svizzera: altri uffici postali in meno. Avanti così, a testa bassa contro il muro!
neuropoli 5 mesi fa su tio
@bobà faccio la stessa cosa e non devo nemmeno andarlo a prendere, me lo portano... (un amico frontaliere) ;-)
Massimo Cavadini 5 mesi fa su fb
Ah che peccato, mai comperato nulla perché pure loro fanno prezzi Svizzeri ed Italiani e come sempre noi dobbiamo rimetterci. Perciò Aliexpress forever che non fanno disparità di prezzi e comunque....arriva sempre tutto dalla Cina.
Nadine Ferrari 5 mesi fa su fb
Falso, ma se ne sei convinto...... ;)
Giorgio Bernasconi 5 mesi fa su fb
MEGLIO COSI FATE LAVOORARE LE NOSTRE INDUSTRIE
Rita Fanni 5 mesi fa su fb
E se le nostre industrie non producono o vendono quello che ci serve? Preciso che io da Amazon acquisto libri. Libri che non esistono neppure tradotti in italiano.
Alessandro Kom 5 mesi fa su fb
Rita Fanni ?
Baba Maggetti 5 mesi fa su fb
pienamente d'accordo con te. Amazon e altri siti simili sono la rovina dei commercianti delle nostre zone!
Mirko Cioccia 5 mesi fa su fb
Magari lo sono per il semplice fatto che le nostre industrie in confronto fanno schifo e vendono meno della metà di quello che vendono quest’ultime
Telma 5 mesi fa su tio
Nessun problema. Da tempo ho un indirizzo di recapito con conseguente rispedizione verso la Svizzera.
Loredana Limonta Winchester 5 mesi fa su fb
Io acquisto da Amazon. It
Federica Rosa 5 mesi fa su fb
Loredana Limonta Winchester li fai arrivare a un domicilio It o te li spediscono qui??
Luna Rinaldi 5 mesi fa su fb
Federica Rosa pure io acquisto su Amazon.it e li faccio arrivare alla nuova posta di Ponte Tresa
Nadine Ferrari 5 mesi fa su fb
Su amazon .it (o .fr o .de) spediscono direttamente in Svizzera, ma non tutti i prodotti. Bisogna arrabattarsi un po'...
Loredana Limonta Winchester 5 mesi fa su fb
Federica Rosa arriva direttamente a casa mia in Ti
Loredana Limonta Winchester 5 mesi fa su fb
Luna Rinaldi però molto spesso acquisto anche da ebay
Federica Rosa 5 mesi fa su fb
Grazie super gentili ?
Nadine Ferrari 5 mesi fa su fb
Federica Rosa A chi domanda gentilmente, si risponde gentilmente. :*
Loredana Limonta Winchester 5 mesi fa su fb
Però nota su Amazon devi vedere se spediscono in Svizzera
Saul Goodman 5 mesi fa su fb
Luna Rinaldi anche io faccio arrivare alla nuova posta, quando mai ho ordinato una roba X 72fr e in svizzera ne hanno voluti 35 di sdoganamento, che ladri maledetti
Sono Bravo 5 mesi fa su fb
Era ora!!!!
Graziella Abbate 5 mesi fa su fb
..io esco dal coro..l'articolo voglio vederlo toccarlo essere sicura che per un qualsiasi disguido ho un referente fisico con cui parlare..probabilmente nn mi fido..vado alla vecchia maniera scusate????
Simone Teggi 5 mesi fa su fb
Ole?
curzio 5 mesi fa su tio
I nostri politicanti si impegnano costantemente affinchè in Svizzera i prezzi restino i più alti possibili e i consumatori sempre svantaggiati rispetto ad altri paesi.
miba 5 mesi fa su tio
@curzio Ciao curzio, concordo con quanto hai scritto. La maggior parte dei politicanti (come succede anche con le casse malati) sono direttamente e/o indirettamente coinvolti (principalmente in posizioni CdA) e quindi figuriamoci se hanno un interesse a favorire i consumatori svizzeri. Questi favoriscono solo il "pro sacocia", loro e dei loro partners.......
Gaspare Rigamonti 5 mesi fa su fb
Mai comprato a scatola chiusa
Miro Cattaneo 5 mesi fa su fb
Ahahah qui a piangere che non vi arriveranno più i pacchetti di Amazon Poi magari siete in prima linea contro il dumping e lo sfruttamento della manodopera poi la sera, non contenti, condividete sui social balene che nuotano nella plastica con asctag per salvare il pianeta. La coerenza #top
Francesco Mgn 5 mesi fa su fb
Cosa c'entra il pacchetto arrivato da Amazon con le balene?
Nadine Ferrari 5 mesi fa su fb
Perché, pensi forse che le cose che compri tu altrove arrivino tutte da Robasacco, senza pacchetti e senza plastica?
Miro Cattaneo 5 mesi fa su fb
Certo che no, difatti il mio commento é riferito ad un determinato tipo di persone: se vi sentite presi in causa problemi vostri, al contrario non commentate no?
Summerer 5 mesi fa su tio
Basta avere un indirzzo gratuito in US. Vi fate spedire da li la merce direttamente in Svizzera. Ce ne sono tanti online...
Frankeat 5 mesi fa su tio
@Summerer Da quando è gratuito quello che dici tu?
Natalia Pesic 5 mesi fa su fb
Cri Da Costa
Da Costa Cri 5 mesi fa su fb
Non avrei comandato più comunque HAHAHAHAH
Natalia Pesic 5 mesi fa su fb
??
Eva Ghiringhelli 5 mesi fa su fb
E allora tornate nei negozi
Alessandro Lancini 5 mesi fa su fb
Jennifer Anna Weiss
Vick E Dany Frassi 5 mesi fa su fb
Basta farsi l'indirizzo fittizio in USA attraverso i siti preposti e via, il gioco è fatto ;)
Nadine Ferrari 5 mesi fa su fb
Ehm, tipo? o.O
Vick E Dany Frassi 5 mesi fa su fb
Nadine tipo usabox.com , indirizzoamericano.com, usamail1.com e molti altri. Basta trovare quello che fa più al caso. In google semplicemente inserire "indirizzo fittizio in america" o valutare le recensioni dei siti che offrono questa possibilità. Vedi anche https://www.risparmiareconviene.it/come-comprare-da-siti-esteri/
Tommy Hahira 5 mesi fa su fb
Vick E Dany Frassi mille grazie per i tuoi link, mi sono molto utili!????????
Kristall Herz 5 mesi fa su fb
Secondo me è reato, vedete voi... Se vi becca la polizia postale saranno guai vostri...
Paolo Mac 5 mesi fa su fb
Boh a me sembra che ciò che viene spedito anche da Amazon.it è poca cosa!
Ugo Nicasio 5 mesi fa su fb
E nemmeno Amazon.co.jp, mi è arrivata l'email tre giorni fa :| Peccato perché c'erano prodotti introvabili altrove :(
Giuseppe Sansone 5 mesi fa su fb
*bestemmia censurata* *bestemmia con la parola "lurido" censurata*
Luigi Simone 5 mesi fa su fb
Tutela più che leggittima direi. ??
Faby Dessy 5 mesi fa su fb
Pure da Amazon ci han cacciati ?
Valentina Massaro 5 mesi fa su fb
Usate Amazon Locker e il top
Sonia Loulou Blanche 5 mesi fa su fb
Amazon...fa schifo...e non paga nemmeno le tasse ne in Italia ne in Germania. Avendo sede logistica nel Luxemburg...vedi te. Noi anzi voi polli pensate di risparmiare? Robaccia e contribuite al consumismo e poi vedi le nostre discariche. Io sono contro ogni acquisto on line
Francesco Mgn 5 mesi fa su fb
Ma ti escono così queste stupidate o le copi da qualcuno?
Paul Cat 5 mesi fa su fb
Poi usa il computer fatto di legno riciclabile, e pure lphone all ultimate Moda fatto di cartone riciclato...???
Loki Asgardsson 5 mesi fa su fb
Robaccia lo dice lei...
Sonia Loulou Blanche 5 mesi fa su fb
Paul Cat sei uno scemo leggi bene! ...parlo di acquisti on line. Io non compro nulla on line. Ci sono i negozi e i venditori, voglio ancora comprare con persone che mi spiegano cosa compro sebbene io non sia scema, ho un azienda molto importante ma mi rifiuto di comprare ON LINE. Non sono ecologista ma ho la testa e rispetto tutto cio che compro lo tengo bene per anni anziche comprare ogni volta qualcosa di nuovo perche IN...mentre quasi tutti comprate comprate e buttate buttate...e dove comprate!? On line internet...se aveste un commercio capite di che parlo. Adios amigos
Sonia Loulou Blanche 5 mesi fa su fb
Francesco Mgn sei uno scemo leggi bene! ...parlo di acquisti on line. Io non compro nulla on line. Ci sono i negozi e i venditori, voglio ancora comprare con persone che mi spiegano cosa compro sebbene io non sia scema, ho un azienda molto importante ma mi rifiuto di comprare ON LINE. Non sono ecologista ma ho la testa e rispetto tutto cio che compro lo tengo bene per anni anziche comprare ogni volta qualcosa di nuovo perche IN...mentre quasi tutti comprate comprate e buttate buttate...e dove comprate!? On line internet...se aveste un commercio capite di che parlo. Adios amigos
Alessandro Kom 5 mesi fa su fb
Francesco Mgn ?
Nadine Ferrari 5 mesi fa su fb
Pensi forse di essere tra i pochi 'eletti' che hanno testa, rispettano ciò che comprano, non "buttano buttano", non contribuiscono al consumismo, eccetera, eccetera, solo perché non acquisti niente online? Presuntuosetta, la sciùra...
Paul Cat 5 mesi fa su fb
Sonia Loulou Blanche se sei contro il consumismo e sei cosi diligente con le discariche indisciplinate, come mai utilizzi probabilmente uno smart phone..o il computer a casa.. poi se non sai rispondere meglio invece di insultare sei veramente una povera donna..
Lorenzo Enzo Bassi 5 mesi fa su fb
Sonia Loulou Blanche da una che scrive “on line” capisco già tutto..
Sonia Loulou Blanche 5 mesi fa su fb
Lorenzo Lorenzo Enzo Bassi, parli inglese? Ovviamente l’espressione ‘on line’ deriva dall’inglese, non è certo stata una locuzione creata appositamente per internet e voleva significare proprio ‘in linea’ nel senso tradizionale dell’espressione. Poi è scoppiato letteralmente internet, il web, i social network, i blog ed ecco che per riferirsi alla medesima espressione in questo ambiente si è preferito utilizzare le locuzioni ‘online’ e ‘on-line’, semplicemente per differenziarle.
Sonia Loulou Blanche 5 mesi fa su fb
Quindi se permetti posso eccome scrivere on line
Sonia Loulou Blanche 5 mesi fa su fb
Nadine Ferrari, Presuontuosa io? Non sono un eletta ma qui non sono io la presuontuosa se voglio risparmiare ed essere grata a madre terra, sono rispettosa, non compro cose inutili quindi non butto. Qui pero si parla di Amazon e io ho espresso solamente quanto polli siete. Ancora non avete capito che questi commerci in Internet, sono solo uno strumento per il controllo dei poveri, perche i ricchi non fanno shopping in Internet, sono un controllo per manipolare l'industria e il commercio, sfruttano le persone e inoltre il sistema ha il controllo delle vostre carte di credito. E i negozi chiudono, spero tu non abbia figli, perche se i ragazzi di oggi non trovano lavoro è sopratutto colpa del sistema e il sistema lo abbiamo creato noi. Io mi rifiuto categoricamente di acquistare in Internet perche desidero ancora parlare e confrontarti con persone vere e reali. Io sono del 65, sono un imprenditrice, so di che parlo. Adios
Sonia Loulou Blanche 5 mesi fa su fb
Il consumismo avviene ogni volta che esce un nuovo smartphone...io ho ancora lo stesso Natel da 4 anni. Ma non è questo il punto. Il PC lo tengo in ufficio...a casa ho una vita con persone...niente giochi virtuali. Saro anche povera, ma ricca di esperienze reali, e non manipolata da un sistema che tiene sotto controllo tutti. Comprese le vostre carte di credito
Nadine Ferrari 5 mesi fa su fb
Ommadonna, ma ti leggi? In sostanza stai additando e catalogando milioni di persone alla stregua di mentecatti senza coscienza, prospettiva né vita sociale, così, senza alcuna distinzione, solo perché hanno fatto acquisti online... E non saresti presuntuosa? Va là, va là... :D
Sonia Loulou Blanche 5 mesi fa su fb
Nadine Ferrari certo, hai ragione, ora si sono presuontuosa, infatti siete milioni di polli e fate guadagnare milioni a Multinazionali che stanno distruggendo il mercato. Come gli acquisti a rate sono stati creati per attirare un tipo di persone, i mutui, i prestiti tutti sono stati creati per manipolare il ceto basso...ma ancora non avete capito come gira l'economia
siska 5 mesi fa su tio
Mai acquistato online quindi per me il problema non sussiste. Amazon.com pfuah!
Brazz_Ciks 5 mesi fa su tio
@siska ecommerce é il futuro...
siska 5 mesi fa su tio
@Brazz_Ciks Si lo so sono perfettamente a conoscenza dell'e-commerce che sarà il futuro ma fintanto che potrò andrò alla boutique o negozio Non mi piacciono le costrizioni in generale
Niccolò NIk Benny 5 mesi fa su fb
Ali Cooper
siska 5 mesi fa su tio
Mai acquistato online quindi per me il problema non sussiste e se avessi acquistato mai su Amazon.com
Telassim Alberti 5 mesi fa su fb
I commercianti locali gioiscono ?
Nicole Mureddu 5 mesi fa su fb
Telassim Alberti non cambia niente tanto la gente in Svizzera ordinava su Amazon.ch o .it
Telassim Alberti 5 mesi fa su fb
Nicole Mureddu amazon.ch non esiste. E l'offerta di prodotti é totalmente diversa e ridotta su .it .
Dunja Meyer Giorgetti 5 mesi fa su fb
Gioiscono di che? Se quello che prendevo su Amazon qui non lo trovo...
Telassim Alberti 5 mesi fa su fb
Dunja Meyer Giorgetti dispende anche da cosa cerchi... ?
Nicole Mureddu 5 mesi fa su fb
Telassim Alberti scusa intendevo .de
Telassim Alberti 5 mesi fa su fb
Nicole Mureddu ribadisco: l'offerta che si ha su .com è di gran lunga piu vasta che su le altre.
Telassim Alberti 5 mesi fa su fb
http://vocidallestero.it/2017/10/03/amazon-sta-monopolizzando-il-commercio-ma-nessuno-se-ne-preoccupa/
Nicole Mureddu 5 mesi fa su fb
Telassim Alberti si quelli di sicuro. Però già su .de trovo quasi tutto. Quindi non cambiera nulla per i commercianti.
Davide Zoppellari 5 mesi fa su fb
Dunja Meyer Giorgetti non è vero.... Anche qui trovi. Chiaro che magari il prezzo non è lo stesso, ma hai consulenza e garanzia che quello che prendi è quello che vedi e TOCCHI con mano
Baba Maggetti 5 mesi fa su fb
Dunja Meyer Giorgetti come fai a dire che qui non lo trovi? hai mai provato prima a chiedere al tuo commerciante di fiducia?
Baba Maggetti 5 mesi fa su fb
Davide Zoppellari purtroppo al giorno d'oggi a tanta gente questo non interessa piu'?
york11 5 mesi fa su tio
Basta farsi spedire la merce in una box in Italia (c’è un articolo di TIO che ne parla), inoltre si risparmiano più di 30 fr. che la posta CH “preleva” di spese doganali per la sola verifica del contenuto del pacchettino.
Gregorio Mueller 5 mesi fa su fb
Marco Franzini ah perchè prima consegnava qualcosa a parte 2 luride cose in croce?
Ingrid Vescio-Scolari 5 mesi fa su fb
Gregorio Mueller appunto...
Micky Ceschi 5 mesi fa su fb
Infatti....
Chri Lauber 5 mesi fa su fb
.com consegna praticamente tutto, è Amazon.it che non consegna niente
Nadine Ferrari 5 mesi fa su fb
Certo che consegnava. Se tu non sai niente a parte 2 luride cose in croce non è colpa di nessuno. ^_^
Marco Merola 5 mesi fa su fb
Quante polemiche.. intendevo ovviamente per i prodotti spediti da Amazon EU. Spedizione gratuita sopra i 29 euro, sdoganano la merce e vi danno la differenza dell'iva. Se non lo avete mai usato almeno non parlate a vanvera
F/A-18 5 mesi fa su tio
Queste ditte mandano a puttane tutti i commerci, veleno puro!
Chiara Maa 5 mesi fa su fb
Maria Diamante
Nadia Bordogna Stevanato 5 mesi fa su fb
..complimenti..?
Marco Merola 5 mesi fa su fb
Per fortuna ci sono ancora amazon.it e amazon.de che spediscono in Svizzera
Manu Rey 5 mesi fa su fb
Marco Merola molti prodotti no, poi la spedizione la paghi bene...
Monica Gonzalez 5 mesi fa su fb
Manu Rey é vero ma anche in italia la spedizione la paghi cara amazon sara pure buono ma preferisco non usufruirne per pagare il doppio quasi
Jacopo Varallo 5 mesi fa su fb
Monica Gonzalez la spedizione è in Italia gratuita sopra 29€ o gratis con prime. Spedizione da altri siti Amazon EU in it è 6,95€ quindi ti sbagli
Manu Rey 5 mesi fa su fb
Adoro quando la gente parla a vanvera e viene smerdata così... Jacopo Varallo ? Ma poi Monica dove è che pagheresti il quasi il doppio? ?
Andrea Vianello 5 mesi fa su fb
Marco Merola cosa stai dicendo? Molti prodotti no... E costa.... Informati
Andrea Vianello 5 mesi fa su fb
Monica Gonzalez cosa stai blaterando informati anche tu dai...
Wolf of wall street 5 mesi fa su tio
Già che ci siamo togliamo anche NETFLIX e LA POSTA in centro Lugano
roma 5 mesi fa su tio
...per me è uguale. Mai comperato nulla tramite amazon
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-27 08:00:07 | 91.208.130.87