Cerca e trova immobili

SVIZZERALe nevicate di ieri e oggi: tra incidenti, voli annullati e treni in tilt

02.12.23 - 19:52
Al Nord delle Alpi si fa la conta dei danni e dei disagi, più o meno gravi, dopo la due giorni di neve abbondante.
Keystone
Fonte ats ans
Le nevicate di ieri e oggi: tra incidenti, voli annullati e treni in tilt
Al Nord delle Alpi si fa la conta dei danni e dei disagi, più o meno gravi, dopo la due giorni di neve abbondante.

BERNA - Le forti nevicate di ieri e oggi hanno provocato non pochi disagi al traffico ferroviario, stradale e aereo al Nord delle Alpi. Una quarantina di voli sono stati annullati all'aeroporto di Zurigo. Nei Grigioni, il traffico ferroviario ha dovuto essere interrotto.

In tilt diverse linee ferroviarie
Le abbondanti nevicate - localmente sono caduti oltre 50 cm di neve fresca nelle ultime 24 ore - hanno mandato in tilt la Ferrovia retica (FR) stamane: diverse linee ferroviarie nel Cantone dei Grigioni sono interrotte o possono essere percorse solo in misura limitata.

La linea fra Coira ad Arosa (dove la coltre nevosa ha raggiunto i 65 cm) è interrotta, ha annunciato la FR stamane. La tratta in questione è rimasta senza corrente e non è stato possibile effettuare trasporti sostitutivi. La durata dell'interruzione è indeterminata.

Sulla linea dell'Albula è stato sospeso il tratto tra Bergün dove sono caduti 70 cm di neve e Samedan a causa di un albero caduto sulla linea aeree, indica la FR. I treni hanno viaggiato da Coira a Filisur (e viceversa). Pure per questa tratta la durata dell'interruzione è indeterminata.

Anche in Bassa Engadina, tra S-chanf e Zernez, un albero è caduto sulla catenaria. Il trasporto sostitutivo non è attualmente possibile perché anche la strada è chiusa.

Altre limitazioni e interruzioni si sono verificate in Alta Engadina. Gli unici treni in circolazione sono quelli tra St. Moritz e Samedan, informa la Ferrovia retica. Anche la linea da Davos a Filisur è stata interrotta e non è stato possibile effettuare trasporti sostitutivi.

Nove incidenti a Coira
Come previsto, la neve ha provocato anche incidenti stradali. Ieri sera si sono verificati diversi incidenti sulle strade di Coira: due pedoni sono stati investiti da veicoli in punti diversi mentre attraversavano la strada sulle strisce pedonali.

Inoltre, un'auto si è schiantata contro il muro di una casa e un'altra contro un albero caduto, per un totale di nove incidenti.

Un automobilista è rimasto leggermente ferito, mentre gli altri incidenti hanno provocato danni materiali.

Disagi al traffico internazionale
I disagi sono stati innumerevoli all'aeroporto di Zurigo, che ha dovuto cancellare 22 partenze e annullare 21 arrivi questa mattina a causa della neve. In particolare voli di Swiss verso Berlino e Monaco di Baviera non hanno potuto aver luogo. Le destinazioni di Bruxelles e Londra sono state pure interessate. I servizi di sgombero hanno lavorato tutta la notte, ha precisato una portavoce.

Anche alcuni servizi ferroviari internazionali sono stati interrotti questa mattina. Il traffico ferroviario tra la Svizzera e la Germania si è fermato: la linea per Monaco è stata sospesa, mentre il traffico verso Stoccarda è stato limitato, indicano le Ferrovie federali svizzere (FFS). Sulla linea da Zurigo a Monaco via St. Margrethen (SG), stando alle FFS stamane non circolavano treni da St. Margrethen.

Il traffico ferroviario da Zurigo via Sciaffusa a Stoccarda è stato limitato da Sciaffusa. Deutsche Bahn ha ipotizzato che l'interruzione durerà almeno fino alle 12.00. Anche la linea Costanza-Kreuzlingen (TG) è stata interrotta.

COMMENTI
 

Luca 68 2 mesi fa su tio
speriamo che nevica ancora e tanta, direi che in questo periodo si può considerare normalmente, è quando non nevica che è grave. godiamoci la neve che è una bella cosa

s1 2 mesi fa su tio
Ebollizione climatica in corso

Blobloblo 2 mesi fa su tio
Risposta a s1
Un altro che non ha capito proprio niente

Rosso Blu 2 mesi fa su tio
Tutto nella norma.

contesly 2 mesi fa su tio
Eh?
NOTIZIE PIÙ LETTE