Cerca e trova immobili

SAN GALLOFlawa Consumer licenzia 49 dei suoi 67 dipendenti

13.07.23 - 11:05
L'ha annunciato oggi l'azienda, specificando che «si vede costretta a ridurre i posti di lavoro».
Deposit (simboliica)
Flawa Consumer licenzia 49 dei suoi 67 dipendenti
L'ha annunciato oggi l'azienda, specificando che «si vede costretta a ridurre i posti di lavoro».

FLAWIL - La stragrande maggioranza dei dipendenti della Flawa Consumer GmbH di Flawil (SG), azienda attiva nella produzione di prodotti per l'igiene, perderà il posto di lavoro. L'azienda ha infatti annunciato oggi che «si vede costretta» a licenziare 49 dei suoi 67 attuali dipendenti. 

All'origine dei tagli vi è la perdita di più della metà del fatturato dell'azienda. U.S. COTTON LLC - l'ex società madre americana della Flawa Consumer- ha infatti deciso di non ordinare più prodotti ovattati alla Flawa Consumer GmbH nell'ambito di un riorientamento strategico delle sue attività globali e di trasferire la produzione e i relativi impianti di produzione negli Stati Uniti.

Il 26 giugno, Flawa Consumer ha informato oralmente e per iscritto il comitato del personale e i dipendenti di un potenziale licenziamento di massa, viene precisato nel comunicato odierno. «Contemporaneamente è stata avviata una procedura di consultazione. I dipendenti hanno presentato proposte su come evitare i licenziamenti e la direzione ha esaminato queste proposte nel dettaglio: una riduzione dell'organico è però inevitabile».

Flawa Consumer GmbH, specializzata nella produzione e distribuzione di articoli di consumo a marchio privato (prodotti per l'igiene), non è collegata a FLAWA AG, anch'essa con sede a Flawil. La riduzione dei posti di lavoro e il riallineamento di Flawa Consumer GmbH non hanno quindi alcun impatto sulle attività di FLAWA AG. La proprietà e la gestione delle due società sono diverse.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Trapp 1 anno fa su tio
Non possiamo acquistare noi ( ospedali, farmacie, Dottori) , e anche noi privati , cerotti, garze, ecc ecc , prodotti in Svizzera al posto di importarli dalla Cina ? guardate quando comperate, il luogo d‘ origine , è sempre Cina 🙁 L’infrastruttura già c’è...
NOTIZIE PIÙ LETTE