Immobili
Veicoli

GRIGIONIFesta di compleanno con dramma a Trun

02.05.22 - 15:55
Un 25enne è morto dopo essere stato raggiunto alla testa da un proiettile esploso inavvertitamente da un 30enne.
20 min / Michael Scherrer
Festa di compleanno con dramma a Trun
Un 25enne è morto dopo essere stato raggiunto alla testa da un proiettile esploso inavvertitamente da un 30enne.
L'uomo, appassionato di armi, stava mostrando una carabina agli invitati durante la sua festa di compleanno. È stato arrestato.

COIRA - Una fatalità ha tramutato una festa di compleanno in tragedia. I fatti, narrati dalla polizia cantonale dei Grigioni, sono accaduti ieri pomeriggio in una casa di Trun, piccolo comune della Surselva.

Il festeggiato, un trentenne appassionato di tiro sportivo, ha infatti imbracciato una carabina, uno Schmidt Rubin K31 presente nella sua collezione di armi, per mostrarla ai suoi invitati. A questo punto, secondo i primi rilievi effettuati dagli specialisti, dall'arma è partito accidentalmente un proiettile che ha colpito un 25enne alla testa.

Il giovane, nonostante i tentativi di rianimazione, è deceduto sul posto. Il proprietario dell'arma è stato temporaneamente arrestato. Il Ministero pubblico e la polizia grigionese hanno aperto un'inchiesta per stabilire le esatte cause del dramma.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA