Immobili
Veicoli

SVIZZERAÈ confermato, buona parte della flotta degli F-35A svizzeri verrà realizzata in Italia

24.03.22 - 10:58
E più precisamente nella vicina Cameri, gli altri verranno invece realizzati in Texas. Da Berna la conferma
keystone-sda.ch (URS FLUEELER)
SVIZZERA
24.03.22 - 10:58
È confermato, buona parte della flotta degli F-35A svizzeri verrà realizzata in Italia
E più precisamente nella vicina Cameri, gli altri verranno invece realizzati in Texas. Da Berna la conferma

BERNA - Era già stato anticipato in precedenza ed è arrivata questa mattina una nuova conferma, la Svizzera farà produrre a Cameri (Novara) una buona parte della sua nuova flotta di caccia F-35A. 

Lo riporta il Consiglio Federale in una nota di questa mattina in cui spiega che nella vicina Italia, verranno realizzati almeno 24 dei 36 jet. I primi 8 di questa serie, invece, verranno realizzati negli Stati Uniti. 

Per i 4 restanti si sta tentando di capire se sarà possibile effettuare un assemblaggio finale presso la Ruag, in Svizzera, «nell'ambito di un progetto di compensazione». La consegna, stando agli accordi presi da armasuisse, è prevista attorno al 2027.

Una definizione degli accordi, questa, che arriva in un momento teso dalla situazione ucraina che aveva portato a una certa preoccupazione sul fatto che altri Paesi avrebbero potuto accaparrarsi gli aerei, in qualche modo “soffiandoli“ alla Svizzera. Il contratto d'acquisto, lo ricordiamo, è però ancora da siglare visto che il popolo svizzero dovrà ancora votare.

In seguito alla realizzazione dei primi 8 velivoli a Fort Worth (Texas) presso gli stabilimenti di Lockheed Martin, i piloti svizzeri seguiranno un corso di formazione su suolo americano.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA