Immobili
Veicoli
Keystone
TURGOVIA
12.11.2021 - 10:140
Aggiornamento : 14:53

Testa mozzata ritrovata nel bosco, la padrona di casa 55enne formalmente incriminata

La donna ha ucciso e poi smembrato il corpo della locataria. Per lei chiesti 18 anni e l'espulsione dalla Svizzera

KREUZLINGEN - Sarebbe stata la donna 55enne - già fermata dagli inquirenti - a uccidere e decapitare una 63enne, lasciandone la testa mozzata nel bosco.

Il delitto, avvenuto lo scorso dicembre a Bottighofen (TG), aveva scosso l'opinione pubblica per la sua estrema efferatezza e per una serie di punti molto oscuri. Oggi, ne dà notizia la polizia, il pubblico ministero ha incriminato la presunta colpevole per omicidio e turbamento della pace dei defunti.

La testa della donna, lo ricordiamo, era stata ritrovata da degli escursionisti in un bosco a Egnach (TG). Dall'esame della scientifica era poi risultato che la stessa presentava anche un colpo di arma da fuoco. Ulteriori analisi hanno permesso di identificare la defunta con una donna scomparsa a Bottighofen dal 29 ottobre 2020.

La 55enne - rea confessa -  conferma la Cantonale di Turgovia in una nota diffusa questa mattina, è la padrona di casa della vittima. Questa, l'avrebbe prima uccisa e poi tagliata a pezzi nel seminterrato della casa. Le varie parti del corpo sarebbero poi state messe in diversi recipienti mentre la testa sarebbe stata sepolta nel bosco.

Rivelazioni, queste, che confermano le indiscrezioni pubblicate dal Blick riguardo alle indagini in corso che tratteggiavano una vicenda turpe, sullo sfondo prostituzione e abuso di sostanze.

Nei confronti della presunta assassina, che è di nazionalità straniera, il Procuratore chiede 18 anni di carcere e un'espulsione dalla Svizzera per almeno 15 anni.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-26 18:54:35 | 91.208.130.87