VALLESEUna notte bloccati a 4'000 metri, il salvataggio è rocambolesco

27.08.21 - 19:12
L'impresa di Air Zermatt per salvare una comitiva di escursionisti britannici rimasti bloccati sull'Alphubel
Keystone
Una notte bloccati a 4'000 metri, il salvataggio è rocambolesco
L'impresa di Air Zermatt per salvare una comitiva di escursionisti britannici rimasti bloccati sull'Alphubel

ZERMATT - Dopo il gruppo di scalatori rumeni rimasti bloccati per una notte in vetta al Cervino, una seconda comitiva ma di cittadini britannici è rimasta bloccata sulla Rotgrat a 4'165 metri sul livello del mare dopo un infruttuoso tentativo di raggiungere la vetta dell'Alphubel.

Anche in questo caso l'elisalvataggio avviato attorno alle 22:45 di ieri, conferma Air Zermatt in una nota, è risultato molto complicato. La colpa era dei venti molto forti che hanno reso impossibile il salvataggio nella notte. Gli inglesi, quindi, hanno dovuto farsi forza (e caldo) aspettando il sorgere del sole.

Visto che le folate persistevano, ed erano attorno ai 70 km/h, i soccorsi hanno optato per l'utilizzo di un elicottero più piccolo e monomotore. Con l'aiuto di un'equipe di alpinisti, i soccorsi sono riusciti a raggiungere gli escursionisti, già in stato più o meno avanzato di ipotermia, e metterli in salvo.

NOTIZIE PIÙ LETTE