Depositphotos (foto d'archivio)
ITALIA / SVIZZERA
06.08.2021 - 19:160
Aggiornamento : 07.08.2021 - 09:27

Coppia svizzera aggredita a Rimini

La polizia ha già fermato un 40enne sloveno. È accusato di violenza sessuale e lesioni

RIMINI - Una coppia di turisti svizzeri è stata aggredita la scorsa notte sul lungomare di Rivazzurra di Rimini da un 40enne di origine slovena, fermato dalla polizia con le accuse di violenza sessuale e lesioni personali.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti intervenuti sul posto, il 40enne prima ha tentato un approccio verbale poi ha afferrato la turista molestandola e quando è intervenuto il fidanzato l'ha atterrato con una testata. Accompagnati in Pronto Soccorso sono stati dimessi con una prognosi di 30 giorni lui e 10 lei.

Il 40enne invece è stato rintracciato poco dopo dalla polizia e dichiarato in stato fermo per violenza sessuale e lesioni personali. Si trova ora in carcere a Rimini.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 00:16:54 | 91.208.130.85