deposit
Foto d'archivio
BERNA
25.05.2021 - 09:110

Ha sparato al lupo giusto

Il predatore ucciso a Zimmerwald da un guardiacaccia era F78: obiettivo centrato, secondo le analisi

BERNA - Ora è sicuro: la femmina di lupo abbattuta da un guardiacaccia vicino a Zimmerwald (BE) a fine febbraio è senza ombra di dubbio l'animale denominato F78, noto per numerosi attacchi al bestiame. Lo ha confermato l'esame della carcassa condotto dall'Università di Berna.

Le analisi hanno dunque stabilito che il 28 febbraio si è sparato all'esemplare giusto, scrive il canton Berna in un comunicato odierno. Una decina di giorni prima infatti, l'ispettorato della caccia aveva dato il via libera all'uccisione della lupa, responsabile della morte di oltre 35 animali da reddito.

Il grande predatore è stato abbattuto a Zimmerwald, località facente parte del comune di Wald, tra la valle della Gürbe e la regione del Gantrisch. L'animale stava tentando di entrare in un recinto protetto quando è stato ammazzato. Le autorità avevano fatto sapere già il giorno dopo che probabilmente si trattava di F78, ma la riprova è giunta solo ora, al termine dell'esame patologico e dell'identificazione svolti dagli specialisti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 02:44:21 | 91.208.130.86