Depositphotos (spaxiax)
ZUGO
21.09.2020 - 17:520

Invia fatture (false) per 900'000 franchi, e loro gliele saldano

La cybertruffa ha ingannato la contabilità di un'azienda zughese, è bastato spedirle con il nome e cognome del capo

ZUGO - 12 fatture da saldare arrivate via mail, nel campo del mittente: il nome e il cognome del proprietario dell'azienda. Tanto è bastato: la contabilità le ha ricevute e ha saldato versando un totale importante di 900'000 franchi in diversi conti esteri. Peccato che fosse tutta una truffa.

È successo nel canton Zugo, come confermato in una nota diffusa dalla Cantonale questa sera. La leggerezza è stata compiuta da un dipendente di un'azienda che resta anonima. I criminali farebbero parte di una cellula «molto ben organizzata».

La polizia, che sta indagando, consiglia ai datori di sensibilizzare i dipendenti in merito a questa modalità di truffa, verificare in maniera puntuale ogni ordine di pagamento (telefonando, se possibile), e controllare bene l'indirizzo email che le ha inviate (non basta leggere il nome e il cognome nel campo del mittente).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-23 10:59:22 | 91.208.130.86