20 Minuten
SAN GALLO
02.09.2020 - 20:020
Aggiornamento : 03.09.2020 - 16:06

Violenza in casa, due morti

Epilogo drammatico per quella che inizialmente sembrava una lite domestica con feriti

Misteriosi i contorni della vicenda sulla quale, ora, la polizia sta indagando.

SAN GALLO - Ci sono risvolti decisamente più drammatici in quello che, fino a poche ore fa, sembrava un caso di violenza domestica con soli feriti. Dagli ultimi aggiornamenti, infatti, un crimine violento ha portato alla morte di due persone - un uomo e una donna - oggi a San Gallo. La polizia cittadina è intervenuta utilizzando armi da fuoco, ma i contorni della vicenda restano per ora misteriosi.

Dopo essere stati allertati, gli agenti si sono recati sul luogo dell'episodio, un'abitazione in Speicherstrasse, attorno a mezzogiorno. Stando al punto della situazione fatto in serata dalla procura sangallese, a quanto pare una donna è stata aggredita nella propria casa da un uomo, la cui identità rimane ignota.

Il sito del quotidiano locale, "tagblatt.ch", nel pomeriggio aveva parlato di un'operazione con decine di poliziotti, sia della comunale che della cantonale, e numerose pattuglie. Il primo bilancio provvisorio fornito da un portavoce delle forze dell'ordine riferiva di diversi feriti.

Invece, le vittime sono due. L'uomo è deceduto sulla scena del crimine, mentre la donna è spirata in ospedale, dove era stata trasportata a causa delle gravi ferite. Un'indagine è in corso per chiarire l'accaduto.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-23 18:08:48 | 91.208.130.89