Tipress (archivio)
BERNA
15.01.2020 - 12:480

Falso poliziotto, manette vere

L'uomo ha tentato di farsi consegnare 14'000 franchi da una donna: ma invece dei soldi è arrivato l'arresto

di Redazione
ats

BERNA - Un uomo sospettato di essersi spacciato per un poliziotto al fine di sottrarre denaro alle proprie vittime è stato arrestato nel canton Berna. Il 25enne aveva tentato di farsi consegnare 14'000 franchi.

Una donna ha allertato la settimana scorsa la polizia cantonale dopo aver ricevuto una telefonata sospetta. Un uomo che si presentava come poliziotto affermava che, nel quadro di un'indagine su diversi furti, era necessario consegnare i soldi alla polizia per questioni di sicurezza.

Gli agenti, quelli veri, si sono presentati all'appuntamento fissato con la vittima a Büren an der Aare (BE). L'uomo è stato posto in detenzione preventiva, si legge in un comunicato del Ministero pubblico cantonale.

Dall'inizio dell'anno, nel solo canton Berna, falsi agenti sono riusciti con il loro stratagemma a mettersi in tasca 45'000 franchi. Le forze dell'ordine invitano ad essere diffidenti nei confronti di poliziotti che invitano a prelevare, versare o trasmettere denaro.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-21 21:04:13 | 91.208.130.86