Foto Lettore
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
7 min
Tamara Funiciello è la nuova co-presidente delle donne socialiste
La consigliera nazionale bernese condividerà la carica con la Gran consigliera neocastellana Martine Docourt
ZURIGO
1 ora
Poliziotta investita, rischia di morire
L'agente, in borghese, stava per controllare una vettura quando il conducente ha accelerato, travolgendola
BERNA
2 ore
Coronavirus, primo caso nel Canton Berna
La donna è stata messa in isolamento in ospedale
SVIZZERA
4 ore
Coronavirus anche negli uffici di Google
Il colosso conferma e assicura che «tutte le precauzioni necessarie sono state prese»
SVIZZERA
6 ore
Euro Millions, colpo da 71,5 milioni
Il prossimo montepremi ripartirà da 18 milioni di franchi
VALLESE
6 ore
Coronavirus, primo caso vallesano
Prima di una conferma definitiva dovrà essere svolto un secondo test
SVIZZERA
17 ore
Swiss riduce i voli verso l'italia
I passeggeri che hanno prenotato un volo cancellato potranno scegliere di venir trasferiti o di farsi rimborsare
SONDAGGIO
ZURIGO
18 ore
Posso stare lontano dal lavoro a causa del virus?
Alcune compagnie proibiscono la stretta di mano. Gli assistenti di volo rifiutano i viaggi in Italia. Parla l'esperto
GRIGIONI
18 ore
Coronavirus: Coira vieta eventi a partire da 50 persone
L'obiettivo è quello di garantire la maggiore tracciabilità possibile delle persone infettate
SVIZZERA
20 ore
Coronavirus: la Borsa elvetica chiude in profondo rosso
Oggi è stato registrato un calo dello SMI pari al 3,67%. Ma per tutta la settimana si parla di un -12%
SVIZZERA
20 ore
A Wuhan migliaia di contagi già prima della quarantena
È l'ipotesi avanzata da ricercatori del Politecnico di Zurigo: l'epidemia sarebbe partita già all'inizio di novembre
SVIZZERA
21 ore
Berna rafforza la lotta contro la radicalizzazione
L'investimento sarà dedicato a 16 diversi progetti a livello nazionale, 53'000 franchi andranno al Ticino
GRIGIONI
22 ore
Brucia un negozio di animali, trenta sfollati
Il rogo è scoppiato stamani a Coira. I pompieri sono intervenuti con una settantina di uomini
ZURIGO
22 ore
Contagiato un collaboratore televisivo
Avrebbe contratto il virus in Italia. Ora è in isolamento e i colleghi lavorano da casa
SVIZZERA
22 ore
Sciare costa di più col dynamic pricing
Le critiche dell'organizzazione dei consumatori SKS al modello tariffario introdotto in diversi comprensori invernali
SVIZZERA
22 ore
Coronavirus: sessione federale a porte chiuse
Nessun visitatore potrà prendere posto nelle tribune destinate al pubblico
BASILEA CITTÀ
1 gior
Si ferma anche Baselworld
L'evento era in programma dal 30 aprile al 5 maggio. È stato rinviato al fine gennaio 2021
GINEVRA
1 gior
Il coronavirus cancella il Salone dell'auto
Ma si parla anche del carnevale di Basilea e delle partite di calcio
BERNA
1 gior
Coronavirus: 15 casi in Svizzera. Stop ai grandi eventi
Il provvedimento scatta immediatamente ed è valido almeno fino al prossimo 15 marzo. Berset: «È una situazione inedita»
SAN GALLO
02.01.2020 - 14:290
Aggiornamento : 14:47

Qui per riciclare la carta bisogna pagare

A Buchs (SG) è richiesto un obolo per ogni chilo, il comune e le aziende di smaltimento si giustificano: «Mercato difficile e saturo»

di Redazione
JUU/ZAF

BUCHS - «Purtroppo a causa di un mercato difficile, non possiamo più accettare carta e cartone gratuitamente». È questa la frase appesa con un cartello in bella vista su di un container della carta in un'area di raccolta di Buchs (SG).

Gli abitanti del comune da 11'000 abitanti, riporta 20 Minuten, devono pagare una tassa di 10 centesimi per chilo che vanno riposti in una cassettina, anch'essa fissata al contenitore in metallo.

Anche se si tratta di un contributo relativamente esiguo, sono diversi gli abitanti che non ci vedono più dalla rabbia. E gli sfoghi, come spesso capita, finiscono sui gruppi locali di Facebook in cui i messaggi si sprecano: «È uno scherzo?», «Se lo paghi, lo scemo sei tu», «È una follia che ai piccoli venga chiesto di pagare per gli imballaggi smaltiti dai grandi», «Tra sei mesi finiremo per pagare anche vetro e lattine».

La cosa che fa storcere il naso è che il ritiro della carta nei pressi del domicilio rimane gratuita: «In effetti è una cosa parecchio strana», commenta il lettore Stefan Walser che ha anche scattato le foto del cassonetto stipato che potete vedere nell'articolo, «in ogni caso dubito che questa faccenda possa considerarsi conclusa».

Ma Buchs non è il solo comune ad aver introdotto l'obolo, lo fanno anche altri nella Valle del Reno. Questo perché, ormai, le società di riciclaggio da carta e cartone non riescono più a trarre profitto: «Il mercato è saturo», conferma Robert Moser co-proprietario dell'azienda locale Moser Recycling di Altstätten (SG) intervistato dal quotidiano locale Rheintaler.

Foto Lettore/Michael Walser
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
Aron Antonietti 1 mese fa su fb
Per tanto cosi la si brucia nel camino o si aspetta quella volta al mese che fanno il ritiro ...che poi tanto differenziata o no nell inceneritore buttano dentro tutto assieme , é solo una truffa legalizzata la raccolta differenziata, uno specchietto per le allodole
Gus 1 mese fa su tio
Non lamentatevi. Ringraziate Greta e i suoi simili. E soprattutto votate rosso-verde e questi sono i risultati
Luana Jelmolini 1 mese fa su fb
A roveredo hanno cominciato la raccolta differenziata della plastica... con sacco apposito a pagamento 😅🤷🏻‍♀️
Damir Svagusa 1 mese fa su fb
Ma chi li controlla sti gretini?
Francesco Arisci 1 mese fa su fb
Istigazione al littering
Francesco Cec Moretti 1 mese fa su fb
Creare noi una ditta di riciclaggio?
Bayron 1 mese fa su tio
abbandonarla davanti al Municipio... ci penseranno poi loro a smaltirla...
seo56 1 mese fa su tio
Un bel falò nel giardino e il problema è risolto
Samuele Solcà 1 mese fa su fb
Ma che senso ha allora separarla? Se il mercato è saturo sac dal rüt
bubi_67 1 mese fa su tio
C.V.D. Pensavo ci mettessero di più e invece... tel chi el .... avete presente che ci sono quei grill rotondi con il coperchio, ecco li si brucia tutto il possibile e quello che resta lo butti nel sacco,
andytt 1 mese fa su tio
Ladri ... I comuni incassano e voi separate a gratis ... Poi pagate la tassa sul sacco e non ritirano nemmeno a domicilio ... E in più pagate le tasse comunali ... i rifiuti riciclabili non dovrebbero venire tassati perché sono una materia prima ... Mentre i verdi sono una scoria politica utili a fare vento dalla bocca e basta e gli altri sono lì a fare cassetta tasse inutili solo per fare credere che chi inquina non è colpevole di nulla paga e quindi può inquinare . Vedi CO2 e plastica . E comunque la tra si paga già su tanti prodotti voglio proprio capire chi è che incassa 2 volte....
Lore62 1 mese fa su tio
@andytt ESATTAMENTE!! Da noi si continua con la mentalità ormai acquisita, di "punire" con tasse oltre la tassa delle tasse per i rifiuti riciclabili, quando è già pagato in anticipo anche il deposito, mentre in molti paesi, specialmente al Nord, ogni volta che riporti nei centri di raccolta, ti RESTITUISCONO i soldi!!! Paese che vai, ladri che ti ritrovi...a gestirlo...:-(
Bayron 1 mese fa su tio
@andytt Condivido..
Equalizer 1 mese fa su tio
Capite perché in Ticino vogliono proibire la costruzione dei caminetti nelle case? Ci hanno visto lungo e sanno che chi può senza esitare brucerà il cartone a casa quando la tassa in questione raggiungerà il nostro cantone. In futuro i vari municipi, governi cantonali e federali non dovranno poi lamentarsi se vedranno scene di guerriglia urbana nella tranquilla Svizzera, è quello che succede quando tiri troppo la corda, questa si spezza poi succede quello che succede o deve succedere.
Bayron 1 mese fa su tio
@Equalizer Yes!!
Homer_Simpson 1 mese fa su tio
Poi ci sono aziende che presso la loro sede ritirano gratis, in aziende che smaltiscono grosse quantita ritirano gratis anche ''a domicilio''...
Joao Marques 1 mese fa su fb
E via tutto nei sacchi della spazzatura🖕🏻🖕🏼🖕🏽🖕🏾🖕🏿🖕
Alessandro Milani 1 mese fa su fb
Tra un po paghiamo anche x fare un pet!ma che schifo!paghi il sacco..paghi la tassa...tanto vale buttare tutto insieme
Pepperos 1 mese fa su tio
Ogni articolo che compriamo? Minimo 5imposte per lo smaltimento. Esagerazione....
Monica Dangel 1 mese fa su fb
Ero convinta che sarebbe andata a finire così ...😠
Georgy Karavaev 1 mese fa su fb
In altri paesi ti danno soldi (centesimi, ma comunque soldi) quando vai a dare le bottiglie pet, solo in Svizzera devi pagare per riciclare 👎👎
roma 1 mese fa su tio
...per fortuna che alcuni anni fa mi sono comprato un braciere che ho piazzato in giardino.
Giorgio De Dea 1 mese fa su fb
Avrei un idea di dove mettere l'obolo a chi ha avuto la brillante idea 😏
Maxy70 1 mese fa su tio
Nei miei dolci ricordi di bimbo, si andava dal droghiere con la bottiglia in vetro per il latte e la si riempiva dal bidone, oggi ogni giorno si getta un imballaggio, di cartone o peggio di plastica. Malinconia a parte, iniziamo a proibire gli imballaggi superflui e soprattutto le tonnellate di pubblicità cartacea che intasa le nostre buca lettere, già un bel passo avanti!
Melek 1 mese fa su tio
Ma la bilancia, c'è? :-)
Filippo Kami Sama 1 mese fa su fb
Come non incentivare al riciclaggio, bravissimi
Энтони Демарки 1 mese fa su fb
Nicht mehr gratis? Ok la carta la butto nel sacco (a pagamento) insieme ai rifiuti domestici.
Andres David 1 mese fa su fb
Se fai pagare la gente non ricicla più 😡
Treccani Danilo 1 mese fa su fb
Aziende di riciclaggio: "mafie organizzate a scopo di lucro e estorsione in tutto il mondo" aprire gli occhi aiuta!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-29 15:08:34 | 91.208.130.87