Polizia canton Turgovia / San Gallo
+ 1
SAN GALLO / TURGOVIA
18.10.2019 - 15:560

8 colpi e 800'000 franchi di bottino, catturato l'uomo mascherato

Davanti alla procura il 26enne ha confessato di essere l'artefice delle varie rapine compiute ai danni di banche e distributori di benzina nella Svizzera orientale negli ultimi anni

SAN GALLO - Negli ultimi tre anni ha compiuto rapine a mano armata in banche e distributori di benzina a San Gallo e Turgovia racimolando un bottino di circa 800'000 franchi: l'uomo mascherato, un 26enne svizzero, è stato ora arrestato e ha confessato i fatti.

Inizialmente ignoto, l'uomo ha rapinato filiali bancarie a Steinach (SG), Wittenbach (SG), Sirnach (TG), Arbon (TG), Erlen (TG) e Bischofszell (TG). Ha anche compiuto un colpo in un distributore di benzina e un altro non è andato a buon fine.

Il 26enne, domiciliato nel cantone di San Gallo, è stato arrestato nel capoluogo cantonale e ha fatto una completa confessione davanti alla procura. L'uomo ha motivato le rapine con la necessità di denaro, ha comunicato la polizia.

Il ministero pubblico sangallese ha avviato un procedimento penale e chiederà la detenzione preventiva al Tribunale dei provvedimenti coercitivi.
 
 

Polizia canton San Gallo
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 00:54:40 | 91.208.130.89