Cerca e trova immobili

SVIZZERAL'aspettativa di vita sta rallentando

24.01.24 - 20:00
La "curva", secondo la responsabile delle analisi demografiche presso l'Ufficio federale di statistica, non cresce più come prima.
Deposit
Fonte SRF
L'aspettativa di vita sta rallentando
La "curva", secondo la responsabile delle analisi demografiche presso l'Ufficio federale di statistica, non cresce più come prima.

BERNA - Si registra ancora un aumento, ma molto più lento rispetto al passato. E, con tutta probabilità, l’aspettativa di vita, in Svizzera, non crescerà più rapidamente come prima. A dirlo alla SRF è Johanna Probst, responsabile delle analisi demografiche presso l'Ufficio federale di statistica (UST).

I motivi sono diversi: «La mortalità infantile si è ridotta notevolmente - spiega per esempio l’esperta - in passato, questo fenomeno aveva un impatto molto negativo sull’aspettativa di vita. Oggi non è più così». In questo campo, infatti, i progressi medici hanno raggiunto già anni fa il loro “apice”.

Fra gli elementi che, invece, riducono l’aspettativa di vita c’è la pandemia: in quei mesi, sono morte più persone che in un anno normale. Eventi del genere non si possono prevedere, ma possono accadere in qualsiasi momento. Nei secoli precedenti le epidemie erano molto più frequenti e mietevano molte più vittime. Oggi, e in futuro, si è consapevoli che, purtroppo, non è un’ipotesi da escludere. Infine, come fa notare Probst, «stiamo assistendo a un aumento dei morti, in estate, a causa dell'eccessivo caldo». Questo aspetto, se il cambiamento climatico «dovesse assumere una dimensione molto più ampia», in prospettiva, potrebbe essere preoccupante.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Voilà 5 mesi fa su tio
Sì ma che vita? Gli ultimi 10 anni passati in casa anziani... La ricerca dovrebbe concentrarsi sul miglioramento della qualità di vita

Don Quijote 5 mesi fa su tio
Problemi grassi, ma chissenefrega!

Voilà 6 mesi fa su tio
Bisogna dirlo ai giovani PLR!

Fra Francesco 6 mesi fa su tio
Vogliamo Parlare delle conseguenze del Vaccino? Morte improvvise, tumori e altro ancora.

Rigel 6 mesi fa su tio
Risposta a Fra Francesco
e daje...

Paolin’ 6 mesi fa su tio
Risposta a Fra Francesco
Perché non pubblichi un po’ di dati epidemiologici al posto di scassare i maroni a tutti con le tue idiozie? Chissà che non vinci il premio Nobel!

Emib5 6 mesi fa su tio
Risposta a Fra Francesco
Certo che avete un'idea fissa, ma una soltanto...

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a Fra Francesco
Certo certo .. siamo tutti vittime del grande complotto 🤷‍♂️😂😂 rilassati

Voilà 6 mesi fa su tio
Risposta a Fra Francesco
Fra Francesco, non parliamo poi dei morti causati dalle scie chimiche e di quelli che cadono dai bordi della terra piatta! Secondo stime "ufficiali" 40 milioni l'anno nei soli Stati Uniti

Luigi Bianchi 6 mesi fa su tio
Risposta a Fra Francesco
che bello, i vecchi tempi dei complottisti. cmq la terra è piatta, non si mette in discussione.

Luigi Bianchi 6 mesi fa su tio
Risposta a Fra Francesco
la terra è piatta!

Voilà 6 mesi fa su tio
Risposta a Luigi Bianchi
Non dimentichiamo i Microchip iniettati col vaccino, 5G per controllare la gente a distanza, e tamponi per controllare il cervello...

Gino 6 mesi fa su tio
Risposta a Voilà
AHAHAHAH
NOTIZIE PIÙ LETTE