Cerca e trova immobili

SVIZZERAPer Natale smistati 21,6 milioni di pacchi

26.12.23 - 10:24
Lo scorso 18 dicembre, in un solo giorno, la Posta ne ha recapitati circa 1,2 milioni, raggiungendo il record annuale.
Deposit Photos
Fonte Comunicato stampa
Per Natale smistati 21,6 milioni di pacchi
Lo scorso 18 dicembre, in un solo giorno, la Posta ne ha recapitati circa 1,2 milioni, raggiungendo il record annuale.

BERNA - Pacchi, pacchi e ancora pacchi. Sono stati circa 22 milioni quelli smistati dalla Posta tra il Black Friday e Natale. Un lavoro reso possibile «grazie all'impegno di ogni collaboratrice e collaboratore», si legge nel comunicato odierno. Parallelamente, nel periodo natalizio, sono continuati a fluire lettere, giornali e pubblicità: ogni giorno circa 13 milioni.

«Grazie allo straordinario impegno del nostro personale - ha affermato Johannes Cramer, responsabile Servizi logistici e membro della Direzione del gruppo della Posta - siamo riusciti a fare in modo che i pacchi e le cartoline natalizie arrivassero a destinazione in tempo per Natale. Desidero ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile tutto ciò».

Si sa, come ogni anno, i mesi di novembre e dicembre sono i più impegnativi per la Posta. Dal Black Friday, il personale ha trattato ogni giorno circa un milione di pacchi, recapitati alla clientela in tempo per essere impilati sotto l’albero di Natale. Il record giornaliero e annuale è stato raggiunto lo scorso 18 dicembre, quando sono stati recapitati circa 1,2 milioni di pacchi. Nel complesso, nel periodo prenatalizio la Posta ha smistato nei centri di spartizione 21,6 milioni di pacchi per poi recapitarli in tutte le regioni della Svizzera e spartirli per l’invio all’estero.

Consegne in tempo per il Natale

Per recapitare i pacchi in tempo, la Posta si è azionata assumendo circa500 collaboratrici e collaboratori temporanei aggiuntivi e noleggiato 330 furgoni per il recapito. Ma non è tutto: dal Black Friday a Natale, i nastri trasportatori dei nostri principali centri pacchi, ovvero quelli di Daillens, Härkingen e Frauenfeld, sono stati in funzione fino a circa 22 ore al giorno, contro le consuete 18. Inoltre, postine e postini hanno distribuito lettere e pacchi effettuando 400 giri di recapito aggiuntivi e, non da ultimo, il personale della Posta ha lavorato anche al sabato per spartire i pacchi.

Pacchi e lettere in leggera flessione

Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso si è registrato un calo di circa il 3%. Il calo della fiducia dei consumatori fa sì che si spediscano meno pacchi. In ogni caso si tratta di quantità decisamente superiori alla media quotidiana del resto del 2023. Anche il volume delle lettere è diminuito: se l’anno scorso abbiamo recapitato ancora circa 14 milioni di lettere al giorno, quest’anno dal Black Friday in poi sono stati recapitati circa 13 milioni di lettere, giornali e invii pubblicitari al giorno.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

curiuus 3 mesi fa su tio
Di cui quanti "persi" ? 🤣🤣🤣
NOTIZIE PIÙ LETTE