Cerca e trova immobili

SVIZZERAOltre all'albero, c'è anche l'auto di Natale: ma con le luminarie non può circolare

20.12.23 - 21:44
I social media sono pieni di auto addobbate con decorazioni luminose: la tendenza è arrivata anche in Svizzera
Foto 20 Minuten
Fonte 20 Minuten
Oltre all'albero, c'è anche l'auto di Natale: ma con le luminarie non può circolare
I social media sono pieni di auto addobbate con decorazioni luminose: la tendenza è arrivata anche in Svizzera

ZURIGO - Nel grande spettacolo natalizio che decora il mondo non sfugge nemmeno l'automobile: sui social media spopolano video e immagini di vetture addobbate come alberi di Natale con luminarie e luci da fiaba (la tendenza sembra arrivi dagli Stati Uniti) ma c'è un però: il codice della strada ne vieta la circolazione, come ha spiegato al quotidiano 20 Minuten Hanspeter Krüsi, portavoce della polizia cantonale di San Gallo.

«Non è consentito circolare sulle strade con un veicolo eccessivamente decorato con luci luminose - ha spiegato - perché l'illuminazione vistosa provoca una distrazione eccessiva, che è già la causa principale degli incidenti. Anche se le luci sono spente, non è consentito guidare con il veicolo dotato di luci fiabesche, analogamente a quanto previsto per l'illuminazione del sotto-scocca».

Notizia che getterà nel più profondo sconforto un 22enne di Soletta che insieme a due suoi amici ha utilizzato 190 metri di addobbi luminosi per decorare e far brillare a luce natalizia l'auto di un collega. Un'opera certosina che ha richiesto circa cinque ore di lavoro. Il tempo di divulgare le prime immagini dell'auto di Natale su TikTok (40mila click solo negli ultimi due giorni) e sono cominciate a piovere richieste da molte persone che esprimevano la volontà di affidarsi alle loro mani per decorare la proprio automobile.

Solo che a differenza degli Stati Uniti, dove non ci sono quasi limiti di legge per il tuning dei veicoli, nella Confederazione le norme non sono così permissive. Nonostante ciò, però, aumentano gli avvistamenti di autoveicoli che per le strade di Zurigo, Sangallo e Soletta sfoggiano sulla carrozzeria la nuova "mise" natalizia.

«Quando ho visto un video del genere sui social, ho pensato che dovevamo copiarlo subito», ha spiegato il giovane di Soletta, proprietario di un'azienda di wrapping.

Al suo "prototipo" però manca ancora il battesimo della strada: «Semplicemente perché non sappiamo quanto sia legale» ha dichiarato, probabilmente avendo ricevuto informazioni non proprio rassicuranti su ciò che il legislatore tollera di fronte a certi interventi coreografici come quello messo in piedi da lui e dai suoi amici.

Informazioni che raccontano anche di denunce operate dalle polizie nei cantoni di San Gallo e Berna. «L'ufficio del Ministero pubblico decide successivamente l'entità della multa - spiega sempre lo stesso portavoce della Polizia cantonale di San Gallo - comunque una copia della denuncia viene inoltrata anche all'Ufficio della circolazione stradale, che può prendere in considerazione un eventuale ritiro della patente del conducente».

L'esperienza insegna - confida il portavoce - che le multe e le sanzioni emesse dal Ministero pubblico «comprensive di tutte le spese, costano una somma a tre cifre». Krüsi spiega che «in Svizzera, tutto ciò che viene montato a posteriori sul veicolo, deve essere ispezionato. In linea di principio, è possibile modificare legalmente l'illuminazione di un veicolo solo se è stato approvato dall'Ufficio della circolazione stradale».

Tuttavia, a San Gallo i funzionari di quell'ufficio hanno un'opinione molto chiara su queste luci installate così in modo evidente. «Non approveremmo mai un veicolo del genere», è la secca affermazione del responsabile dell'ufficio Hanspeter Sigg. L'auto di Natale, per ora, si potrà accendere solo in garage.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Andy 82 3 mesi fa su tio
ma è possibile che ogni cosa è la causa maggiore di incidenti stradali dicono alcol-droga - telefoni e adesso sono le come scritto da genio luci luminose..nn si capisce più niente...PS cmq l'auto è fantastica

L HOST 3 mesi fa su tio
Sul serio abbiam paura delle lucine led a tal punto da dire che distraggono troppo e sono la causa maggiore di incidenti? Però i cartelloni pubblicitari alimentati a reattori nucleari per la luce che fanno si è? Fanno entrare soldi e son legali, lo faccio io su un auto qualsiasi e sono un criminale perchè non intascate nulla? Dire che fate pietà è poco

Disà 3 mesi fa su tio
al rogo i miscredenti della circolazione !
NOTIZIE PIÙ LETTE