Cerca e trova immobili

ONUBerset presiede il dibattito al Consiglio di sicurezza

23.05.23 - 09:08
La discussione moderata dal presidente della Confederazione verterà sull'approvvigionamento alimentare durante i conflitti.
keystone-sda.ch / STF (ALESSANDRO DELLA VALLE)
Fonte ats
Berset presiede il dibattito al Consiglio di sicurezza
La discussione moderata dal presidente della Confederazione verterà sull'approvvigionamento alimentare durante i conflitti.

NEW YORK - Il presidente della Confederazione Alain Berset dirigerà oggi a New York un dibattito del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite dedicato alla protezione della popolazione civile nei conflitti armati. Al centro della discussione vi sarà la sicurezza alimentare.

La Svizzera, che ha assunto la presidenza dell'organo per tutto il mese di maggio, intende focalizzarsi sulla protezione dell'approvvigionamento di base nelle situazioni di conflitto. Questo tema è una delle priorità di Berna all'Onu.

Secondo il Rapporto mondiale sulla sicurezza alimentare 2023 dell'Istituto internazionale di ricerca sulle politiche alimentari (IFPRI), il numero di persone in grave difficoltà per quanto riguarda il cibo è quasi raddoppiato fra il 2016 e il 2022, raggiungendo quota 205 milioni di esseri umani in 45 Paesi.

Le guerre stanno aggravando questo fenomeno. Ad esempio, Russia e Ucraina erano fra i principali produttori mondiali di materie prime agricole. Stando alla relazione dell'IFPRI, il prezzo internazionale delle derrate alimentari è salito del 32% dopo l'invasione a opera di Mosca.

Al dibattito odierno nella Grande Mela interverranno anche, tra gli altri, il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres e la presidente del Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR) Mirjana Spoljaric Egger. Il portoghese chiederà di prolungare l'accordo sull'esportazione di cereali via il Mar Nero, che scade questo mese.
 
 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE