Immobili
Veicoli

SVIZZERAUn'applicazione vuole tracciare gli spostamenti dei viaggiatori

17.08.22 - 06:00
Secondo Alliance Swisspass servirà a tagliare i costi del personale e a rendere più precisi i dati sugli abbonati
20 Minuten
Un'applicazione vuole tracciare gli spostamenti dei viaggiatori
Secondo Alliance Swisspass servirà a tagliare i costi del personale e a rendere più precisi i dati sugli abbonati

BERNA - Tra andata e ritorno, bus, battello e treno, le Ferrovie federali svizzere non sanno più dove si trovano i loro abbonati e quali servizi utilizzano di più. Non precisamente, perlomeno. Al fine di ripartire equamente le spese nei mezzi pubblici, Alliance Swisspass sta per lanciare un'applicazione che traccerà i percorsi dei viaggiatori.

Nel 2021 sono stati acquistati abbonamenti dei mezzi di trasporto svizzeri per un valore di 1,2 miliardi di franchi. In Svizzera 180 aziende del settore dei trasporti contribuiscono al funzionamento dell'intero servizio e Alliance Swisspass distribuisce loro il ricavato percepito dagli abbonamenti. Per stabilire la fetta che spetta a ognuna di queste aziende, ogni anno 52mila abbonati vengono interpellati sui loro spostamenti abituali, ma questi sondaggi peccano in precisione e sono causa di costi elevati del personale.

Perciò, riporta Watson, a partire da maggio 2023 potrebbe diventare realtà una nuova applicazione, esterna a "Mobile FFS - SBB", che registrerà i dati di percorso degli abbonati che sceglieranno di scaricarla sul proprio smartphone. L'applicazione accederà quindi ai dati Gps e geo-fencing, effettuerà una triangolazione di Dati mobili e Wi-fi e a questi assocerà gli orari dei trasporti pubblici e i dati delle balise (dispositivi elettronici installati lungo la rete ferroviaria e che trasmettono la posizione esatta di un convoglio). In questo modo sarà in grado di registrare metro per metro gli spostamenti di un dato viaggiatore.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA