Immobili
Veicoli

FRIBURGOUn'epidemia di falsi agenti di polizia

06.07.22 - 17:12
Sono state estorte altre centinaia di migliaia di franchi svizzeri
Deposit
Un'epidemia di falsi agenti di polizia
Sono state estorte altre centinaia di migliaia di franchi svizzeri

FRIBURGO - «Attualmente stiamo assistendo a un forte aumento dei casi di falsi agenti di polizia in tutta la Svizzera».

Lo ha dichiarato oggi la polizia del canton Friburgo, annunciando che - solo nella Svizzera romanda - questi criminali hanno intascato quasi 800'000 franchi dall'inizio dell'anno, ingannando in particolare gli anziani.

Nonostante le forze di polizia abbiano messo in guardia più volte la popolazione svizzera, le chiamate di questi truffatori non si sono placate. Anzi, nelle ultime settimane i numeri sono aumentati notevolmente.

La truffa del falso poliziotto funziona in modo simile a quella del falso nipote: persone anziane ignare vengono contattate telefonicamente, ingannate e messe sotto pressione parlando di presunti parenti in pericolo. In questo modo vengono portati a consegnare dei contanti ai criminali (spesso somme molto elevate).

Non solo svizzera francese, comunque. Si tratta di un fenomeno «che non conosce limiti linguistici», i cui autori sono «molto ben organizzati» e che in genere «operano dall'estero».

La polizia vuole ricordare determinati aspetti alla popolazione:

- Se qualcuno vi fa pressioni al telefono, riagganciate immediatamente.
- La polizia non chiede mai soldi al telefono.
- Se vi viene detto che è coinvolto un parente, riagganciate e contattatelo.
- Non consegnate mai contanti o oggetti di valore a una persona sconosciuta.
- Prendete sul serio gli avvertimenti dei dipendenti della banca.
- Non salite mai su un'auto guidata da sconosciuti.
- Segnalare immediatamente qualsiasi situazione sospetta alla polizia alla polizia.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA