Immobili
Veicoli

SVIZZERAGli ucraini (con statuto S) potranno cambiare la loro moneta

22.06.22 - 15:47
Dal 27 giugno i profughi potranno convertire un importo massimo di diecimila grivnia in franchi.
Deposit
SVIZZERA
22.06.22 - 15:47
Gli ucraini (con statuto S) potranno cambiare la loro moneta
Dal 27 giugno i profughi potranno convertire un importo massimo di diecimila grivnia in franchi.
L'operazione sarà possibile un'unica volta in determinate banche.

BERNA - Dal 27 giugno gli ucraini che dispongono di uno statuto di protezione S potranno cambiare la loro valuta in franchi svizzeri. «L'operazione - precisa il Consiglio federale che ha dato il via libera a questa soluzione d'intesa con la BNS - sarà possibile un’unica volta per un importo massimo di 10'000 grivnia, pari a circa 300 franchi». 

La conversione di denaro sarà possibile solo in determinate filiali di UBS e Credit Suisse, mentre il tasso di cambio è fissato dalla banca centrale ucraina. «Consentendo agli ucraini di cambiare denaro contante, la Svizzera fornisce loro ulteriori mezzi di sussistenza», conclude l'Esecutivo, ricordando che il traffico pagamenti tra i due Paesi è sempre garantito.

 

COMMENTI
 
seo56 1 sett fa su tio
Giusto!!
Aldina Fum 1 sett fa su tio
Mi domando in che mondo vive il Consiglio Federale: «Consentendo agli ucraini di cambiare denaro contante, la Svizzera fornisce loro ulteriori mezzi di sussistenza». Una sola e unica volta 300 fr?? Non è che andranno molto lontano... 🤔
Mirko 73 1 sett fa su tio
Perché non te li porti a casa tua così ci togliamo il problema dalle p......lle
Aldina Fum 1 sett fa su tio
Avessi un lavoro e una casa lo farei senza problemi... E tu costruisciti una gabbia e rinchiuditi, butta via anche la chiave... Che tristezza tutti gli EGOISTI come te, in giro per il mondo li manderei, e senza soldi, davvero... E poi che vedano e raccontino la differenza tra emisfero nord ed emisfero sud...
pag 1 sett fa su tio
sante parole!
Sara788 1 sett fa su tio
a cosa gli frega a cambiare 300fr quando girano con la Visa oro o platino! ed in più hanno tutto pagato! dovrebbero incominciare a pagare di tasca loro tutto dalla cassa malati al telefono e trasporti pubblici dato che non profughi più ricchi dei residenti che li ospitano !🤬🤬🤬🤬
Aldina Fum 1 sett fa su tio
Ero sicura di trovare un tuo commento contro gli ucraini... Si può sapere qual è il tuo problema? Non so cosa aspetti per andare dal tuo amato Putin...
seo56 1 sett fa su tio
Sara788 Squallido commento al limite della denuncia Penale!!
emibr 1 sett fa su tio
Naturalmente ciò che scrivi lo hai verificato, o sono informazioni prese dai soliti siti di disinformazione? Fa tristezza dover condividere la patria con simili egoisti. Brava, avanti così!
RV50 1 sett fa su tio
Scusami tu da dove trovi le informazioni ? Poi non ritengo egoistico difendere i propri interessi e le proprie idee visto che ci riteniamo di vivere in uno stato libero e democratico ..poi non riesco a capire come mai non commentano mai i miei commenti.... il fatto che essere miopi e solo di parte é peggio che essere ignoranti
emibr 1 sett fa su tio
Basta leggere per capire che ho chiesto da dove ha preso l'informazione che i profughi ucraini sono ricchi e chiedono pure gli aiuti, cosa che a me pare possibile forse in qualche caso rarissimo. Egoistico è il comportamento di chiusura nei confronti di chi ha bisogno di aiuto, qui non è questione di democrazia, ma di una società oramai incentrata solo su se stessi. E mi pare sì un diritto dirlo nel mio commento, no? Stanca pure sentire ripetuta come un mantra la questione dei poveri svizzeri, abbiamo uno degli stati più sociali dove nessuno viene lasciato solo e gli aiuti ci sono, basta chiederli, sempre che se ne abbia diritto davvero.
Mirko 73 1 sett fa su tio
Te invece comincia a tornare da dove sei venuto invece di farci la morale
RV50 1 sett fa su tio
Forse non sarà il suo problema.... ma mi sa che stia diventando il problema di tutti noi visto che siamo noi a pagare con le nostre tasse ... per principio sono scettico sul problema profughi ma quì si sta andando in una sola direzione ; ucraini statuto di protezione S e gli altri profughi che abbiamo ? non hanno rilasciato loro lo statuto S .... certo che aiutare una nazione che un domani dovremo ricostruire perché economicamente conta é diverso che aiutare chi non ha niente da barattare .... ritorno a dire come ho sempre sostenuto che non approvo l'invasione ma non lasciamoci condizionare da un presidente che non chiede altro che armi e soldi .... e su tutto questo ho qualche dubbio ma non per la popolazione ma per chi la sta governando .... spero di dovermi sbagliare ma la storia insegna ....anche un certo Billaden si era fatto protagonista quando i Russi era in Afganistan poi i risultati li abbiamo visti 11 settembre insegna!!!!
Mirko 73 1 sett fa su tio
Ti do io un paio di dritte...vai nel posteggio vicino al cimitero di Vacallo e guarda le auto con targa ucraina posteggiate...non sono utilitarie...idem a Balerna...
Velox-99 1 sett fa su tio
apparte il parallelismo con Bin Laden che trovo abbastanza inadatto alla situazione, io sono dell'idea che bisogni trattare gli altri nello stesso modo che si vuole essere trattati, nel momento in cui qui in svizzera dovesse succedere qualcosa di grave, io come profugo vorrei essere accolto a braccia aperte, per questo se c'è da stringere la cinghia per un paio di mesi e tenere duro al fine di aiutare persone che oltre a quello che hanno con loro non hanno niente si stringe i denti e si tira avanti.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA