Immobili
Veicoli

GRIGIONINiente Russia al Wef: «Prenda una strada diversa»

18.05.22 - 17:12
I vertici del Forum hanno deciso di escludere sia le imprese che le autorità dall'evento di Davos.
Keystone
Niente Russia al Wef: «Prenda una strada diversa»
I vertici del Forum hanno deciso di escludere sia le imprese che le autorità dall'evento di Davos.
Il presidente Borge Brende: «La speranza è che la Russia decida di aderire alla Carta delle Nazioni Unite e ai suoi obblighi internazionali».

DAVOS - «Quest'anno abbiamo deciso di non avere partecipanti delle imprese russe, e di nessun rappresentante delle autorità russe. Penso sia la giusta decisione, speriamo che la Russia prenda una strada diversa e decida di aderire alla Carta delle Nazioni Unite e ai suoi obblighi internazionali». Lo ha detto il presidente del Wef, Borge Brende, durante la conferenza stampa per la presentazione delle riunioni di Davos.

A Davos sarà presente un rappresentante del governo cinese, l'inviato di Pechino per il clima Xie Zenhua, e l'organizzazione fa sapere di attribuire «incredibile importanza» alla cooperazione fra Usa e Cina.
 
 

COMMENTI
 
GreenPick 1 mese fa su tio
Che stolti… queste “sanzioni” ci si stanno ritorcendo contro… gli unici poveri scemi siamo noi che paghiamo tutto di più… e i potenti restano tali…
seo56 1 mese fa su tio
Bene altro segnale al criminale di guerra Vladimir Putin. Plauso per questa decisione 👏🏻👏🏻
Sara788 1 mese fa su tio
chissà sé quest'anno vedremo in po' di fuochi d'artificio provenienti dalla Russia e diretti a Davos! sperem!🤞
Milite Ignoto 1 mese fa su tio
Cosa dovrebbe significare?
Güglielmo 1 mese fa su tio
la mamma degli imb....i è proprio sempre piena eh...
seo56 1 mese fa su tio
Quanta ignoranza nei suoi post. Cara redazione certi fake dovresti bannarli…
Milite Ignoto 1 mese fa su tio
Poi bello perché poi chissa dove vive lei... o forse pensa che i fuochi d'artificio si fermano ai confini grigionesi😂
Milite Ignoto 1 mese fa su tio
Concordo
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA