Immobili
Veicoli
Polizia cantonale di Zugo
SVIZZERA
29.11.2021 - 12:100
Aggiornamento : 16:30

Strade messe a dura prova dalla neve, e si moltiplicano gli incidenti

Temperature al ribasso e tanti disagi alla circolazione soprattutto in Svizzera tedesca.

ZURIGO - Mentre novembre volge al termine, la Svizzera si tinge di bianco. Tanti gli incidenti stradali, e i trasporti pubblici sono in parte bloccati. A Zurigo tram e bus circolano solo su tratte parziali o sono stati soppressi. 

Alle 10 di stamattina la Polizia cantonale di Svitto aveva ricevuto già una dozzina di segnalazioni di incidenti stradali da tutto il cantone. A causa di alcuni veicoli bloccati, la circolazione è stata gravemente ostacolata sull'autostrada A4 tra Svitto e Goldau. Fortunatamente non si registrano feriti, ma si attendono nuove nevicate.

Disagi anche nei Grigioni: un’auto è scivolata fuori dalla strada ieri pomeriggio ad Arosa. 

A Zurigo-Leimbach un lettore è rimasto fermo per circa 15 minuti dietro un autobus: «Il bus si è fermato e ha iniziato a scivolare», racconta.

A causa della neve fresca, esiste inoltre un notevole rischio di valanghe, soprattutto nelle regioni montane al di sopra dei 2'400 metri. Lo riporta il portale sui pericoli naturali del Governo.

Secondo SRF Meteo, la neve in pianura dovrebbe asciugarsi durante il giorno. Sulle Prealpi e sul versante nordalpino continuerà invece a nevicare, e sono previsti tra i 10 e i 30 centimetri di neve fresca.

20Minuten
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-17 23:32:19 | 91.208.130.86