Keystone
SVIZZERA
08.10.2021 - 18:310
Aggiornamento : 20:37

Un migliaio di animali morti nei laboratori per la ricerca sul virus

E tra i finanziatori degli esperimenti c'è il Governo federale.

L'Università di Zurigo ha utilizzato anche decine di gatti, cani e cavalli.

BERNA - Topi, criceti, conigli e furetti. Ma anche gatti, cani e cavalli. Sono stati 1’328, solo lo scorso anno, gli animali utilizzati nelle sperimentazioni legate alla ricerca del Coronavirus in Svizzera. Di questi, 1’096 sono deceduti o hanno dovuto essere addormentati. Lo riporta la rivista K-tipp, citando le ultime statistiche dell’Ufficio federale di veterinaria.

Anche animali da compagnia - Nessuna menzione, a causa di «segreti commerciali e di fabbricazione», di quali siano le aziende farmaceutiche coinvolte. È però certo che l’Università di Zurigo ha selezionato gatti, cani e cavalli per uno studio sulla trasmissibilità del virus dall’uomo agli animali domestici.

Con i soldi della Confederazione - Questa sperimentazione, secondo quanto dichiarato dall’Università stessa, sarebbe stata cofinanziata dall’Ufficio federale della sanità pubblica, che però nega il suo coinvolgimento, e dall’Ufficio federale di veterinaria. Secondo i dati emersi, i laboratori scientifici svizzeri hanno usato un totale di 59 gatti, 38 cani e 63 cavalli come cavie per la ricerca sul virus.

Nella capitale - Sono invece i topi ad essere stati protagonisti delle sperimentazioni sul vaccino anti-Covid svolte dall’Università di Berna. E non pochi: ben 541 esemplari. 

Cifre da brividi - Secondo l’ufficio federale della sicurezza alimentare e veterinaria questi numeri rappresenterebbero però solo la punta dell’iceberg: pari allo 0,2% del fenomeno complessivo. Nel 2020 in Svizzera sono infatti stati 556mila in tutto gli animali impiegati a scopo di sperimentazione. La tendenza è comunque in calo: dal 2015 l’impiego di animali da laboratorio è diminuito di circa il 18%.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 02:45:52 | 91.208.130.87