keystone
SVIZZERA
19.07.2021 - 14:010

All'aeroporto di Kloten è tornata la ressa

Punte di 56mila viaggiatori al giorno nel fine settimana

ZURIGO - L'allentamento delle restrizioni anti-Covid e i progressi della vaccinazione, hanno spinto molti vacanzieri a trascorrere le ferie all'estero: allo scalo di Zurigo, complice anche la fine della scuola, sono stati registrati circa 56 mila viaggiatori al giorno, numeri che non si vedevano da tempo.

Tuttavia, si tratta di cifre che possono trarre in inganno: nello stesso periodo del 2019, ossia prima dello scoppio della pandemia, i passeggeri contati erano il doppio, stando alle parole della portavoce della struttura riferite a Keystone-ATS.

Rispetto al 2020, invece, quando viaggiare all'estero era assai più complicato a causa delle misure protettive, le cifre sono in netto rialzo. Nei momenti "caldi" dell'estate scorsa, sono stati registrati al massimo 32 mila passeggeri.

Per i prossimi giorni, l'aeroporto di Zurigo stima da 32 mila a 42mila viaggiatori giornalieri, con punte di 55 mila per il prossimo fine settimana. Il maggior afflusso di persone si spiega anche con la fine delle lezioni nelle scuole della svizzera tedesca e l'agognato inizio delle vacanze estive.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 07:53:11 | 91.208.130.86