EDB
La copertina del libro.
CITTÀ DEL VATICANO / SVIZZERA
02.03.2021 - 18:160

Le guardie svizzere sono un fumetto, ora anche in italiano

Cinquanta tavole raccontano le avventure di Marc, un giovane che parte per il Vaticano

CITTÀ DEL VATICANO - Dopo la presentazione nel novembre 2019 del fumetto "Les gardiens du Pape - la Garde Suisse Pontificale", la Guardia Svizzera Pontificia annuncia ora che il volume è stato tradotto in lingua italiana, pubblicato dalle Edizioni Dehoniane Bologna, ed è disponibile nel negozio web sul sito della Guardia Svizzera Pontificia.

Nelle cinquanta tavole i lettori de "Le Guardie del Papa - la Guardia Svizzera Pontificia" potranno seguire le avventure di Marc, un giovane svizzero la cui voglia di entrare nel Corpo della Guardia lo porterà a lasciare il suo paesino per iniziare il servizio in Vaticano.

Da oltre cinquecento anni la Guardia Svizzera protegge i Papi e il Vaticano. Tutto è iniziato nel 1506, quando Giulio II istituì il corpo dei soldati pontifici che oggi vestono un'uniforme ispirata a un affresco di Raffaello.

Seguendo l'ingresso nella Guardia di una giovane recluta, il libro a fumetti, per adulti e ragazzi, a colori, ripercorre la storia, la vita e le regole di uno degli eserciti più piccoli del mondo.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-16 19:59:52 | 91.208.130.89