Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
25.02.2021 - 18:080

Il settore degli eventi chiede uno “scudo protettivo”

Contro l'incertezza Expo Event e 15 associazioni si rivolgono al Consiglio federale

BERNA - Il settore degli eventi è uno tra i più colpiti dalla pandemia di coronavirus. Ma con il vaccino quale "luce in fondo al tunnel", si spera che il 2021 sia l'anno della ripartenza. L'anno trascorso, però, ha dimostrato che "incertezza" è l'unica sicurezza che abbiamo. E il settore ha bisogno di garanzie. Ecco perché chiedono al Consiglio federale "uno scudo protettivo".

L'obiettivo è poter pianificare e realizzare eventi nel 2021/2022 (ad oggi i soli organizzatori di fiere hanno già dovuto cancellare più di 35 progetti fieristici nel 2021, per una perdita di fatturato di oltre 220 milioni di franchi). Ecco quindi che Expo Event Swiss LiveCom Association e altre quindici associazioni del settore degli eventi chiedono alla Confederazione di coprire i costi finanziari dovuti a limitazioni, cancellazioni o rinvii a breve termine di manifestazioni e fiere nel periodo dal 1° giugno 2021 al 30 aprile 2022, al fine di consentire lo svolgimento immediato di lavori di pianificazione e di ammortizzare il rischio finanziario.

L’associazione Nazionale include EXPO EVENT Swiss LiveCom Association e le seguenti 15 associazioni:
• AECG – Association Événement et Congrès Genève
• ART.OS – Association professionnelle de la scène culturelle romande
• FSPE – Fédération Suisse des Professionnels de L’Événementiel
• IELA – Verband der internationalen Messespediteure
• orchester.ch – Verband Schweizer Berufsorchester
• Promoter Suisse – Dachverband der Schweizer Musikveranstalter
• SBV – Schweizerischer Bühnenverband
• SCC – Swiss Congress Centers
• SCIB – Switzerland Convention & Incentive Bureau
• SMPA – Swiss Music Promoters Association
• SMV – Schweizerischer Marktverband
• SVS – Schweizer Schausstellerverband
• svtb – Schweizer Verband technischer Bühnen- & Veranstaltungsberufe
• TECTUM – Schweizer Verband der Festzeltbauer und temporären Bauten
• VSSA – Verein Schweizer Stadion- und Arenabetreiber

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-13 17:35:14 | 91.208.130.89