Keystone
SVIZZERA
23.10.2020 - 18:500
Aggiornamento : 22:03

Coronavirus: l'esercito si prepara a intervenire

Sospesi gli esercizi su larga scala previsti nel corso di quest'anno, in dubbio anche i corsi di ripetizione

BERNA - In vista di possibili impieghi nell’ambito dell’attuale situazione legata al coronavirus, l’esercito ha deciso di sospendere gli esercizi di truppa su larga scala previsti per quest’anno.

Lo annuncia l'esercito stesso in un comunicato stampa, nel quale si legge che il capo delle truppe elvetiche, comandante di corpo Thomas Süssli, ha deciso di sospendere gli esercizi su larga scala. Süssli sta inoltre valutando l'applicazione di ulteriori misure.

Con questa misura ci si concentra sulla prontezza all’impiego in vista di possibili impieghi a favore delle autorità civili.

L’esercito sta nel frattempo valutando anche se svolgere i corsi di ripetizione attuali e previsti.

Informazioni aggiornate dell’esercito relative al coronavirus sono disponibili e consultabili sul sito web apposito.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Domenico Bevilacqua 1 mese fa su fb
La malattia è la stampa, che comunica e non informa. Ma c'è stata una prima Norimberga e ve ne sarà sicuramente una seconda. Ricordiamoci, poi, che i precedenti processi di Norimberga hanno condannato all'impiccagione un bel po' di gente e tanti altri a lunghe pene detentive.
lollo68 1 mese fa su tio
Avrei voluto commentare i dati comunicati dal portavoce dell'esercito poco tempo fa che diceva che i militi sono meglio protetti. L'articolo su Tio diceva che c'erano pochi casi: 24 su 10'000 militari. Se rapportiamo questo numero sulla popolazione ticinese è come se noi avessimo 840 casi!
Don Quijote 1 mese fa su tio
Urca, ma così facendo oltre che all'attaco del virus ci esponiamo a quello di un'invasione nordcoreana! Forse sarebbe stato meglio aumentare l'offerta di posti letto negli ospedali che aprire un leasing per gli aerei da combattimento ...
Luca E Vane Rahmani 1 mese fa su fb
Nel caso mi saltasse il corso rip, ( che tra l’altro è l’ultimo poi ho finito 🙏🏻 ) spero di essere avvisato per tempo 👍🏻
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 19:39:03 | 91.208.130.89