Tipress
Valcke e il suo avvocato.
SVIZZERA
15.09.2020 - 13:530

FIFA, il processo «va avanti»

La Corte del Tribunale penale federale ha respinto le richieste della difesa di annullare o rinviare il procedimento.

L'ex segretario generale Jérôme Valcke e il presidente di Paris-St-Germain Nasser Al-Khelaifi sono alla sbarra da ieri

BELLINZONA - In apertura del secondo giorno del processo FIFA presso il Tribunale penale federale (TPF) a Bellinzona, la Corte ha respinto le richieste della difesa di annullamento del procedimento o rinvio. I dibattimenti proseguono.

L'ex segretario generale Jérôme Valcke e il presidente di Paris-St-Germain Nasser Al-Khelaifi sono alla sbarra da ieri. Il primo è accusato di amministrazione infedele aggravata, falsità in documenti e corruzione passiva, il tutto ripetuto più volte.

Al secondo viene contestata l'istigazione ad amministrazione infedele aggravata. Un terzo imputato, assente, è accusato di corruzione attiva ripetuta.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 10:00:25 | 91.208.130.86