Immobili
Veicoli

VAUDPrimo volo con passeggero per l'aereo solare

20.08.20 - 12:24
Due persone hanno sorvolato questa mattina il lago di Neuchâtel a bordo del SolarStratos.
Keystone
Fonte ats
Primo volo con passeggero per l'aereo solare
Due persone hanno sorvolato questa mattina il lago di Neuchâtel a bordo del SolarStratos.
L'obiettivo, fissato per il 2022, è raggiungere la stratosfera.

PAYERNE - L'aereo solare stratosferico SolarStratos ha effettuato questa mattina il suo primo volo con due persone a bordo. Insieme al pilota c'era anche il progettatore del velivolo Raphaël Domjan. Partiti dall'aerodromo di Payerne (VD), i due occupanti hanno volato per 49 minuti a un'altitudine di 1500 metri.

«Abbiamo sorvolato il lago di Neuchâtel. È stato magnifico», ha detto l'ecoaviatore Domjan all'agenzia Keystone-ATS. Questa mattina ad accompagnare il neocastellano c'era il pilota spagnolo Miguel Iturmendi, ma una volta che sarà formato, sarà lo stesso progettatore a mettersi ai comandi di SolarStratos.

L'aereo solare ha effettuato nel 2017 il suo primo volo, sempre nei cieli sopra Payerne, ma dall'estate del 2018 è rimasto a terra a causa di un'ala danneggiata. I test sono ripresi lo scorso 23 luglio, ma sempre e solo con un solo pilota a bordo, fino ad oggi.

La missione rimane quella di raggiungere la stratosfera grazie all'energia solare durante un volo di circa 6-8 ore. «Speriamo di arrivarci nel 2022, ma sarà una grande sfida. Anche perché mancano finanziamenti», ha sottolineato Domjan. Al progetto, a cui lavorano una ventina di persone, contribuisce anche l'Ufficio federale dell'aviazione civile.

L'ecoaviatore neocastellano si è distinto per aver realizzato nel 2012 il primo giro del mondo con il catamarano PlanetSolar, mosso anch'esso dall'energia solare.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE