Zoo di Zurigo
ZURIGO
03.08.2020 - 15:190
Aggiornamento : 16:05

Il Leopardo Villy è stato addormentato, aveva 17 anni

Si trovava allo Zoo di Zurigo dal 2006, ma era malato da tempo.

ZURIGO - Il leopardo delle nevi Villy, 17 anni e da tempo malato, è stato "addormentato" oggi allo Zoo di Zurigo. Era arrivato nella città sulla Limmat nel 2006 dallo zoo di Tallinn, in Estonia.

Villy soffriva da tempo di insufficienza renale e osteoartrite, due malattie tipiche dei grossi felini anziani, scrive oggi in una nota lo Zoo di Zurigo. Nonostante le cure veterinarie, la salute dell'animale è peggiorata a tal punto che ha dovuto essere sottoposto ad eutanasia.

Con i suoi 17 anni, era uno dei maschi di leopardo più anziani che vivevano in uno zoo. Villy è nato il 17 maggio 2003 allo zoo di Tallinn. Alla fine del 2006 è stato trasferito a Zurigo con la sua compagna Dshamilja, morta nel 2019 all'età di quasi 19 anni.

A Zurigo, Villy e Dshamilja hanno avuto cinque cuccioli, nati nell'ambito del Programma europeo per le specie minacciate di estinzione e trasferiti in altri zoo europei e negli Stati Uniti.

Allo zoo di Zurigo vivono ancora due leopardi delle nevi: Saida - la nipote di Villy e Dshamilja - e Shahrukh, entrambi di due anni. Sono arrivati a Zurigo alla fine del 2019 e all'inizio del 2020 da due giardini zoologici inglesi.

I leopardi delle nevi sono una specie in pericolo nel loro habitat naturale, nelle catene montuose dell'Asia centrale. Le popolazioni sono in calo a causa della caccia illegale. Inoltre, questi predatori trovano sempre meno cibo, poiché le loro prede vengono cacciate in modo intensivo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 18:49:18 | 91.208.130.86