VBZ
ZURIGO
07.05.2020 - 16:540

I tram di Zurigo... si mettono la mascherina

A bordo dei mezzi pubblici sarà raccomandata, ma non obbligatorio. Si vogliono però sensibilizzare gli utenti

ZURIGO - Otto tram zurighesi sono pronti a dare l'esempio ai loro passeggeri: sul muso della carrozzeria è infatti stata pitturata una mascherina. L'iniziativa vuole sensibilizzare la popolazione all'uso di questo strumento di protezione, raccomandato ma non obbligatorio.

La curiosa idea è venuta all'azienda di trasporti pubblici di Zurigo (VBZ). Con le riaperture previste lunedì, la frequentazione dei mezzi tornerà a salire e non sempre si potranno rispettare i due metri di distanziamento sociale. La società, così come le FFS ad esempio, invita dunque fortemente a indossare una mascherina a bordo.

Il nuovo volto dei tram di tipo "Cobra" vuole essere un ulteriore incentivo, scrive la VBZ in una nota odierna. Una mascherina gigante azzurra - che ben si integra alla nota livrea bianco e blu dei trasporti pubblici sulla Limmat - è pertanto stata disegnata sotto il posto del guidatore.

VBZ
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-08 15:20:43 | 91.208.130.89